Commisso su Chiesa: “Il mio obiettivo è tenerlo per sempre, ma va accontentato”

Commisso su Chiesa: “Il mio obiettivo è tenerlo per sempre, ma va accontentato”

Il presidente della Fiorentina rimanda i discorsi sul futuro del numero 25 viola, ma dà un segnale chiaro sulle sue intenzioni…

di Redazione VN

Piccola anticipazione dell’intervista a Rocco Commisso che andrà in onda durante la puntata odierna di Dribbling. Nel passaggio pubblicato dalla Rai sui propri canali social, il presidente della Fiorentina parla di Federico Chiesa: “La sua è una buonissima famiglia. Ho parlato con suo padre Enrico, si vedrà in futuro quello che si deve fare. L’anno scorso ho detto che sarebbe rimasto almeno un anno, quindi resterà fino al termine della stagione. L’obiettivo mio è quello di tenere Chiesa per sempre, ma si deve accontentare il ragazzo nel caso voglia andare via. In ogni caso, questo non è un argomento per oggi”. I RETROSCENA DELL’INCONTRO TRA CHIESA SR. E COMMISSO

Montella: “Chiesa recuperato fisicamente e mentalmente. Mia posizione? Commisso ha le idee chiare”. Su Pedro e Sottil…

Fiorentina-Chiesa, è di nuovo amore. Ora si lavora al rinnovo di contratto

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele Ponsacco - 2 mesi fa

    Chiesa x 70 milioni va venduto subito fidatevi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. jameslabriexxx - 2 mesi fa

    Non capisco di cosa dobbiamo essere contenti? Premetto Rocco tutta la vita, ma che ha detto di diverso da sei mesi fa? Niente. Se ogni volta che parla un giornalista dobbiamo sentire la voce del presidente che niente di nuovo ha detto (che chiesa rimaneva per un anno e poi chissà, si sapeva no!?) e stiamo freschi…tanto se vuole andare va, se vuole rimanere gli danno di più e rimane(nn credo). Cmq che ci provi a tenerlo ok, altrimenti me ne farò una ragione o bimbi…FVS.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Axel - 2 mesi fa

    Non voglio criticare Commisso anche perché non c’è motivo per criticarlo ma mi chiedo a cosa serva tenere Chiesa un solo anno, tra l’altro in un anno di trnsizione, e poi venderlo l’anno successivo. Te lo tieni in un anno dove non arrivi nemmeno in europa e ti sei dovuto limitare molto sul mercato andando a prendere i Ghezzal per completare la squadra. Non era meglio prenderci 60/70 milioni nel mercato scorso in modo da avere possibilità di muoversi e di prendere gente che poi l’anno prossimo era già pronta? Invece in questo modo passa l’anno di transizione e tocca andare a prendere giocatori per sostituire Chiesa. E dubito si riesca a prendere uno di pari valore, quindi o vai su uno più scarso (tipo un De Paul o un Politano) o vai all’estero a prendere uno che potrebbe diventare come Chiesa (già pronto dubito lo si riesca a prendere). Nel primo caso peggiori la zona del campo, nel secondo caso servirà un altro anno di transizione per far ambientare il giocatore. Chiesa se hai deciso di tenerlo non lo devi fare per un anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Slipperman1967 - 2 mesi fa

      Perché con il poco tempo a disposizione per il mercato, sarebbero stati buttati via 70milioni. I giocatori si iniziano a contrattare dall’anno prima. Viceversa ci saremo riempiti di mercenari a caro prezzo .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Tagliagobbi - 2 mesi fa

    Mr. Rocco è sulla strada per diventare il miglior Presidente Viola. Anzi, forse lo è già. Grande Rocco. Io ho massima fiducia in quello che fai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Violante - 2 mesi fa

    L’importante è che tu non ti faccia piccionare evitando contropartite inutili. Pagare moneta vedere cammello

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Mister100 - 2 mesi fa

    Bravo Rocco!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy