Bucchioni: “Iachini faccia il calcio che ama di più. Kouamé? E’ una seconda punta”

Le parole del giornalista: “Credo che il modulo ideale sia il 4-2-3-1. Amrabat è sacrificato nel ruolo di regista e Callejon non lo vedo a tutta fascia”

di Redazione VN
Bucchioni

Il giornalista Enzo Bucchioni è intervenuto a Radio Bruno. Queste le sue parole: “Non so cosa stia pensando Iachini ma secondo me la Fiorentina dovrebbe cambiare pelle. Qualcosa in più dal mercato è arrivato, credo che il modulo ideale sia il 4-2-3-1. Amrabat è sacrificato nel ruolo di regista e Callejon non ce lo vedo come esterno a tutta fascia in un centrocampo a cinque. Se fossi un attaccante farei i salti di gioia sapendo che ai miei lati ho Ribery e Callejon, spero che ci arrivi anche Iachini. L’impressione è che il tecnico stia facendo delle cose che lo convincono poco per far vedere un buon calcio ma sarebbe meglio se restasse se stesso. Faccia il calcio che ama di più. Centravanti? Se è una questione di dare fiducia, mi sembra che Vlahovic in prospettiva possa diventare il più forte tra gli attaccanti attualmente nella rosa della Fiorentina. Kouamé è più una seconda punta”.

Iachini
GERMOGLI PH: 12 SETTEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI AMICHEVOLE FIORENTINA VS REGGIANA NELLA FOTO MISTER IACHINI
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy