Commisso: “Gli attuali risultati ci impongono questa decisione. Prandelli scelta condivisa”

Le parole del Presidente viola

di Redazione VN
Commissoù

Queste le parole del Presidente Rocco Commisso riguardo la nuova decisione: “Prima di tutto voglio ringraziare personalmente Beppe Iachini, allenatore capace e determinato, che, nel momento più difficile della scorsa stagione, ha trascinato e guidato la squadra, col suo lavoro, la sua dedizione e il suo carattere. 

Purtroppo, gli attuali risultati impongono un cambio di guida tecnica, ma la mia stima e la gratitudine verso l’uomo e il professionista rimangono del tutto immutati.

Voglio inoltre dare il mio personale benvenuto a Mister Prandelli. Riteniamo che le sue capacità, la sua storia professionale e la sua umanità, riconosciute e apprezzate da tutto il mondo del calcio, rendano Prandelli la persona più adatta a sedere sulla panchina viola.

Ho condiviso la scelta della Dirigenza di puntare su Cesare Prandelli, quale nuovo tecnico, considerandolo il candidato ideale per le sue esperienza e la sua massima motivazione di tornare a lavorare per i nostri colori. 

Motivazione e decisione che ci aspettiamo di ritrovare in tutti i giocatori e in tutto l’ambiente che lavora intorno alla squadra.

Mi auguro che il nuovo allenatore riuscirà a valorizzare e utilizzare al meglio la nostra rosa e, attraverso il gioco e ai futuri risultati che otterremo, a regalare nuove soddisfazioni alla città di Firenze e alla grande Famiglia Viola”.

Il nuovo tecnico della Fiorentina, Cesare Prandelli, verrà presentato domani, martedì 10 novembre, alle ore 13.00 in diretta streaming sui canali della Fiorentina.

Tutto pronto per il Prandelli-bis. Il focus sui risultati del tecnico dopo la favola viola

25 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tagliagobbi - 2 settimane fa

    Io, a memoria, non ricordo un ringraziamento scritto così. Di solito viene scritto “si ringrazia tizio per il suo lavoro e si augura il meglio etc…”. Rocco è davvero di un altro livello. Forza Viola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Etrusco - 2 settimane fa

    Magari Commy fosse stato più rapido nella sua scelta, oggi potremmo avere diversi punti in più.
    Purtroppo la questione allenatore da anni è diventata una storia assurda, speriamo che il tempo della tristezza tecnica sia finito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. RossoFiorentino - 2 settimane fa

    Bravo Rocco! Qui tanti chiacchierano perché hanno la bocca… Certo qualche errore di inesperienza l’avrai fatto, ma a differenza dei tanti parolai tu investi tempo, passione, coraggio, nonché un bel pacco di soldi per la nostra Fiorentina. Bene hai fatto ad elogiare e ringraziare Beppe, bene hai fatto a esonerarlo a questo punto. Sono certo che con Cesare otterremo grandi risultati, alla faccia di chi rema contro: te lo meriteresti e ce lo meriteremmo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bob - 2 settimane fa

    Beppe dopo le sue ultime dichiarazioni post partita (e il suo secondo) mi era cascato di grazia. Ci stava prendendo per il c….o.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Eziogòl - 2 settimane fa

    Chi glielo avrà scritto r discòrzo? Sandrelli? Calamai? Bucchioni? Gaspara Stampa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ilRegistrato - 2 settimane fa

      Gliel’ho scritto io Eziogol perché? Non ti piace? Ho anche deciso di mettermi avanti col lavoro e gli ho pure preparato quello da dire dopo avere sollevato dall’incarico Pradè.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. johan14 - 2 settimane fa

      Gliel’ha scritto un analfabeta. “Stima” e “gratitudine” sono due sostantivi entrambi femminili. Pertanto l’aggettovo “immutato” va coniugato al plurale femminile “immutate” (e non “immutati”). Così, tanto per dire qualcosa…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Eziogolgobbo - 2 settimane fa

      Eccolo!! Mi mancavi!!… strisciato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Dellone68 - 2 settimane fa

    Rocco sempre il numero uno. Ecco il punto FONDAMENTALE del suo pensiero: “Ho condiviso la scelta della Dirigenza di puntare su Cesare Prandelli, quale nuovo tecnico, considerandolo il candidato ideale per le sue esperienza e la sua massima motivazione di tornare a lavorare per i nostri colori.
    Motivazione e decisione che ci aspettiamo di ritrovare in TUTTI I GIOCATORI e IN TUTTO L’AMBIENTE che lavora intorno alla squadra.
    A buon intenditore, poche parole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Kavaviola - 2 settimane fa

    Redazione, fino a quando il contratto? Si sa qualcosa…? Mirko da Firenze

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. quarta - 2 settimane fa

      fino a giugno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. jameslabriexxx - 2 settimane fa

    Via, ora Cesare trova i gioho veloceee

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ilRegistrato - 2 settimane fa

    Bene bene, molte grazie a Iachini e auguri di buon lavoro a Prandelli. Ora però bando alle ciance il prossimo da fare saltare è Pradè non ci sono più scuse.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Mauro65 - 2 settimane fa

    Voltata pagina…lo stesso in bocca al lupo va a Cesarone… Speriamo di ritrovare un po’di serenità a livello di squadra di società e di tifoseria! Ho fiducia in lui…ma ne ho molta meno per un ambiente,giornalisti e molti tifosi che sono sempre pronti a criticare…le parole DATEMI TEMPO, NON SANNO COSA VOGLIA DIRE. CHI SARÀ IL PROSSIMO COLPEVOLE?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dellone68 - 2 settimane fa

      Caro Mauro, lo sai già. Chiedere nelle redazioni dei giornali, loro lo sanno benissimo. A presto e sempre forza viola.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mauro65 - 2 settimane fa

        Sì immagino…inizia per p e finisce per de… Ci sta. Io mi incavolo quando criticano Rocco,che avrà fatto qualche errore,ma ci mette tanto e non oso pensare dove saremmo senza di lui. Ha chiesto 2/3 anni…e che c…o,un po’ di pazienza e gli facciano fare sto stadio…e poi si ragiona!SFV

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Gasgas - 2 settimane fa

    Beppe giustamente paga, però toccherebbe anche a un altro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Mauro65 - 2 settimane fa

    Ciao Beppe,per me sarai sempre un grande. Personalmente non mi è piaciuto tutto questo accanimento nei tuoi confronti. È vero il gioco non era molto spettacolare…credo che tu abbia fatto un solo grande errore,esserti snaturato per lo spettacolo. Con una squadra equilibrata come quella di domenica,forse con l’Inter e la Samp non avremmo perso,e con la Spal prendevamo 3 punti pur giocando male e avrei voluto vedere cosa ti dicevamo a 12 punti. Va beh,troppi se…peccato, in bocca al lupo, piccolo grande guerriero viola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. renesviola - 2 settimane fa

      Spal ? ti confondi con il campionato scorso dove cmq abbiamo preso 3 punti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mauro65 - 2 settimane fa

        Si scusa la gaffe…Spezia.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Manuel Rui Costa - 2 settimane fa

    Bentornato a casa Mister.
    Ti chiedo solo di dare un gioco alla squadra e di arrivare dalla parte sinistra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. D612V - 2 settimane fa

      Io sarei già MOLTO contento che metta i giocatori nel suo ruolo…quindi niente callejon punta e niente kouamè prima punta…ah, anche niente amrabat regista!…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. andrew666 - 2 settimane fa

        Bene, così si gioca senza prima punta e senza regista, visto che in rosa non ci sono

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Larry_Smith - 2 settimane fa

          Veramente Vlahovic e Cutrone sono prime punte, a prescindere dal loro rendimento. Sul regista sono invece d’accordo perché Pulgar non lo considero tale. Punterei più volentieri su Borja Valero che quel ruolo lo ha già coperto all’Inter

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. ForzaViolaSempre - 2 settimane fa

    Bravo Rocco, dispiace per Beppe come uomo e i ricordi di calciatore ma come tecnico fossi in lui smetterei e non se ne poteva più. Bentornato Cesare

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy