Calamai: “Fiorentina non pronta a giocare col Genoa. Chiesa? Sta soffrendo come un cane”

Calamai: “Fiorentina non pronta a giocare col Genoa. Chiesa? Sta soffrendo come un cane”

Il duro commento di Luca Calamai de La Gazzetta dello Sport

di Redazione VN

Il giornalista de La Gazzetta dello Sport, Luca Calamai, è intervenuto a Radio Bruno Toscana: 

Ogni giorno c’è una notizia negativa. Oggi c’è la squalifica di Montella.

Non avere l’allenatore non è una buona notizia. Ho visto le ultime due partite dell’Empoli, è una squadra invasata, non pensiamo che possa perdere contro l’Inter. La Fiorentina commetterebbe un errore a guardare gli altri. L’Empoli non ha stress addosso, sono dopati mentalmente, vorrei ricordare che a Torino contro la Juventus per un’ora hanno preso gli applausi della gente. In vista di domenica vanno scelti i giocatori in base al loro stato mentale, serve equilibrio. La Fiorentina non è preparata a giocare la partita col Genoa, ma nemmeno il Genoa lo è. Chiesa? L’immagine di Chiesa in lacrime a Parma è spaventosa. Le lacrime di Chiesa sono le lacrime del cuore. E’ il più coinvolto di tutti emotivamente. Sta soffrendo come un cane. Non c’è un leader dentro la squadra, per questo motivo serve il sostegno dei tifosi. Quando c’è tutta questa negatività, bisogna stare attenti. Quando imbocchi la strada del non calcio, fatichi a fermarti.

Violanews consiglia

Montella stangato: anche il tecnico è in confusione. Fiorentina ancora più sola

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. claudio.godiol_884 - 4 mesi fa

    Andare in B non deve essere una ossessione…..è una brutta cosa ed è una grande delusione….ma ancora peggio è avere una società che non da più segni di vita e di vicinanza ed è distante anni luce dai tifosi. Viola per sempre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. max59 - 4 mesi fa

    Domenica salvezza sicura. Empoli non vince mai a Milano e a Firenze saranno solo ad attendere notizie dal Meazza, pascolando sul prato del Franchi con uno 0-0 scritto sui muri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gasgas - 4 mesi fa

    Speriamo che come al solito non ne azzecchi una…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Felipe - 4 mesi fa

    Della valle out of the balls…..nOn c’è niente da aggiungere….della valle vattene. E calamaro vaffa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Andrea - 4 mesi fa

    Il responsabile di questa situazione è uno solo: Diego Della Valle. Fare calcio non è giocare a Football Manager o al Fantacalcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mario - 4 mesi fa

      Ma facciamoglielo un regalo, mandiamo a Casette una playstation con il gioco magari qualcosa di calcio capiscono anche se penso che perderanno ignobilmente anche lì

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. alessandro - 4 mesi fa

    “La Fiorentina non è preparata a giocare la partita col Genoa, ma nemmeno il Genoa lo è.” Cosa significa? Sono forse due squadre di curling? Magari scarse, ma sono due squadre di calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. woyzeck - 4 mesi fa

    Ma ancora parla Luca “Non Ne Azzecco Una” Calamai?! Solo la settimana scorsa escludeva il pericolo retrocessione perché aveva visto una squadra viva….!!!! Comunque volevo farti sapere che a noi basta il pareggio dell’Empoli…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alan1971 - 4 mesi fa

      …e non dimenticare il refrain ripetuto allo sfinimento in radio per 2 mesi …: “LA FIORENTINA VINCERA’ LA COPPA ITALIA, NE SONO SICURO”

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. 1926 - 4 mesi fa

    “vinceremo la coppa italia” cit.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. salimba - 4 mesi fa

    Quello che deve stare attento sei te. Caro Bisteccaio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. filippo999 - 4 mesi fa

    3 trasferte : juve , Empoli , Parma…perse tutte e 3…i tifosi c’erano , per quanto
    pochi , essendo una trasferta…s’è perso uguale…
    e in casa non s’è vinto quasi mai , da agosto , quindi con tutti i tifosi al
    loro posto….la vera negatività sono i giornalisti come Calamai , il quale dovrebbe ricordarsi che lui ad agosto diede 7 o 8 al mercato di Corvino . Una bella figura di m… ha fatto , insieme a Sconcerti ed altri ..e sta ancora lì a pontificare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alan1971 - 4 mesi fa

      …oltre a levarmi il cappello dinnanzi al tuo post, aggiungo che il mangiatore di bistecche in questione proprio ieri ha elencato i 3 motivi per i quali – secondo lui – la squadra è in questa situazione.

      Ebbene ecco il frutto di cotanta sapienza:
      1) addio di Pioli
      2) inesperienza
      3) tifosi

      Neanche una-parola-una sul fatto che trattasi di squadra costruita coi piedi , fatta con scarti di altri squadre e un fracco di prestiti, scarsi e inutili, con giocatori fuori ruolo e senza alcuna ambizione sportiva e con una società che manda lettere insulse invece di assumersi le proprie responsabilità dinnanzi a questo letamaio che hanno messo in piedi da anni in qua.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Horsenoname - 4 mesi fa

        Concordo in pieno e aggiungo , nessuna parola sul fatto che in 2 mercati siano stati sperperati quasi 150 mln per avere una squadra allo sfascio completamente da rifondare e con la difficoltà di vendere tutti i bidoni acquistati in questi 3 mercati ; la maggior parte dei cosiddetti giornalisti della piazza fiorentina sarebbe meglio cambiassero lavoro poichè fina a poche settimane fa difendevano sia la società cvhe la dirigenza (il motivo nessuno lo sa) , poi finalmente il miracolo del ritrovamento della vista ed accorgersi della pochezza del gruppo ; purtroppo sono convinto che se la proprietà non decide di vendere possiamo solo peggiorare , quindi se non retrocediamo domenica , sarà il prossimo campionato dato che con questi inetti il futuro della viola è segnato

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. giac - 4 mesi fa

    il principe della bistecca

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Mario - 4 mesi fa

    Lei si è accorto o ha fatto colpevolmente finta che la strada del non calcio è stata presa da quasi 5 anni da questa proprietà o le basta andare a ciabattare a Moena ogni estate chiudendo gli occhi per aprire la bocca a un piatto di pasta?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy