Chiarugi: “Kouamé e Callejon non hanno dato nulla, la squadra non è tranquilla”

L’analisi di uno sconsolato ex bomber viola

di Redazione VN

L’ex viola Luciano Chiarugi ha parlato nel pomeriggio a Lady Radio: vi proponiamo alcune delle sue parole.

Certamente la Fiorentina non meritava di perdere a Genova. Commisso diceva che in queste tre partite si dovevano fare nove punti ma intanto pensiamo a battere lo Spezia che è la vera rivelazione di questa stagione. All’andata lo Spezia ci ha già messo in difficoltà, cerchiamo di fare questi benedetti tre punti per avere una classifica un po’ più tranquilla. Peccato perché guardando questa Fiorentina la classifica è incredibile. Abbiamo un centrocampo di tutto rispetto e anche gli esterni non solo male. Ma in ogni partita si sente il peso della non tranquillità della squadra. In attacco Kouamé e Callejon non hanno dato niente alla Fiorentina. Contro la Sampdoria ho visto una squadra con personalità e sembrava che la Fiorentina potesse portare a casa punti in qualche modo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy