Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Allegri: “Fiorentina forte e spensierata. Ritiro? Domani libero, ci troviamo giovedì”

TURIN, ITALY - NOVEMBER 01: Juventus coach Massimiliano Allegri during a Champions League press conference at Allianz Stadium on November 1, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Le parole di Max Allegri, che prova a vedere il bicchiere mezzo dopo la vittoria della Juve contro lo Zenit

Redazione VN

Dopo la vittoria della Juventus contro lo Zenit che qualifica i bianconeri agli ottavi di Champions League, il tecnico Massimiliano Allegri ha commentato a Sport Mediaset la prestazione dei suoi: "Non avevo grossi dubbi sulla prestazione della squadra, che aveva fatto anche un'ottima prestazione col Sassuolo. Anche col Verona a parte i primi 10 minuti abbiamo avuto una buona reazione. Stasera abbiamo giocato bene tecnicamente, dato intensità. Poi bisogna migliorare, perché gli ultimi 5 minuti sono l'emblema di questa squadra. Sul 4-1 abbiamo fatto 4 contropiedi che non abbiam chiuso e alla fine abbiam preso gol. Il finale di match? E' una questione di gestione della partita. Non puoi mettere a rischio di prendere un gol, che è sempre brutto. Era sempre nell'aria, ma la palla a un certo punto devi tenerla e finire con la palla tra i piedi".

LEGGI ANCHE

Allegri prosegue: "Il ritiro? Io faccio l'allenatore, non il cane da guardia. Siamo andati in ritiro ieri mattina, ci siamo ritrovati e abbiamo fatto un buon allenamento. Domattina per premio ho dato un giorno libero, giovedì ci ritroviamo e facciamo allenamento. Poi abbiamo due giorni per preparare la partita con la Fiorentina che sarà una partita difficile. Bisogna annullare gli ultimi 5 minuti, che sono quelli che ci hanno fatto perdere col Sassuolo, con l'Empoli, che ci ha fatto perdere punti a Udine. Squadra guarita? E' una questione di voler le cose, nient'altro. La squadra ha tecnica, stanno crescendo tutti, intanto abbiamo raggiunto il primo obiettivo della stagione. La vittoria ci ha dato morale e sabato abbiamo la Fiorentina. Dobbiamo fare la partita giusta, loro sono una buona squadra con un bravo allenatore, una squadra spensierata". A Sky Sport, riguardo i cambi molto ritardati, il tecnico toscano ha aggiunto: "La squadra faceva bene, non aveva bisogno di cambi. Nessuno era stanco, era giusto lasciarli in campo. Sabato abbiamo una partita importante contro una squadra tecnica che aggredisce tanto quindi ci saranno dei cambi"

 TURIN, ITALY - NOVEMBER 02: head coach of Juventus Massimiliano Allegri gives his team instructions during the UEFA Champions League group H match between Juventus and Zenit St. Petersburg at Juventus Stadium on November 02, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)
tutte le notizie di