Calamai: “La Fiorentina cerca tecnico e centravanti. Nello spogliatoio ci sono un paio di rompip***e”

Calamai: “La Fiorentina cerca tecnico e centravanti. Nello spogliatoio ci sono un paio di rompip***e”

“Prandelli? E’ un rischio. La Fiorentina può rientrare nella lotta per la salvezza, per questo serve un tecnico che sia abituato a farlo”, afferma il giornalista

di Redazione VN

Luca Calamai è intervenuto a Radio Bruno. Questo un sunto delle sue dichiarazioni:

Sono spaventato e consapevole di aver sbagliato la valutazione della squadra, ha qualità ma è moscia. La società sta cercando un centravanti, ce ne sono pochissimi disponibili in circolazione, e un allenatore. Il tecnico ideale era Spalletti, ma non esiste possibilità che venga in questo momento. Prandelli? E’ un rischio. La Fiorentina può anche rientrare nella lotta per la salvezza, per questo serve un tecnico che sia abituato a farlo. Prandelli quando mai lo ha fatto? Io mi domanderei se la squadra segue ancora Montella e in base alla risposta prendere una decisione sul suo futuro. Nello spogliatoio so che ci sono un paio di rompip***e che devono andare via.

CONFERME SU SPALLETTI: CONTINUA L’ANNO SABBATICO DEL TECNICO DI CERTALDO

Vlahovic, talento giusto nel posto sbagliato. Proporlo titolare ha ancora senso o è solo necessità?

Cecchi: “Commisso vuole ripartire con un progetto a giugno. Prandelli? Ribollita”

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. VaiaVaiaBrodo - 4 mesi fa

    I responsabili della situazione attuale si chiamano Pantaleo Corvino e Daniele Pradé.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bati - 4 mesi fa

    Calamai era un entusiasta come quasi tutti. La testa dei DV aveva liberato entusiasmo incontenibile e tutto sembrava ormai in discesa. Dopo la campagna acquisti (effettuata in tempi assurdamente brevi e fuori tempo massimo per le regole del calcio) non ricordo di aver letto un solo giornalista avanzare dei dubbi su un accoppiata apparsa folle fin da subito: Badelj-Pulgar. Io non seguo molto le altre squadre ma quello statico di Pulgar mi era rimasto in mente proprio per questa caratteristica negativa e considerato che avrebbe dovuto giocare a fianco di Badelj e correre anche per lui, non so come si potesse essere positivi . E ancora non sapevamo che il Badelj di tre anni fa non esisteva più. Vlahovic Lo volevano a furor di popolo, Montella sosteneva che non fosse pronto ma lo volevano in campo. Lo hanno avuto e ora vorrebbero qualcun altro. Purtroppo hanno fatto un bel pacco di squadra a Montella che pagherà per tutti. Zero punte adeguate e centrocampo sbagliato e contato. Voglio proprio vedere chi si suiciderà su questa panchina a gennaio. Prandelli non deve fare l’errore di venire ora. Farebbe la fine di Montella in poco tempo. Sarebbe un peccato bruciare in pochi mesi i due migliori allenatori viola degli ultimi trent’anni. Allenatori di prima fascia o supposti tali dall’immaginario collettivo se ne guarderanno bene. Probabilmente un traghettatore delle situazioni disperate con poco da perdere. Ci vorrebbe un grande mercato in un periodo in cui risulta generalmente impossibile farlo. Una forte prima punta dal rendimento assicurato, almeno un forte ( se non due) centrocampista, un difensore dai piedi gentili che sappia impostare. Poi un grande psicologo, in società, per tutti, dirigenti, giocatori, giornalisti e soprattutto tifosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Leo - 4 mesi fa

      Complimenti per l’analisi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Up The Violets - 4 mesi fa

    Beh, tanto per cominciare, Calamai, Prandelli ha salvato una SQUADRA dalla B… SEI MESI FA. Mai sentito parlare del Genoa, e di Fiorentina-Genoa 0-0?

    Beh dai, però già il fatto che abbia ammesso di aver sbagliato (per l’ennesima volta, aggiungo io) la valutazione della squadra e che si sia accorto della mancanza di un centravanti dopo mesi di “puntiamo solo su Vlahovic” è già qualcosa. Non pretendiamo la luna.

    Quanto ai “rompib***e”, evito semmpre di discutere delle voci, per prassi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user - 4 mesi fa

    Qualcuno che si vuole esporre? Chi sono?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. 29agosto1926 - 4 mesi fa

    SONDAGGIO!

    CHI SONO I DUE TRE ROMPI B….E?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Pepito4ever - 4 mesi fa

    questa è una cosa importante, molto importante perchè quei 2-3 signori sono gli stessi che ci stavano mandando in B e sono gli stessi che dopo la Lazio hanno iniziato a rirompere le scatole cercando di destabilizzare il gruppo. Sono allibito del fatto che Montella che sa queste cose non abbia detto a Rocco di venderli già in estate. Non li puoi gestire ti guastano tutto il gruppo, vedi Laurini, Dabo, Veretout, Therau, Benassi e Chiesa, io ci metto anche Milenkovic e Pezzella, quando fai pulizia la devi fare bene sennò non cambia nulla. Se questi non vengono mandati via sarà sempre così….bisogna ripartire da Castrovilli, Ribery, Caceres, Lirola, Boateng, Ranieri, Sottil, e basta sennò il prossimo anno ci si ritrova in queste situazioni….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. antonio capo d'orlando - 4 mesi fa

      Sicuramente se ci sono, in società sanno chi sono!
      Si vedrà dai movimenti di gennaio, sempre se è vero.
      FV

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. lukkka - 4 mesi fa

      ripartici te con Boateng e vedete di non tornare..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. dallapadella - 4 mesi fa

      Analisi stupefacente

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy