C. Zanetti: “Buttare giù il Franchi? No, mi viene nostalgia. Quante battaglie sportive lì dentro”

Zanetti parla dello stadio Franchi

di Redazione VN

L’ex centrocampista viola Cristiano Zanetti ha parlato così a TMW:

“L’idea di Commisso di buttar giù il Franchi? Mi dispiace, se ne parla anche a proposito di San Siro e mi viene un po’ di nostalgia. Credo che il Franchi si possa modernizzare senza buttarlo giù. Così facendo non vorrei che si perdesse una parte del fascino del nostro calcio che nonostante tutto viene visto ovunque. Capisco i presidenti che vogliono far business e non vogliono rimetterci però mi dispiace così come mi dispiace che ci siano sempre meno presidenti italiani. Parlando in generale prima il presidente ti parlava e ti dava la carica come se fosse uno della Curva e se perdevi poi quasi ti vergognavi a salutarlo. Ora magari è diverso, ci sono stati tanti cambiamenti e forse certe partite sono anche meno sentite. Tornando a Commisso è un gran presidente però fa anche i suoi conti. Spero che il Franchi possa essere modernizzato e non buttato giù anche perchè poi ci sono tanti ricordi, le partite più belle, i ko più dolorosi. Ci sono state tante battaglie ma credo che anche per i tifosi resti una gran bella esperienza poter andare nella stessa Curva dove prima sono passati tifando, gioendo, piangendo, i loro nonni e i loro padri”.

VN – PEZZELLA FRA RINNOVO E ADDIO: IL SUO AGENTE E’ IN ITALIA

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Eroe - 1 mese fa

    Senti è dal 1955 che ci vado e se lo buttano giù sono il primo ad essere contento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy