Amoruso duro: “Borja Valero un acquisto inutile, se avesse amato la Viola non se ne sarebbe andato”

Amoruso duro: “Borja Valero un acquisto inutile, se avesse amato la Viola non se ne sarebbe andato”

Le opinioni dell’ex viola

di Redazione VN

Lorenzo Amoruso, ex calciatore della Fiorentina, è intervenuto in studio durante il Pentasport di Radio Bruno Toscana:

“Attacco? I giocatori sono quelli che sono, non hanno le caratteristiche per essere chiamati bomber. O crei 20 assist a stagione, oppure serve altro se non arrivi in doppia cifra. Bisogna vedere cosa ha in testa Iachini, io mi aspetto una squadra che cerchi di creare il gioco. L’anno scorso abbiamo avuto problemi a tenere la palla davanti, perché manca un attaccante che sa fare questo tipo di gioco. Per sopperire servono centrocampisti capaci di fare gioco: e in fase di regia non vedo un uomo che sa spostare gli equilibri. Forse vedono un regista in Amrabat, io sinceramente non sono d’accordo, noi lo abbiamo visto fare meraviglie a Verona senza troppi dogmi di posizione. Lui sa giocare di prima, ma l’ho sempre visto toccare la palla un po’ di più, perché queste sono le sue caratteristiche. Gli esperimenti ci stanno, ma solo fino a un certo punto, perché poi il rischio è quello di rimanere senza certezze. E PRANDELLI CONCORDA: “NON CAPISCO AMRABAT DA REGISTA”

Chiesa? La quotazione di mercato non può variare, è un giocatore che fa la differenza. Quest’anno ha reso ancora una volta meno di quello che potrebbe. Ad un allenatore fa comodo avere uno che possa risolvere problemi a livello tattico, ma spalle alla porta non è la stessa cosa. 60 milioni li vale tutti, che poi non ci sia nessuno in grado di pagarli è un altro discorso. Io se fossi in Federico prolungherei il contratto; anche se in Italia dovremmo uniformarci alla mentalità europea. In che senso? Se un giocatore va via a zero al termine del contratto, non è una cosa fuori dal mondo. Come ha fatto Lewandowski, come probabilmente farà Messi.

Borja Valero a me non piace, non mi è piaciuto come è andato via. Aveva ancora un contratto con i viola, e se l’avesse amata come dice non se ne sarebbe mai andato. Non ha forza fisica, non ha cambio di passo; è un buon palleggiatore, ma rallenta molto il gioco, e non so se la Fiorentina ha bisogno di questo. Secondo me è un acquisto inutile. Benassi di sicuro garantiva più gol.

Bonaventura risolve problemi: copre più ruoli, non ha paura della palla, sa reggere la pressione. In un momento in cui nessuno va oltre la doppia cifra, un giocatore capace di fare assist diventa fondamentale

La difesa mi sembra a posto, ha dato segnali di solidità dopo un periodo non all’altezza. C’è anche voglia di migliorarsi, fondamentale. Le squadre che vincono sono quelle che subiscono meno, ricordiamocelo. Dragowski a me ha dato l’impressione di essere un po’ troppo nervoso come portiere: quando parlo di tranquillità parlo di organizzazione difensiva, di movimenti, e Terracciano magari è anche aiutato dalla lingua che ovviamente conosce meglio.”

-> CALCIOMERCATO: TUTTE LE OPERAZIONI CONCLUSE IN SERIE A
-> Clicca qui per restare aggiornato su tutto il mercato della Fiorentina

 

21 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. S70 - 6 giorni fa

    Si infatti te hai finito la carriera a Firenze….. Poi hai un bel coraggio a criticare Borja per come ha lasciato firenze (riferendoti velatamente al fatto dei soldi) quando te per il solito motivo hai preso parte a una delle trasmissioni più assurde andata in onda di recente sulle reti Mediaset…
    Nella vita quando si parla bisognerebbe essere coerenti con come ci si comporta..
    Comunque Forza Viola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ritornodifiamna - 7 giorni fa

    Questo parla ai gabbiani.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Marco Chianti - 7 giorni fa

    Hai fatto anche un gol in finale di Coppa Italia e sei rimasto nel cuore dei tifosi viola. Ma meno di Borja. E di questo sei geloso. Ed è molto triste. Forza Borja! Forza Viola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Midi - 7 giorni fa

    Borja voleva più soldi, per la Fiorentina era già pesante l’ingaggio che prendeva e con un bel teatrino furono accontentati tutti. Il resto son chiacchere. Comunque tornare sempre su quello che è il passato è davvero un esercizio complicato. Pensiamo a questa stagione, e tutto sommato penso che Borja possa farci comodo per qualche spezzone di partita, in definitiva è sano ed è tornato volentieri e motivato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Viola1974 - 7 giorni fa

    Caro Amoruso. Se non ti chiamavi Amoruso ma cannavaro, e ti cercava la Juve anziché il Benevento, te ne fregavi dell’ amore per la viola e te ne andavi alla juve come hanno fatto tutti tranne Antognoni, Riva, Totti o pochi altri.
    È facile giurare amore ad una squadra quando non puoi avere di meglio.
    Ma appena hai di meglio la cosa certa è che prima o poi scappi.
    E può essere giusto così.
    Basta non condannare chi lo ha fatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. pamarell_193 - 7 giorni fa

    Povero Lorenzo, tra balli e cucina non sa più nemmeno lui chi è… Però se pensa che Borja poteva rimanere quando Corvino lo ha mandato via, dimostra che il problema è serio o forse si sbaglia con Badelj, insomma roba da neuro deliri…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. andrea_fi - 7 giorni fa

    Comunque contratto per 1 anno a Borja. Alla sua età. Complimenti a Pradè. Non bastava Badeli vero? Ovviamente la moglie di Valero adesso sui social dopo il neroazzurro posta il giglio viola. E ci credo. Sapete cosa? Fosse per me medaglina e VIA…. sia Pradè che Valero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. l.petriol_9955172 - 7 giorni fa

    L’intelligenza di Amoruso è strettamente proporzionale alla pochezza culturale del reality in cui ha avuto “grande successo”. Per me sentirlo sproloquiare, pavoneggiandosi arrogantemente, è una sorta di terapia personale, mi fa sentire una persona migliore..!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Ciapetri69 - 7 giorni fa

    La cosa chi mi rende veramente invidioso, è che per sopravvivere devo sperare di lavorare come un ciuco e un personaggio del genere fa’ il signore a sparare bischerate di ogni sorta, ma la colpa non è sua ma da chi gli dà visibilità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. dallapadella - 7 giorni fa

    Amoruso su Borja l’ha fatta decisamente fuori dal vaso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. fabio44 - 1 settimana fa

    Sig Amoruso lo sa che differenza c’è tra lei e Borcha Valero ? Che lei è una scarseggia Borcha Valero è una bottiglia di ottimo profumo…lei è solo un arrogante tuttologo faccia festa e si trovi un lavoro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Sonoio - 1 settimana fa

    Voglio bene a Valero, per quello che ha e ci ha fatto vivere, ma se veramente fosse stata più importante la Fiorentina poteva accettare 1,9 e rimanere.
    Quanto ha preso milano?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pamarell_193 - 7 giorni fa

      Veramente a qualcuno di voi tifosi hanno fatto il lavaggio del cervello, sennò non si spiega… Corvino quasi mobbizzò borja, obbligandolo di fatto ad andare, perché lui sarebbe rimasto anche con lo stesso contratto. Ma se un ds ti minaccia con la tribuna tutto l’anno, non puoi che andare… Forse non gli vuoi così bene come dici, sennò queste cose le sapresti ance te

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Midi - 7 giorni fa

        Corvino voleva venderlo ma Borja non si accontentava del vecchio contratto. E’ stato un bel teatrino dai

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Tato - 1 settimana fa

    Sarà come dice lui, ma ha a me sembrò che ci fosse infatti una sforbiciata drastica ai costi di gestione. Via, i migliori con ingaggi più alti, per prendere giovani, che non potevano avere pretese di ingaggi alti e giocatorucci da 2-3 milioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. mannuccigabriele7_14377276 - 1 settimana fa

    Venvia fai festa amoruso vai a fare Temptation Island è meglio e trovati un lavoro per piacere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Conte Uguccione - 1 settimana fa

    Uno supponente, arrogante e pure esaltato come questo non c’è nell’interno pianeta calcio. Dalla fiorentina ti hanno cacciato e da allora sputa veleno su tuttociòche è viola e bello. Nessun’altro lo ha chiamato, ci sarà un motivo! All’epoca anche lui se ne andò a guadagnare di più ai Rangers, mi sembra una cosa lecita. Borja è stato quasi obbligato ad andarsene, e il Sig. Anoruso dovrebbe sciacquarsi 345 volte la bocca prima di parlare di una grande persona come lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. 29agosto1926 - 1 settimana fa

    Spero vivamente che Amoruso possa leggere queste poche righe.

    Non esiste un personaggio nel mondo del calcio arrogante, improponibile e incompetente come Amoruso (Tanto è che non ha nessun incarico nel mondo del calcio, ha fallito anche come commentatore, il che è tutto dire).
    Sentire quello che dice e pensare che questo personaggio ha giocato anche al calcio fa riflettere sull’intelligenza dello stesso.
    Se lui avesse avuto metà della rispettabilità che ha avuto Borja nel mondo del calcio oggi sarebbe in qulche squadra a fare il dirigente invece, dove ci ha provato, pedatina e via!
    Poi, preferire Terraciano a Dragowsky perché lo vede nervoso vuol dire che proprio è di fuori come i terrazzi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. stadio nuovo - 1 settimana fa

      Te ne intendi te invece. Ha ragione su tutto compreso Dragowsky che è inferiore a Terracciano.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 1 settimana fa

        Ci risentiamo a fine campionato

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. pamarell_193 - 7 giorni fa

        Se la pensi su tutto come lui, vuol dire che anche te sei abbastanza bollito….

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy