Cosmi: “La Fiorentina paga la non-convinzione su Iachini. Vlahovic? Era così anche Bati…”

L’opinione dell’ex tecnico sulle principali tematiche in casa Fiorentina

di Redazione VN
Cosmi

L’ex tecnico umbro, Serse Cosmi, ha rilasciato una lunga intervista a Radio Toscana. Questo un estratto delle sue dichiarazioni principali:

Sul Campionato della Fiorentina

Giudicare il campionato della Fiorentina è problematico. Da esterno ho percepito fin dall’inizio che non c’era una convinzione completa di voler ripartire con Iachini e purtroppo quando si instaurano queste situazioni i calciatori per primi ne risentono, o in alcuni casi sono bravi a nascondersi dietro alle difficoltà dell’allenatore. Con l’arrivo di Cesare ho temuto, perchè so bene cosa succede quando si torna in una piazza dove hai fatto bene a distanza di tanti anni. Con il lavoro, però, Prandelli sta rimettendo le cose in carreggiata e adesso la Fiorentina è in grado di fare un girone di ritorno per quelle ce erano le aspettative a inizio anno

Su Vlahovic e Commisso

Era così anche il primo Batistuta: un ragazzo su cui c’era da lavorare, ma che faceva vedere quello che poi sarebbe diventato. Questo non vuol dire che Vlahovic diventerà come Batistuta, però sta facendo vedere cosa è in grado di diventare. Poi c’è l’aspetto caratteriale: Batistuta era fortissimo anche dal punto di vista mentale, se Vlahovic migliora anche sotto quel punto di vista, considerando l’età, è sicuramente un allenatore di grande prospettiva. Commisso? I presidenti partono sempre con l’idea di far bene, però devono essere messi in condizione di fare quello che hanno in mente, perchè sennò poi magari si stancano. Commisso ha l’entusiasmo giusto e soprattutto, tra i presidenti stranieri che sono arrivati nel calcio italiano, mi è sembrato uno di quelli più in linea con lo spirito del nostro calcio.

Fiorentina, ufficiale la data dell’apertura del cantiere per la realizzazione del Viola Park

GERMOGLI PH: 23 GENNAIO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS CROTONE NELLA FOTO GOL ED ESULTANZA VLAHOVIC
1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniel Sempere - 4 settimane fa

    “è sicuramente un allenatore di grande prospettiva” ???
    Mi basterebbe che diventasse un centravanti, almeno per adesso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy