Bocci: “Aggrappiamoci al 2° tempo col Genoa. I più importanti sono indietro di condizione”

Alessandro Bocci parla della partita di domani contro l’Atalanta

di Redazione VN

Il giornalista Alessandro Bocci è intervenuto durante A pranzo con il Pentasport di Radio Bruno:

“Leggere prima la partita di domani è molto difficile. L’Atalanta non vince in casa da molto tempo, ma è anche vero che la vittoria di Amsterdam darà leggerezza. Non credo che saranno stanchi, il rinvio di Udine la settimana scorsa ha giocato a loro favore. La Fiorentina vista nel secondo tempo col Genoa ha qualche chance, quella vista nel primo no. Che il gol di Milenkovic sia un punto di partenza. Io vorrei arrivare a Natale fuori dalla zona retrocessione.

Prandelli dice che non partiamo sconfitti e fa bene, l’Atalanta è favorita e la Fiorentina deve dare qualcosa in più. Io sono il primo a sperare in una grande prestazione, anche se la realtà dei fatti dice che c’è un giocatore-simbolo al 20% del rendimento e un altro elemento importante come Callejon anche lui indietro di condizione. Non possiamo far altro che aggrapparci al secondo tempo di lunedì”.

Prandelli: “Ci vuole un po’ di sana paura, ma possiamo far male. Castrovilli è disponibile”

GERMOGLI PH: 7 DICEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS GENOA NELLA FOTO AMRABAT
1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Eziogòl - 1 mese fa

    smettetela di prendere in giro la povera gente che vi crede. Si va in b, ci siamo dalla primavera del 2019.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy