Corvino: “Chiediamo scusa a tutti. Clima non ideale per lavorare. Il mercato…”

Corvino: “Chiediamo scusa a tutti. Clima non ideale per lavorare. Il mercato…”

Le parole del direttore sportivo nel rumoroso post gara di Fiorentina- H. Verona

di Leonardo Vignozzi, @VignozziLeonard

Il direttore sportivo dellla Fiorentina Pantaleo Corvino ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla sconfitta, la contestazione e il momento attuale della squadra e della societa’ viola. Queste le sue parole rilasciate ai media presenti:

“Come noi, avete visto quella che non è la solita Fiorentina. Una squadra che di solito è sempre uscita dal campo con la maglia sudata e che ha sempre dato il massimo. Oggi dobbiamo prendere atto e chiedere scusa, a nome di tutti i ragazzi, a tutti i tifosi della Fiorentina per la gara disputata.

I Della Valle? Ciò che penso io combacia con il pensiero della società, ovvero che questa  squadra oggi non si e’ espressa ai suoi livelli. Dobbiamo analizzare bene questa sconfitta e da qui ripartire.

Come ripartire? Momentaneamente non sono nelle condizioni di sapervi rispondere. Posso dirvi che io sono tornato qui da un anno e mezzo per migliorare questa squadra. Stiamo lavorando tutti tanto, svegliandoci presto e andando a letto tardi. Stiamo cercando di migliorare e di riportare un ambiente ideale. Fino a due settimane fa eravamo a pochi punti dall’Europa League ma finora nulla di ciò che abbiamo fatto e’ stato notato o vada bene.  E’ un clima che non ci aiuta per nulla questo. C’e’ una sorta di humus che non e’ l’ideale anche quando facciamo bene o le cose vanno bene.

Firenze mi ha insegnato di esser chiaro e cosi ho sempre fatto, fin da quest’estate con il budget per il mercato, l’aver ripianato un passivo di 40 milioni e mettere le fondamenta per il futuro di questa squadra. Ci dispiace per la gara offerta. Questa è una squadra migliorabile, dobbiamo capire quali sono i pilastri da mantenere e come migliorala. Attraverso il lavoro intendevamo strutturare una squadra forte per il futuro.

Il mercato? Oggi non e’ giusto parlare di mercato, un mercato che comunque finora risulta avaro e di poche possibilità.

I tifosi? Sono sempre stati vicino alla squadra in questi anni. Da quando sono tornato vedo che non ci sono le condizioni adatte per lavorare.  Ci sono tanti tifosi viola pronti a schierarsi dalla parte della Fiorentina, ma anche tanti che non intendono trovar un punto d’incontro e che sperano che le cose vadano male.

La contestazione di oggi? Quando capitano queste cose non si pensa per se stessi egoisticamente. Sono situazioni che dispiace molto viverle”.

 

Violanews consiglia

 

Pioli: “Prestazione incommentabile, ma non siamo questi. Mercato? La squadra c’è”

 

PAGELLE VN: Prestazione vergognosa, Laurini sconcertante. Malissimo Pezzella, Badelj e Simeone

81 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. perseoViola - 2 anni fa

    Corvo, se tu fossi stato sincero avresti detto “non compriamo nessuno perché la societá nn vuole spendere una lira” ecco fatto, animo in pace senza prendere per i fondelli a nessuno…invece siete sempre a inventare cavolate

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Violaceo - 2 anni fa

    E chi è che ha contribuito ad avere un ambiente cosi’? Te e chi ti paga , con le tue farneticazioni , il tuo italiano inascoltabile , e i tuoi giocatori che nessuno conosce ma è un problema nostro , e le colpe che sono sempre di altri , oh corvo non sei più bono e prima te ne renderai conto e meglio sarà per tutti , e che la gente spera che la Viola perda per infamare è una grandissima ca….ta che ci e vi raccontate per giustificarvi , l’era dv è finita sono ciclinormali nel calcio , insistendo si rischia di fare ancora più danni ma forse è proprio questo che i dv vogliono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. SOLOROGER - 2 anni fa

    il clima non è buono neppure per i tifosi!!!!!!!!!!Andare a vedere una squadra senza nessuna ambizione e con calciatori improponibili è impossibile anche per i supertifosi…. Seguiremo il consiglio del mago di Vernole e alleggeriremo il clima rimanendo a casa la domenica…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Tagliagobbi - 2 anni fa

    Sul fatto che c’è gente (anche qui) che spera che la Viola perda per poi bubare è vero, però non può dare colpa ai tifosi per le prestazioni scarse di questa squadra. Poi quanto e come ha lavorato lo diranno i risultati. Per ora i risultati stanno dicendo che ha lavorato male. Il resto sono solo chiacchiere da bar.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Gio79 - 2 anni fa

    Questo non è bono a fare le squadre neppure a Fifa18!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. vecchio briga - 2 anni fa

    Buongiorno Corvino. Vedi? Non sei l’unico che si alza presto la mattina. Il tuo difetto è che ti reputi infallibile, non fai altro che ripetere che hai fatto questo e quello. E se le cose non tornano scarichi la colpa sull’ambiente. Immagino sia colpa dei tifosi se hai speso 100 milioni e non sei riuscito a portare un terzino decente o nessuno capace di saltare un uomo..vabbè..ma almeno risparmiaci queste farneticazioni. La colpa è anche di chi ti manda a parlare, persona più inadatta non esiste credo. In assenza dei proprietari dovrebbe essere chi ne fa le veci a prendere la parola in queste situazioni. Ma figuriamoci…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. mario - 2 anni fa

    Oh incompetente, t’hanno lasciato un buco da 40, ma 5 posto e con un valore squadra di quasi 200 ml visto che anche chiesa viene da li, te tu lasci squadra che appena si salvano con un valore di mercato di 50 ml max, come il tu compare gnini di calcio un ci capite una mazza, siete solo liquidatori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. emilio - 2 anni fa

    … FINO A IERI PENSAVO CHE IL PANZONE VENISSE DAL TAVOLIERE…MI SBAGLIAVO.!!COSTUI VIENE DIRETTAMENTE DA MARTE !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. max688 - 2 anni fa

    tafazzi era un dilettante …se siete convinti che dare addosso in questo modo alla proprietà, a ragione o torto che sia (e adesso siamo abbondantemente alla ragione) porti ad un cambio della guardia non avete ben chiari i meccanismi di motivazione…tra insulti,leccavalle, ecc. chiunque avesse anche una minima intenzione si terrà ben lontano da Firenze..detto questo soldi, non pochi e comunque sufficenti se ben spesi per un campionato più che decoroso, impiegati per la maggior parte veramente male…squadra senza ne capo ne coda e assolutamente demotivata già a metà campionato…..nessun intervento per correggere la rotta, vedi anche sostituzione di alcune figure (dt, allenatore, ecc. a vostra scelta)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. tommasopapin_664 - 2 anni fa

    Lasciare lo stadio voto fino a fine campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dellone68 - 2 anni fa

      E’ una buona idea. La più clamorosa protesta sarebbe proprio contro la Rubentus. Stadio vuoto. Sarebbe un segnale emblematico. E visto anche l’infelice uscita, rintuzzata poi con goffa retromarcia, della mancata autorizzazione alla coreografia, potrebbe anche accadere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Gio79 - 2 anni fa

    Quando un ds spende 10milioni in cartellini e 12 milioni in procure……c’è più di qlc sospetto sul suo operato. Piuttosto mi piacerebbe sapere se la proprietà è connivente o meno!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Claudio50 - 2 anni fa

    Ma cosa vuoi chiedere scusa!!! togliti dai piedi, dai le dimissioni assieme ai quei giocatori che aspettiamo da tanto tempo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. massimo_383 - 2 anni fa

    Caro Corvino, tante parole per non dire nulla. Devi fare solo una cosa :DIMISSIONI!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. EDISON - 2 anni fa

    Se il clima non è adatto per lavorare, vai in pensione che è ora!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. andrea - 2 anni fa

    È colpa dei tifosi? Via subito, senza aspettare un minuto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. alex1950 - 2 anni fa

    Come si riparte ?
    Io un idea ce l’avrei ….Pier Paolo Marino ex DS di Napoli, Udinese ed Atalanta è libero, è amico degli amici di DDV,

    ..ripartiamo da lui che di calcio, forse ci capisce un po’ di più di …questo Salvatore del “bucodibilancio” …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. EDISON - 2 anni fa

      Chiunque meglio di Nonno Conno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. fragnsi_908 - 2 anni fa

    Corvino il male della Fiorentina, assodato le colpe dei DV, che potranno anche averci messo tanti soldi, ma dati in mani sbagliate, Corvino da quando è tornato, ha fatto uno sfacelo dietro l’altro, VIA Corvino, via i DV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. matt da boston - 2 anni fa

    vi svegliate presto ed andate a letto tardi?!?!?! ma stiamo scherzando!!! ma sei serio??? ma che vuol dire??? ma da che mondo vieni??? sei un insulto vivente alle persone che lavorano sul serio. Vai in pensione e goditi i soldi che hai rubato svegliandoti presto ed andando a letto tardi.

    Personaggio insopportabile, inutile (se non per le casse dei DV e di qualche agente di calciatori sconosciuti…)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. vecchio briga - 2 anni fa

    Comunque caro Corvo se non ci sono le condizioni per poter lavorare ti puoi anche levare dai tre passi, qui non si offende nessuno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. lollonovoli - 2 anni fa

    Complimenti anche a gran parte dei giornalisti fiorentini che hanno sempre giustificato e sostenuto questo scempio a danno di noi fiorentini..ma da oggi la musica l’è cambiata!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. vecchio briga - 2 anni fa

    La cosa più incredibile è che continuano a fare e dire cose che fanno solo peggiorare la situazione. Comincio a pensare che lo facciano apposta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. gianni69 - 2 anni fa

    barsine dove 6 barsine dove 6 barsine dove 6 barsine dove 6 barsine ?faccia come i politici che hanno sempre la ricetta giusta ,ci dica dottore che l’ascoltiamo avanti non sia timido,venghi venghi.agosto 1926??????? si tace stasera? metta il ditino sulla tastiera pure lei su ci esponga il suo pensiero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Horsenoname - 2 anni fa

      secondo me sono a cena a casette con gnignini e corvettino

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 2 anni fa

        Non mi è piaciuto il dolce…………

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. folder - 2 anni fa

          Non è che non ti è piaciuto il dolce è che a te fanno leccare i piatti dove stava il dolce!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. folder - 2 anni fa

    Per la redazione:per cortesia sarebbe possibile scrivere solo il titolo degli articoli senza corredarlo di fotografie di questi tristi figuri(Corvino;Pioli;Cognigni ecc…)? Penso che QUASI tutti i tifosi gradirebbero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. vecchio briga - 2 anni fa

    È venuto qui per migliorare la squadra. L’ha presa quinta in classifica e l’ha portata all’undicesimo posto attuale. E la colpa è dei tifosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni69 - 2 anni fa

      siiiii la colpa è sempre dei tifosi,pardon clienti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Up The Violets - 2 anni fa

    Un “mi scuso” totalmente di facciata e inevitabile perfino per lui, in queste condizioni, e ZERO, dico ZERO, sottolineo ZERO, ribadisco ZERO “mea culpa” chiari e circostanziati sul TANTO che è stato sbagliato o, peggio ancora, fatto volontariamente alla bell’e meglio in questi anni.

    Per il resto solo la solita messe di scuse, esaltazioni fuori luogo di realtà invece negative e accuse INTOLLERABILI.

    Perché, caro amico mio, se con cento milioni di budget e quattro mesi di tempo per costruirla, questa squadra ha solo due terzini (peraltro mediocri), solo tre centrocampisti e solo due attaccanti validi (ma troppo giovani per reggere il peso della squadra), la colpa non è dell’ambiente, È TUA E DELLA TUA INADEGUATEZZA A QUESTO MESTIERE, CONCLAMATA ORMAI DALLA QUASI RETROCESSIONE DEL 2011/2012. Le tue uniche fortune sono quelle di avere quello degli “arcobaleni” dalla tua parte e nessuno, al piano di sopra, che ti chieda conto del rapporto qualità-prezzo di quel che compri, perché finché i conti non vanno sotto una certa soglia (comunque molto sopra all’essere “in rosso”), i fratelli della Fiorentina non se ne interessano, che ci giochino Kharja o Cristoforo, Thereau o il Tanque Silva poco importa. E questo DA BEN PRIMA DEL COMUNICATO CON CUI SI ANNUNCIAVA LA MESSA-IN-VENDITA-MA-NO-ASPETTA-FORSE-NO-SCHERZONE DELLA SOCIETÀ.

    I tifosi, che peraltro sono stati encomiabili perché in altre piazze a quest’ora vi avrebbero già SBRANATI, non vanno in campo e non ne prendono quattro in casa dal Verona penultimo. Lo fanno i Biraghi, i Laurini, i Thereau, i Benassi e la montagna di altri PACCHI (compresi quelli che oggi non hanno giocato, tipo Eysseric, Sanchez e Babacar) dei quali ci hai sempre rimpinzato e hai ricominciato a rimpinzarci negli ultimi due campionati.

    Guardiamo però il lato positivo: perlomeno stavolta non hai blaterato di Champions e di altri obiettivi distaccati dalla realtà e hai ammesso involontariamente la tua inadeguatezza. Cito testualmente: “Come ripartire? Momentaneamente non sono nelle condizioni di sapervi rispondere.”

    È già qualcosa. Una società vera ti sostituirebbe con uno a caso che sapesse cosa fare (non è che ci voglia uno scienziato, d’altro canto), ma qui la società non esiste e quindi andiamo avanti di scuse e pacchi, pacchi e scuse. Prossime tre giornate: Bologna in trasferta, Juve in casa e Atalanta in trasferta. Tanti auguri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. gildo - 2 anni fa

    Forse non ci incastra niente ma con questa intervista mi è venuto in mente Mario Cecchi Gori. Lui si che si meritava lo stadio. A proposito un forte abbraccio a Vittorio , sperando che possa ripendersi al meglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. user-13749675 - 2 anni fa

    ora è colpa dei tifosi,non so se ridere o piangere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. ceruttigino - 2 anni fa

    pradè e macia con il budget di corvino quest’anno ci facevano una squadra da champions.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. vb - 2 anni fa

    Stasera non si trova un leccavalle nemmeno a pagarlo oro, ormai sono rimasti pochi topini rintanati nelle loro fogne….e pensare che solo fino a pochi giorni fa facevano gli spavaldi dando dei lenzuolai alla minoranza…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. pino.guastell_759 - 2 anni fa

    Scusate se ritorno a scrivere, ma non posso astenermi dal farlo dopo aver letto le dichiarazioni di Corvino e di Pioli. Ma questi due incapaci si rendono conto delle cazzate che dicono? Penso di no. Pensate un allenatore che sta 24 ore su 24 assieme ai giocatori e mi giudica la partita dei suoi uomini “INCOMMENTABILE”. Oltre ad essere un incompetente è anche un fifone. Preferisce scaricare la colpa sui giocatori per salvarsi il culo. E l’altro, il signor Corvino, che si vanta di essere venuto a Firenze per salvare dal crac la Fiorentina e chiede scusa ai tifosi a nome dei ragazzi che oggi contro il Verona l’hanno fatta fuori dal vaso. Si dovrebbe vergognare e fare immediatamente le valigie e tornarsene al suo paese. Dico: ma noi tifosi non abbiamo anche delle grandissime colpe? Perchè continuiamo a tollerare la presenza di questo essere indegno a Firenze e rinunciamo a prenderlo a calci nel culo? A Bologna l’hanno fatto e lui ha avuto il buon senso di rassegnare le dimissioni. A Firenze sappiamo soltanto parlare e criticare, ma ad agire mai. Una volta c’erano altri tifosi, tutti con le palle. Oggi, quelle che IG chiama femminucce, non sono soltanto i fratelli Della Valle, ma anche i tifosi della Viola. E mi ci metto anch’io.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dellone68 - 2 anni fa

      Buonasera signor Guastell, se vuole le dico il mio parere. Oggi pomeriggio, quando la contestazione è iniziata ed i tifosi hanno intonato “chi non salta è Della Valle”, a parte la Fiesole, stavolta più rumorosa del solito, sono stati pochissimi ad alzarsi ed a saltare. Io sono abbonato di Maratona e oltre a me ed al mio amico accanto, pochi si sono alzati per esprimere il loro dissenso. Per non parlare della tribuna. Su questa devo dire che ormai c’è poco da saltare visto il deserto che c’è. I signori abbonati hanno già espresso giustamente il loro parere su proprietà e staff tecnico lasciando perdere. Forse lei ricorderà la contestazione ai Pontello. Io ero giovane ed andavo in Fiesole. Ma ricordo che quando si intonava “Pontello guardaci le spalle” tutto lo stadio si voltava mostrando la schiena alla tribuna. Uno spettacolo incredibile. Oggi siamo lontanissimi da quella contestazione. Fino a che solo uno sparuto gruppuscolo di Maratona si alzerà con gli altri settori dello stadio silenti, i signori Della Valle si sentiranno nel pieno diritto di pensare che possono continuare di fare quello che vogliono del nostro cadavere (calcistico, beninteso).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Maxpar - 2 anni fa

    Unica soluzione immediata, CACCIARE PIOLI allenatore incompetente e perdente, tanto è stato cacciato da tutte le squadre dove ha allenato. Soluzione a breve termine, CACCIARE CORVINO. Soluzione purtroppo a più lungo termine CACCIARE DDV e ADV e tutti i DV del mondo. Forza viola sempre anche se ci hanno fatto passare la voglia e dopo 50 aa è veramente grossa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bamba - 2 anni fa

      Io caccerei prima di tutto chiunque non abbia contestato oggi la squadra. I leccavalle sono una specie in estinzione, ma per estirparli definitivamente dalla società dovremmo fare i picchetti davanti allo stadio. Se bastasse pagare per eliminarli lo farei io…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. ottone - 2 anni fa

    Firenze è oro per la gente come Corvino e i DV. In nessuna altra città avrebbero potuto prendere in giro così la gente.
    “Quello che si è fatto”…ma che avete fatto se non infangare la storia di una squadra che solo nei momenti più bui s’è trovata in queste condizioni.
    1-4 in casa col Verona Hellas che è penultimo!!! Roba da manicomio!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Fantero - 2 anni fa

    Non ci sono le condizioni per lavorare??????? IL PROBLEMA È QUANDO LAVORI……. VATTENE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Babbo Viola - 2 anni fa

    Si ma con 60 milioni di buco. Ci ha rovinato. Sono bono anche io a fare la vita da nababbo per due anni ma poi passo i due dopo a stecchetto nell’indigenza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. cesarecp - 2 anni fa

      il buco ce l’ hai nella testa, ma per favore!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Babbo Viola - 2 anni fa

    Io l’ho sentito alla radio. tale e quale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. IBBRA - 2 anni fa

    Ma..fare come il Baglioni e leassi tre passi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. danugo_223 - 2 anni fa

    il primo è più facile da cacciare sei tu ,Anche perche il proprietario “buccia” non lo possiamo smammare purtroppo….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. palo - 2 anni fa

    MA SIAMO SICURI CHE ANCHE I TANTO ACCLAMATI VERETOUT E PEZZELLA SIANO COSI’ BONI?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Gasgas - 2 anni fa

    Saponella 9 milioni, Sportiello 6, Benassi 10, Biraghi, Olivera, Cristoforo, Laurini, Gaspar, Gil Dias, Eysseric 4,5 milioni con contratto in scadenza, tenuto Badelj, Simeone 18 milioni, Zecknini…il problema non è se ci sono o meno le condizioni per lavorare…MA CHE TI FANNO LAVORARE!!!!!! Disgrazia!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Horsenoname - 2 anni fa

    Redazione per favore passate il file originale e non quello tradotto dall’interprete , cioè quello in pugliese come parla questo individuo , magari non capiremo tutto ma il senso all’incirca si .
    Quersto è ciò che gli mettono in bocca i media perchè , primo lui non è così educato e secondo è impossibile che pensi di aver sbagliato , anche se una cosa è vera ha sbagliato si ma lo sbaglio è quello di esser nato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Stefano Fantoni - 2 anni fa

      Il video sarà online intorno alle 20.30, prima non possiamo per questioni di diritti audio/video.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Horsenoname - 2 anni fa

        Fantoni sei veramente forte , era un a battuta la mia , ma il senso è quello anche se detto con ironia , perchè ormai quì nessuno crede pèiù a una sola parola detta in modo sincero da questo servo del padrone , comunque grazie per la risposta almeno qualcuno di serie c’è in giro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Stefano Fantoni - 2 anni fa

          Avevo intuito, ma nel dubbio è sempre meglio rispondere in modo professionale 🙂

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Horsenoname - 2 anni fa

            sei una persona seria , mosca bianca in questo periodo dalle parti di viale manfredo fanti anche a livello di stampa perchè ormai chi sta in sede la credibilità l’ha persa da tempo

            Mi piace Non mi piace
          2. Stefano Fantoni - 2 anni fa

            Ti ringrazio

            Mi piace Non mi piace
  41. woyzeck - 2 anni fa

    Vergognati, miracolato! Hai pure il coraggio di accusare i tifosi dello scempio che hai costruito! Un uomo che si dicesse tale dovrebbe dimettersi immediatamente, ma tanto a questa società incapace non frega nulla di risolvere i problemi, mettono solo pezze e raccontano supercazzole da competizione… VERGOGNA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. ilRegistrato - 2 anni fa

    Secondo indiscrezioni non confermate sembra che Corvino abbia inoltre dichiarato che considerando solo le partite vinte la Fiorentina è a punteggio pieno, considerando il minutaggio in cui non ha preso gol la difesa è imbattibile e considerando solo i tiri entrati nella rete avversaria la Fiorentina ha il cento per cento di realizzazioni. Pare che i giornalisti presenti abbiano evitato di riportare queste dichiarazioni e si siano rivolti al personale del 118 presente in zona stadio per un sospetto caso di farneticazioni deliranti dovute a una shock psicologico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dellone68 - 2 anni fa

      ahahahha bellissima questa!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Claudio - 2 anni fa

    vergognati, falso ! “un mercato che comunque finora risulta avaro e di poche possibilità.” che coraggio, dovresti avere il pudore di stare zitto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. glover_471 - 2 anni fa

    Ricordo che 2 anni fa Pradè ha lasciato la Fiorentina al 5° posto, ed in Europa, con un patrimonio giocatori del valore di oltre 200 milioni, a cominciare da Alonso, costato zero, Kalinic, Vecino, Borja Valero, e tanti altri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. fede802 - 2 anni fa

    Giornalisti tutti bravi nei giornali o alle radio a criticare.
    Ce ne fosse stato uno durante l’intervista (che ho sentito tutta alla radio) che gli avesse chiesto: “Corvino, lei pensa che con 80 milioni di cartellini spesi avremmo potuto avere una qualità più alta?”
    Ce ne fosse stato uno a fare questa domanda….

    Come un altro che durante la conferenza stampa di Pioli ha chiesto quanto hanno inciso l’errore di Simeone ed il palo di Chiesa nella possibilità di recuperare.
    Ma si può tirare fuori una questione del genere durante il post partita di oggi??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Gio79 - 2 anni fa

    Inutile arrabbiarsi….questo non capisce! Dare colpa ai tifosi per prestazioni di questo genere è da celebrolesi! Ripeto: unica soluzione è 0 tifosi e il top sarebbe proprio contro gli odiati gobbi; tanto in viale fanti l’unica cosa che contano sono i lilleri che incassano la domenica….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Valdemaro - 2 anni fa

    Non c’è fine alle prese per il c.lo. Bene ora la colpa è dei tifosi che contestano e no della smobilitazione della proprietà e nemmeno dei suoi acquisti a dir poco vergognosi.
    Fortuna vostra che non sono più gli anni 80 altrimenti non ti divertivi molto a prenderci per i fondelli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. VaiaVaiaBrodo - 2 anni fa

    Spero con tutto il cuore che Antognoni lasci al più presto questa banda

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. Crjstiano72 - 2 anni fa

    Quest’uomo (con la u minuscola più minuscola di quelle in uso nella tastiera) è privo del recettore della vergogna! Ma come!!?? Viene a chiedere comprensione e appoggio ad una piazza (a chi aveva parlato di trofei e ambizioni Champion’s) alla quale dice di aver costruito x il futuro dimezzando il monte ingaggi!!! Dopo un mercato fatto di ben 120 mln di cessioni e soli 70 di investimenti. Dopo aver ceduto calciatori importanti e averli rimpiazzati con gente quali Dias, Eysseric, Laurini e Biraghi (gli ultimi venuti in età non certo verdissima dalla B). Potrei capire se chiedessero comprensione Fassone e Mirabelli che comunque hanno speso 280 mln. Qui si viol far intendere di aver cercato di costruire qlc di importante ammettendo di aver guadagnato e dimezzato le spese. Se non si tratta di disonestà intellettuale mi sembra ci siano gli estremi x la poca intelligenza e contatto con la realtà. Ma tanto…18.000 abbonamenti li hanno presi e 25.000 presenze ogni domenica continuano ad esserci….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dellone68 - 2 anni fa

      Bisogna capirlo dai…. lui sostiene ancora di essere venuto qua ed a vincere quattro scudetti. E’ l’unico al mondo ad avere una faccia così tosta. Basta questo per capire con che soggettone abbiamo a che fare. E’ il giusto DS per questa proprietà.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. pino.guastell_218 - 2 anni fa

    Che uomo di panza il signor Corvino, di dimettersi no e’ parla completamente. E non sa dire neanche se sara’ cacciato Pioli. Due incompetenti al timone della societa’. Siamo nella merda. E Corvino ha la faccia tosta di lamentarsi del clima che si respira a Firenze. Ma se domani i tifosi s’incazzeranno sul serio come avrebbero dovuto gia’ fare il signor Corvino continuerà a restare a Firenze o fara’ le valigie e andra’ via definitivamente?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. andrea333 - 2 anni fa

    dimettiti corvino ! quindi secondo corvino i tifosi che seguono la squadra sono i colpevoli mentre i Della valle che non vengono a Firenze da un anno sono senza colpe. Il “Punto d’incontro”dovrebbero cercarlo i proprietari venendo a Firenze e parlando con franchezza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. mario - 2 anni fa

    Ma si e’ colpa dei tifosi 5-0 in 10 contro 11 con i gobbi in casa, 4-1 in 11 contro 11 con una squadra derelitta come e’ arrivato il verona a firenze
    Colpa dei tifosi , e andiamo avanti così, con questa falsita’ intellettuale…ma trovati un posto di DS in una squadra che non ha nemmeno un tifoso , sarebbe l’ideale non credi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. Bamba - 2 anni fa

    Le mie profezie si stanno avverando tutte! Una tristezza infinita. Ringrazio il Signore di avermi fatto nascere ricco e potente, perché senza i soldi da tifoso della Fiorentina mi sarebbero aspettati 20 anni di sofferenze con questa proprietà. Per un periodo sono caduto addirittura nel tunnel della droga. Fumavo erba dieci o quindici volte al giorno per il mio “mal di schiena”, Adderall per restare concentrato, Xanax per allentare la tensione, bamba per una nuova sferzata e morfina… perché è eccezionale. Ma di tutte le droghe sotto l’azzurro immenso cielo ce n’è una che è in assoluto la mia preferita. In quantità sufficiente questa ti rende invincibile, capace di conquistare il mondo e di sventrare i tuoi nemici leccavalliani. E non sto parlando di cocaina. Sto parlando di soldi. I soldi non vi comprano solo una vita migliore, cibo migliore, macchine migliori, ragazzine migliori. Vi rendono anche un persona migliore. E se la Fiorentina perde, potete consolarvi con un bagno nella Jacuzzi d’oro vista cupola del Brunelleschi o con un giro in Bugatti d’oro. Così farò io. Non resta altro da fare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Violavvita - 2 anni fa

      Redazione, ma ‘sto cretino ce lo dobbiamo proprio sorbire???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bamba - 2 anni fa

        Stai zitto! Chi ha un basso stipendio dovrebbe ammirare e idolatrare il ricco di turno, non chiederne la tacciazione. Questa non è l’unione sovietica, mio caro operaio. Vada a pulire i vetri al semaforo, cosa che la compete!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. lello_orlando - 2 anni fa

      Ahimé, mio caro amico Bamba, compagno di mille scampagnate in Bugatti d’oro nella sontuosa campagna toscana e sotto i sfavillanti grattacieli di Miami, vi ho ininterrottamente ribadito tra bicchieri di martini agitati ma non mescolati che per la vostra inenarrabile ricchezza sarebbe degno di convertirsi alla vincente fede bianconera. Ma vi rispetto, non solo per la vostra prosperità e generosità, ma per la vostra fermezza nel rimaner fedele alla Fiorentina. Ciononostante una proprietà che svaluta il vostro valore come facoltoso filantropo e uomo di cultura.
      Ma sorvoliamo sulle tragedie sportive per ora. Vi prego di notificarmi su questo bagno nella vostra Jacuzzi d’oro in cui festeggiamo il capodanno di un paio d’anno fa. Sarei lieto di aggiungermi anche per conoscere la sua nuova compagna, una attrice hollywoodiana di rara bravura e bellezza secondo quanto lessi un paio di sere fa su una erudita rivista.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Dandi - 2 anni fa

    perchè avete tagliato l’intervista quando per l ennesima volta ritira fuori che quando è arrivato ha trovato un buco di 40mln e ingaggi alti?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. Dandi - 2 anni fa

    ma vergognati e dimettiti!!!!! pinocchio!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. user-9095874 - 2 anni fa

    Al peggio non c’è mai fine…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. Antonio da Papiano - 2 anni fa

    La colpa è di quelli che ti hanno richiamato. Te lo ricordi lo 0-5 dei gobbi ? È sempre merito delle tue campagne acquisti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. Dellone68 - 2 anni fa

    Intanto tanto di cappello a Corvino che è riuscito a metterci la faccia. Però poi si sciupa con le dichiarazioni che fa. Non può, proprio non può, incolpare i tifosi delle contestazioni. Non può permettersi di farlo per il ruolo e la posizione che ricopre. Qualcuno gli potrebbe ricordare che: la Fiorentina non è sua, in ogni caso i tifosi della Fiorentina a Firenze ci sono da quando la società è nata e le contestazioni nei periodi difficili sono assolutamente normali. Altra cosa: i tifosi che lo contestano sono quelli che vanno in trasferta tutte le domeniche. Io non vado in trasferta, mi pare tanto andare al Franchi in queste occasioni rinnovando la fede tutti gli anni, da bravo cliente. Ma i tifosi che portano la bandiera viola su tutti gli stadi meritano rispetto e non possono essere contestati da un DS che è tornato qua a far vedere a tutti quanto è bravo. Purtroppo le cose vanno male, lui lo sapeva già, ha accettato per vanità un compito difficilissimo, ma lui voleva far vedere che era bravo e quindi queste situazioni comportano sempre dei rischi. Le cose vanno male, ma lui non può incolpare i tifosi dicendo che “le condizioni per lavorare sono difficili”. Piuttosto dovrebbe prendere atto del suo totale fallimento di questi due anni (lasciamo perdere quando se ne andò ormai sei anni fa) con mercati sbagliati ed una squadra totalmente depotenziata. Di solito, quando si ha il coraggio di prendere atto di questi disastri tecnici ci si dimette ma evidentemente crede ancora di avere ragione. Diciamo pure che il signor Corvino, per tanti tifosi, non è più credibile e ci piacerebbe avere altro. Non possiamo? però abbia la bontà di tacere su certi argomenti e di non insistere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. Filippo - 2 anni fa

    Quindi se hai buttato via tutti i soldi della scorsa campagna acquisti comprando giocatori inutili e se a questa finestra di mercato non hai comprato nessuno, la colpa sarebbe delle condizioni non adatte per lavorare?
    Vaia ridicolo te e ancora di più chi ti difende.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. Gasgas - 2 anni fa

    L’emblema della fine del calcio a Firenze. Mister Collezionista di pippe senza rivali. Il tuo ritorno ha ucciso ogni speranza, ogni entusiasmo. Era chiaro che era in arrivo la mediocrità…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. user-2073653 - 2 anni fa

    Parole disgustose e provocatorie. Tornato un’anno e mezzo fa per migliorare la squadra…i risultati si vedono, complimenti Pantaleo Corvino. L’unica frase condivisibile, forse la più sincera è “momentaneamente non sono nelle condizioni di sapervi rispondere”. Quanto durerà ancora questo momento? Una persona coerente, al suo posto, si dimetterebbe. Oggi sentivo i cori “bisogna spendere per vincere”…questa squadra è costata 85 milioni. Spendere non basta…bisogna spendere bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. bitterbirds - 2 anni fa

    i ragazzotti sostengono che il clima ideale c’era a dubai

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy