Castrovilli: “Rammarico, ma dobbiamo convincerci che siamo forti”

Castrovilli: “Rammarico, ma dobbiamo convincerci che siamo forti”

Il commento di Gaetano Castrovilli, uno dei migliori nonostante la sconfitta contro il Genoa

di Redazione VN

Il centrocampista della Fiorentina, Gaetano Castrovilli, ha parlato in zona mista dallo stadio Ferraris dopo il ko per 2-1 contro il Genoa:

C’è rammarico, dispiace esser partiti così, ma dobbiamo essere convinti che siamo forti e che possiamo migliorare. Dobbiamo essere più cattivi, concretizzare le azioni, come ha fatto il Genoa. Dobbiamo essere bravi a uscire palla al piede quando gli avversari pressano. L’uscita di Badelj non ci ha spinto in avanti, siamo saliti per via del risultato. Quando l’attaccante viene incontro, dobbiamo essere noi centrocampisti a buttarci negli spazi. Nel primo tempo abbiamo lavorato poco con gli esterni.

Ci vuole tempo, stiamo crescendo, dobbiamo e possiamo far meglio. Sul secondo gol sono ripartiti bene, dovevamo fare fallo, Kouame è un giocatore molto veloce.

FIORENTINA KO CONTRO IL GENOA: IL COMMENTO DI MONTELLA

PAGELLE VN – Genoa-Fiorentina: Castrovilli predica nel deserto, serata da dimenticare

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. fudo77 - 1 mese fa

    Bovaro e …. sarebbero serviti centrocampisti decenti e funzionali e non gente come il Bradipo Croato, invece quel fenomeno di Pradè, continua a raccattare attaccanti o similari …. ultimo in ordine di arrivo, un 18nne Inglese che non ha mai visto la prima squadra (Duncan del Liverpool)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Berto - 1 mese fa

      Puntualizzo su Duncan:
      Non ha mai visto la prima squadra perché è un 2001 e gioca nelle giovanili. Il Liverpool ha fatto il braccio di ferro per non farlo partire. La prima squadra del Liverpool avrebbe vinto la champions, se avesse giocato lì probabilmente non sarebbe arrivato sicuramente né da noi né a queste cifre.
      Informati prima di parlare, senza dubbio gli innesti servono, ma questo ragazzo è bravo e non c’entra niente coi tu discorsi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy