Bellinazzo sul restyling del Franchi affidato al Comune: “Nessun presidente lo vorrebbe”

Le parole del giornalista ed esperto di economia

di Redazione VN

Marco Bellinazzo, giornalista de Il Sole 24 Ore e grande esperto di economia nel calcio, ha parlato della situazione legata al Franchi dopo le parole di Nardella di ieri: “Il decreto sblocca stadi avrebbe dovuto facilitare l’iter per la ristrutturazione di impianti inadeuguati alla fruizione del calcio. Il pessimismo è giustificato anche perché i Comuni non hanno i soldi per ristrutturare gli stadi: più del 90% delle strutture sportive sono comunali e molte di queste hanno più di sessanta anni. L’idea che ristrutturare gli stadi sia una mossa assegnata al Comune lascia un senso di amarezza: episodi come quelli di Roma e Firenze sono nefasti. Oggi nessuna proprietà nuova sceglierebbe di investire nel calcio senza avere uno stadio di proprietà o di poter mettere mano alle infrastrutture. E poi la Fiorentina, quando verrà fatto questo restyling, dovrà giocare altrove e avere perdite al botteghino non aiuterà molto. Sicuri che il gioco valga la candela?”.

L’accusa di Bocci: “Pessina, scelta incompresibile che ricadrà sui fiorentini. Vada lui al Franchi ogni giorno”

GERMOGLI PH 13 GENNAIO 2021
7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. crisbiagi_5647131 - 1 mese fa

    Ennesima decisione a pro di pochi e a farne le spese la collettivita’.io ce l’ho con chi gli ha dato il voto.pagassero loro e basta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. SoloViola - 1 mese fa

    Grandissimo Bellinazzo …. finalmente il commento di un esperto nel campo sportivo-finanziario, che non ha interessi particolari a Firenze … basta con i vari affabulatori e ciancioni fiorentini, tipo PierGuidi o politici di parte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. MASSIMO DUBAI - 1 mese fa

    CHE VENGA SPIEGATO A NARDELLA! DEVE SPIANARE IL RIDOLFI E FARCI LO STADIO NUOVO E LA PISTADI ATLETICA E RUGBY AL FRANCHI. QUESTA È LA SOLUZIONE PER RILANCIARE IL CAMPO DI MARTE, SALVARE IL FRANCHI E DARE UNO STADIO ADEGUATO A COMMISSSO E A FIRENZE CHE GARANTISCA GLI INTROITI NECESSARI PER AVERE UNA GRANDE SQUADRA CHE RAPPRESENTI LA CITTÀ DI FIRENZE NEL MONDO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 1 mese fa

      Sarebbe una soluzione sensata, e pertanto dubito fortemente sarà adottata.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Saverio Pestuggia - 1 mese fa

      Buonasera, noto che da sempre lei scrive i suoi commenti interamente con il carattere maiuscolo. Forse non lo sa, ma sul web questo equivale a ‘urlare’ e la cosa non è né bella graficamente né educata verso gli altri utenti. La invito a rispettare le regole scrivendo con il carattere minuscolo. Grazie

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Antonino - 1 mese fa

        si, ma Dubai è lontana, quindi urlare è necessario, dromedari, tempeste di sabbia, cammellieri …

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. SoloViola - 1 mese fa

    Ha ragione al 100%… Commisso non ti fare infinocchiare… Nardella ha solo avuto paura della reazione imminente dei tifosi ATF e ACCVC dopo il loro comunicato di sabato, in seguito alla rottura del Ministro PD (come lui), Franceschini

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy