news viola

Commisso: “Ottima partenza, complimenti a Italiano. Juventus? Ecco cosa penso”

GERMOGLI PH: 30 NOVEMBRE 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS SAMPDORIA NELLA FOTO ROCCO COMMISSO

Rocco Commisso ha commentato così la situazione in casa viola. Tra mercato, campionato e futuro , ecco l'opinione del patron viola

Redazione VN

Rocco Commisso è intervenuto ai microfoni di Radio24 per commentare la stagione della Fiorentina. Ecco le sue parole durante la trasmissione "Tutti Convocati":

Quest'anno abbiamo cominciato molto bene, una delle migliori stagioni degli ultimi 15 anni. Italiano ha portato entusiasmo ed  esperienza e ha migliorato i giocatori dell'anno passato. Con la rosa che avevamo il mister ha creato un ottima squadra. Il mio più grande sbaglio è aver mandato via Iachini dopo sette partite, bisogna dare il tempo per lavorare. I giornalisti criticavano e allora l'ho dovuto allontanare. Io non ho nessun problema con i giornalisti fiorentini però mi sono dovuto difendere da solo, pur non sapendo bene l'italiano. Su Italiano bisogna dire che il merito è prima di tutto di Pradè che ha creduto in lui. Il calcio si può falsare dentro e fuori dal campo. A Marzo mi hanno detto che bisognava rispettare determinati criteri, a Giugno però mi hanno detto che i criteri sono stati cambiati perché le grandi squadre non riuscivano a rientrarci. Nonostante ciò, alcuni club non hanno rispettato le regole e non sono stati puniti. Le leggi devono essere uguali per tutti. Juventus? Le plusvalenze sono profitti sulla carta ma non è detto che i soldi girino davvero. Qui sono stati messi profitti sui bilanci per rientrare nei criteri del Fair Play e secondo me non è giusto. La Juventus ha fatto 560 milioni di plusvalenze e poi hanno debiti, com'è possibile? Loro hanno perso tantissimo sul loro valore in borsa, se fosse successo in America sarebbero successe cose peggiori. Detto ciò io guardo la mia Fiorentina, ma le regole devono essere uguali per tutti.

 Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images

 

 

 

tutte le notizie di