Atalanta, quante frizioni. Il Dg: “Contano solo le partite”. E domenica c’è la Fiorentina

Momento difficile in casa dell’Atalanta, nel fine settimana c’è la partita contro la Fiorentina

di Redazione VN

Umberto Marino, dg dell’Atalanta, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport prima della sfida con l’Ajax. Domenica alle 15.00 la Fiorentina sarà ospite sul campo della squadra di Gasperini:

Parla la nostra storia. Ci teniamo tantissimo a qualificarci. Inutile ribadirlo. Le frizioni? Oggi, come ieri, c’è soltanto un obiettivo. Si pensa all’Atalanta, è troppo importante. Ci giochiamo qualcosa di unico, tutta la concentrazione va su questa gara. È troppo bello giocarci questa occasione. L’intervento della famiglia Percassi? È stato l’intervento di una proprietà innamorata che sa l’importanza della gara per la città di Bergamo. L’Atalanta va messa al primo posto davanti a tutto e tutti. Sono stato un mix tra Claudio Sala e Bruno Conti nel dribbling. Non è per essere ridondanti, ma la gara è troppo importante per perderci in altri discorso. Sono cicli che capitano ogni anno bisogna valorizzare il momento. Il momento è la partita, che vale l’accesso agli ottavi di Champions. E non è poco.

Nardella sul futuro del Franchi: “Invito gli archistar ad un confronto in videoconferenza”

GERMOGLI PH:
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy