Centro sportivo Fiorentina, l’inchiesta non ferma i lavori. La ditta: “Stiamo andando avanti spediti”

Centro sportivo Fiorentina, l’inchiesta non ferma i lavori. La ditta: “Stiamo andando avanti spediti”

Il punto sui lavori presso il nuovo centro sportivo della Fiorentina a Bagno a Ripoli

di Redazione VN

L’area messa sotto sequestro dalla magistratura, all’interno dei terreni sui quali sorgerà il centro sportivo dlela Fiorentina, è di un centinaio di metri quadri complessivamente. Al centro c’è una piccolo scavo, profondo alcuni metri. E’ li che Arpat ha fatto i carotaggi prelevando materiale ora sotto analisi. Per i risultati occorrerà attendere almeno la metà di settembre. Pare si tratti di inerti, soprattutto assi di legno e tubi di plastica, trovati ad una profondita varia da zero a 3,5 metri di profondità. Il sostituto procuratore della Repubblica Fedele Laterza ipotizza il reato di “gestione di rifiuti non autorizzata”, al momento non ci sono indagati. I carabinieri si sono mossi sulla base di una denuncia specifica.

Prima dell’acquisto dei terreni da parte della Fiorentina, l’area intorno alla villa, che diventera la sede ufficiale della società, era occupata abusivamente da elementi legati all’anarchia e da sbandati. Oltre ad usare gli immobili come riparo, gli occupanti avevano messo in piedi un’attività di discarica abusiva. QuiAntella documentò fotograficamente in esclusiva le condizioni dell’area intorno alla villa nell’ottobre dello scorso anno (vedi articolo). Per bonificare i terreni da rifiuti di ogni tipo e veicoli cannibalizzati furono spese alcune decine di migliaia di euro.

La Fiorentina è tranquilla: “La società è estranea alla vicenda”, ha dichiarato l’avvocato Nino D’Avirro che ne cura gli interessi. Tranquilli anche alla Dam Costruzioni Generali, l’impresa che sta lavorando al restauro della villa. “Il cantiere va avanti spedito, siamo in anticipo rispetto ai tempi previsti. Abbiamo smontato la copertura ed ora siamo impegnati sugli impianti – assicura Gabriele Del Gaudio, Ceo dell’azienda – L’inchiesta giudiziaria non ferma i lavori. Anzi, ci sentiamo vittima di venti anni di incuria su quest’area per la quale c’erano state varie denunce. Abbiamo fornito al magistrato tutta la documentazione che lo dimostra”.

Quiantella.it

MILENKOVIC VUOLE LE COPPE: LA FIORENTINA GLI FA LA STESSA PROPOSTA DI CHIESA

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. fornamas63 - 1 mese fa

    Come diceva uno che se ne intendeva, a pensar male spesso ci s’azzecca….
    Tanti piccoli segnali mafiosi del potere di una città fortemente massonica che quando si presenta qualche ospite ingombrante, ieri i DV oggi Commisso, generalmente viene ostracizzato se questo non risponde alle regole imposte.
    Quando DDV parlava di rosiconi, per me si riferiva a quest’ambiente. Mediaticamente e politicamente furono ostacolati in tutti i modi ed adesso si continua.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Tagliagobbi - 1 mese fa

    E negli anni passati Pessina, la Sovrintendenza e tutti gli organi preposti alla salvaguardia di quell’area dov’erano?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. CippoViola - 1 mese fa

    Verrebbe voglia di denunciare chi doveva vigilare negli anni passati, la sovrintendenza non centra nulla stavolta mi riferisco alla ex proprietà, al comune e alla ASL.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. vecchio briga - 1 mese fa

    Tra degrado e rifiuti dovrebbero fare una statua a chi butta 80 milioni per il recupero di tutta l’area!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Tato - 1 mese fa

    Non per vedere negativo, ma dopo anni di occupazione da parte di sbandati, drogati, clandestini o spacciatori, e visto che la presenza di rifiuti era visibile a tutti? La denuncia specifica, arriva soltanto adesso?. Ma se l’area è da tutelare, per cui la, presenza di rifiuti a cielo aperto, come quella di abusivi , non dovrebbe esserci, ma non si possono chiamare i Carabinieri e buttare tutti fuori e risistemare il tutto?. Ma tutte le istituzioni, Soprintendenza, Comune, Verdi etc etc dove sono stati finora?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Lore97 - 1 mese fa

    Solo un piccolo problema, il centro sportivo sarà realizzato dobbiamo stare tranquilli. Forza Viola

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy