Barreca non ci sta: “Rigore totalmente inesistente, assurdi certi errori con il Var”

Le dichiarazioni del laterale Viola

di Redazione VN

Le parole del laterale gigliato Antonio Barreca, rilasciate nel post partita di Fiorentina-Verona ai canali social di ACF:

Oggi è stata una partita molto combattuta e difficile, orientata spesso sulle seconde palle. Il Verona gioca così, soprattutto in trasferta. Una gara difficile, lo sapevamo, ma abbiamo dato tutto. Il tutto è stato però condizionato da un rigore inesistente, non so come si possa dare un rigore del genere con l’ausilio del VAR. La reazione fortunatamente è stata immediata, abbiamo avuto occasioni anche per vincerla. La mia condizione? Minuto dopo minuto sto ritrovando i tempi giusti. Situazione della squadra? La strada è quella giusta, ne sono certo. Le vittorie arriveranno.

 

Commisso si fa sentire: incoraggiamento alla squadra e voglia di ringraziare i tifosi

 

Commisso
FLORENCE, ITALY – OCTOBER 07: President Rocco Commisso of ACF Fiorentina during the international friendly match between Italy and Moldova at Artemio Franchi on October 7, 2020 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

 

 

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. fabio1926 - 1 mese fa

    Quando ha fischiato il rigore per la Fiorentina ha fatto capire che era consapevole che quello del Verona se lo era inventato lui.
    Arbitraggio mediocre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. alesquart_3563070 - 1 mese fa

    Si, in parte può essere pure così, ma si è giocato male, loro era normale che si chiudessero, visto che avevano parecchi assenti, noi non abbiamo fatto un vero e proprio tiro in porta a parte uno di Amrabat contrastato e i 2 colpi di testa di Vlahovic e Milenkovic che tra l’altro sono finiti fuori. Bisogna velocizzare il gioco sia in proposizione che in ricezione. Invece quasi tutti aspettano il pallone da fermi, a parte Amrabat e Ribery. La verità è che siamo indietro e alla prossima c’è la Juve

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ema - 1 mese fa

    Questa dichiarazione è secondo me una delle cose assolutamente da evitare. Uno dei motivi per cui secondo me la squadra non corre è che sono una poco avvezzi al sacrificio. Si dovrebbe vietare ai giocatori di appellarsi ad errori arbitrali o falli o quant’altro (al massimo lo fa Prandelli, che tra l’altro da signore e con umiltà glissa sempre l’argomento e parla della squadra) e assumersi le proprie responsabilità, chiedere scusa e rigare dritti a testa bassa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 1 mese fa

      eh no. i due rigori sono inesistenti e hanno condizionato la nostra partita perchè siamo andati sotto noi,non il Verona. 5 minuti fermi per il var, falli e gioco spezzetatto e solo.4 minuti di recupero nel primo tempo? gara condizionata dall’arbitro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ema - 1 mese fa

        Non lo metto in dubbio, hai perfettamente ragione come la avrebbe Barreca di lamentarsi. Gli episodi che condizionano gare sono da condannare (fuori campo dall’allenatore se lo ritiene giusto), ma non dovrebbero servire da giustificazione a chi in campo deve solo pensare a dare il massimo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. chenco - 1 mese fa

    Concordo. Ci serve un episodio a favore, da diverso tempo girano storte anzichè no. Anche il rigore su Vlao forse è eccessivo e apparentemente aggiusta le cose, ma a quel punto l’approccio alla partita era cambiato, quel po’ di carica che potevano portarsi addosso aveva lasciato il posto all’appagamento del recupero ed a un po’ di paura di ricadere

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy