Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Architetto Meis: “Stadio Fiorentina? Vorrei partecipare per dimostrare una cosa”

FLORENCE, ITALY - FEBRUARY 19: General view during the Serie A match between ACF Fiorentina  and Spezia Calcio at Stadio Artemio Franchi on February 19, 2021 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

L'architetto Meis parla anche dello stadio della Fiorentina

Redazione VN

Lo stadio della Roma di Tor di Valle non sarà realizzato. O almeno non il progetto che era stato disegnato e presentato nel marzo del 2014 dall’architetto statunitense Dan Meis: questa la decisione presa dalla nuova proprietà giallorossa, resa nota negli ultimi giorni. L'architetto, nel corso di una lunga ed interessante intervista concessa a Siamolaroma.it ha parlato anche dell'impianto di Firenze, lo stadio Franchi che il comune intende ristrutturare anche senza la partecipazione della proprietà Commisso:

Assumiamo solo pochi progetti alla volta. L’Everton è come l’AS Roma in quanto è stato importante attingere sia all’incredibile storia che alle ambizioni per il futuro nello sviluppo del design. Adoro lavorare con club più piccoli con una storia reale e fan profondamente appassionati per mostrare come un nuovo stadio possa renderli più competitivi. Sono pochissimi i club che dispongono di risorse come il Man City, il Tottenham o il Real Madrid e i nuovi stadi non devono costare £ 1 miliardo. Mi piacerebbe lavorare con una Fiorentina o un Bournemouth per dimostrare che gli stadi possono essere allo stesso tempo all’avanguardia e alla portata di un club più piccolo. Sono anche molto appassionato di preservare gli edifici. Negli Stati Uniti ho visto diverse squadre allontanarsi da edifici che erano ancora utili e possedevano una storia incredibile, solo per costruire uno stadio nuovo ma sterile e senz’anima. Ci sono diversi stadi in Europa che potrebbero essere ristrutturati per essere all’avanguardia senza abbandonare il luogo o generazioni di storia. Bologna ne è un ottimo esempio. È molto importante riconoscere che la magia di questi edifici sia molto più dell’acciaio e del cemento.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso