Barone: “Tutti insieme al c.s., Rocco ha voglia di fare e realizza i progetti”. Sul nuovo stadio…

Barone: “Tutti insieme al c.s., Rocco ha voglia di fare e realizza i progetti”. Sul nuovo stadio…

Il braccio destro di Commisso presente oggi a Bagno a Ripoli: “Nel nuovo centro sportivo ci saranno tanti campi, speriamo si poterci giocare al più presto”

di Stefano Rossi, @StefanoRossi_

Giornata storica in casa Fiorentina: da oggi è ufficiale il passaggio dalla famiglia Guicciardini a Rocco Commisso dell’area ex Enel di Bagno a Ripoli, dove sorgerà il nuovo centro sportivo viola. Joe Barone, assieme a Joseph Commisso, gli ex proprietari e il sindaco Casini, ha fatto visita ai terreni in questione. Queste le sue parole: “Rocco è uno che vuole realizzare i progetti e questo, che è molto importante, lo abbiamo realizzato. Il centro sportivo ci permette di unire tutta la società: prima squadra, giovanili e femminile. Abbiamo risolto in tempi molto brevi questa situazione anche grazie alla famiglia Guicciardini (ex proprietaria dei terreni dove sorgerà il nuovo centro sportivo viola, ndr).

Ora c’è tanto da fare, ci sono dei progetti da presentare. Lo studio Casamonti sta lavorando sul futuro del progetto. Nel nuovo centro sportivo ci saranno tanti campi, speriamo si poterci giocare al più presto. In questo splendido paese la veduta di Firenze è spettacolare. Nuovo stadio? Io, Rocco e tutti noi stiamo lavorando ogni giorno. Speriamo di arrivare ad una soluzione al più presto possibile”. IL FONDO DEL DIRETTORE SAVERIO PESTUGGIA: “CENTRO SPORTIVO, 50 ANNI IN 4 MESI”

Centro sportivo Bagno a Ripoli, sarà il secondo più grande in Italia. Il costo…

Commisso sul centro sportivo: “Orgoglioso di questo accordo. Spero che ci siano tempi rapidi anche per lo stadio”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Valter - 1 mese fa

    Rocco e Joe sono i 2 antifuffa dei loro predecessori, braccino e gnigni.
    E per una volta tanto il bene vince sul male.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy