VIDEO VN – Antognoni: “ADV? Presente anche da fuori. Presto tornerà e tranquillizzerà tutti”

“Vogliamo ritornare sulle tradizioni. Della Valle? Presto tornerà, è presente anche da fuori”

di Stefano Niccoli, @stefanoniccoli3

Giancarlo Antognoni, club manager della Fiorentina, ha parlato così a margine della presentazione del V Palio degli Esercizi Storici dall’Ippodromo del Visarno alle Cascine:

 

Vogliamo ritornare sulle tradizioni, stiamo cercando di riattivare il legame tra Firenze e la Fiorentina e lo spiega anche l’iniziativa delle maglie. Fiorentina Women’s? Esperienza positiva anche per le ragazze, che hanno incontrato una realtà più forte. Andrea Della Valle? Non è presente fisicamente ma lo è da fuori. Tra un po’ di tempo si ripresenterà e tranquillizzerà i fiorentini. La proprietà vuole fare sempre bene, poi nel calcio i risultati vengono e a volte no.

Stagione? E’ un inizio un po’ difficile ma c’è la possibilità di recuperare in corso. Spal? Sarà difficile, come tutte le gare. Saranno agguerriti come lo era il Crotone. Pioli è tranquillo, penso che la gente abbia apprezzato il primo tempo contro la Roma.

 

VNCONSIGLIA1

Della Valle e il passo del cavallo

Saponara e quello scambio con Valdifiori via social

Hagi verso il prestito, lo vuole il Pescara

 

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. emilio - 3 anni fa

    SE ANTONIO AVESSE AVUTO ANCHE IL CERVELLO SAREBBE DIVENTATO ALFREDO DI STEFANO…MA E’ RIMASTO ANTONIO CHE CALCISTICAMENTE PARLANDO NON E’ POCO… MA L’ANSIA DI AVERE UN RUOLO LO HA PORTATO A FARE IL MEGAFONO DEI MARCHIGIANI E IL PALAFRENIERE DEL PANZONE DEL TAVOLIERE… E QUESTO E’ TROPPO… FIGLIOLO PRENDI LE DISTANZE…ALTRIMENTI PERDI ANCHE LA FACCIA…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. andrea - 3 anni fa

      Emilio paranoico. (Cit CCP)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. andrea - 3 anni fa

    Mi pare che quello che ha maggiore bisogno di tranquillità, sia proprio Andrea. “Finché i tempi non saranno maturi, scomparire dobbiamo” (Cit. Yoda)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. vecchio briga - 3 anni fa

    Venvia Antonio…non prenderci per le mele pure te…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. woyzeck - 3 anni fa

    In che modo ci tranquillizzerà? Assicurandoci che l’autofinanziamento non si tocca? Con il modello sampdoria? Con il rinnovo di Corvino? Con il rinnovo di Biraghi?… Povero Antonio, in cosa ti sei impelagato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ilRegistrato - 3 anni fa

    L’Ectoplasma torna e tranquillizza tutti? Secondo me deprimera’ ancora di piu’ l’ambiente, il ritorno dell’Ectoplasma a me terrorizza. Tutto sommato meglio avere a che fare con l’Omo Nero e il Bidon-Scout. Saranno scarsi nel loro lavoro ma almeno non sono delle mozzarelle. L’unica cosa che potrebbe tranquillizzare e’ se viene e dice, si fa piazza pulita della dirigenza e la squadra va a Antognoni. Non succedera’.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Il Drisa - 3 anni fa

    Ora si attacca anche Giancarlo. Delle due una: o ci fidiamo di quello che dice oppure gli diamo del venduto anche a lui. Io non ho dubbi e opto per la prima ipotesi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Claudio - 3 anni fa

      Secondo me nessuna delle due, ce n’è una terza. Sicuramente non è la seconda ipotesi, la persona non è in discussione, è uno dei pochi al di sopra di ogni sospetto. Purtroppo però non è neanche la prima: io mi fido di lui ma non di tutto quello che GLI FANNO DIRE. E’ un dirigente d’azienda, e con quello status a volte devi dire quello che ti dicono di dire, altrimenti ti mettono all’angolo. Lui è sicuramente in buona fede, ma è chiaro che uno dei motivi per cui lo hanno fatto entrare in società è fare da ammortizzatore tra le parti. In ogni caso quando sei in quel ruolo non puoi avere la stessa libertà di espressione che avevi stando fuori.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Il Drisa - 3 anni fa

        Sono d’accordo con te solo in parte. Giusto quando dici che il suo ruolo gli impone di dire determinate cose, non concordo quando affermi “gli fanno dire” perché “altrimenti lo mettono in un angolo”. Io credo che Antognoni non sia un cretino che ripete pappagalescamente quello che gli si dice e che stia lì non per avere un lavoro ma perché ama la Fiorentina. Credo che se vedesse qualcosa di marcio nella gestione societaria, proprio per il suo amore per la Viola, non avrebbe problemi a dimettersi e a sbandierarlo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Claudio - 3 anni fa

          si dai, penso anch’io che non ripeta a pappagallo, volevo solo dire che comunque non può non essere influenzato dal pensiero di chi paga lo stipendio a fine mese.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. rick61 - 3 anni fa

    Anche da dirigente stai facendo un gran bene alla Viola..solo tu puoi smussare delle rabbie che poi penalizzano la squadra e i risultati..non credevo che tu avessi queste qualità equilibranti..continua così e sempre Forza Viola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. 1926 - 3 anni fa

    Inizia ad essere pesino eh anche Giancarlo. Io non voglio essere tranquillizzato…voglio una NUOVA proprietà!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy