Basile: “Commisso? Più che programmazione è mancato un vero piano di rafforzamento”

Le parole del giornalista dagli States

di Redazione VN
Basile

Progetto? All’inizio le scelte che erano state fatte erano comprensibili, dal punto di vista americano di persone che non conoscevano il mondo del calcio. Il curriculum di Montella e Pradè era importante, le scelte sono state logiche, i problemi sono nati durante il primo anno di assestamento. La conferma di Iachini è quella che lascia di stucco e la storia di queste quattro sessioni di mercato si ripete ogni volta: giocatori che dopo un anno hanno fatto il loro tempo. Ma dire che non c’è stata programmazione no. Voglio sperare che abbiano imparato dagli errori, visto che la gestione della società costa, abbiamo il settimo monte ingaggi e anche a gennaio abbiamo sfoltito la rosa solo temporaneamente, cedendo giocatori senza obbligo di riscatto. Al loro posto sono arrivati due giocatori non pronti, e uno addirittura a titolo definitivo: il problema è più che programmazione è il fatto che non sembra  di vedere un piano di rafforzamento.

Restyling Dall’Ara, intanto a Bologna arriva l’impianto provvisorio. Ecco quanto costerà a Saputo

Commisso
GERMOGLI PH: 23 GENNAIO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS CROTONE NELLA FOTO COMMISSO ESULTANZA
2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. dottgerardobregli_13904243 - 2 settimane fa

    Basile ! I due termini sono sinonimi nel senso che se il rafforzamento non viene programmato come lo fai ? Non é come andare dal salumiere e comprare un quarto di porchetta perché l’hai vista nel banco . Qualsiasi altra cosa tu voglia comprare penso che parta da una idea precisa. Il fatto, piuttosto, é un altro: Quelli che manovrano la Fiorentina sono degli incompetenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dallapadella - 2 settimane fa

      In effetti si stava arrampicando sugli specchi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy