Primavera: maxi squalifica per Agostinelli, punito anche Aquilani

La rissa con Karamoko porta spiacevoli conseguenze

di Redazione VN

La rissa che ha coinvolto Vittorio Agostinelli e il giovane torinista Karamoko ha portato a provvedimenti durissimi da parte del Giudice Sportivo. Alla stella della Primavera sono state infatti imposte cinque giornate di squalifica, “per avere, al 17° del secondo tempo, a giuoco fermo, colpito con uno schiaffo al viso un calciatore avversario e, nella successiva colluttazione, sferrato un pugno al medesimo colpendolo al volto”. Ne ha fatto le spese anche il tecnico Alberto Aquilani, fermato per due turni e multato per 500 euro. Ad ogni modo, il principale responsabile dello scontro, ossia Karamoko, è stato fermato per ben due mesi, fino al 30 aprile.

BERGAMO, ITALY – JANUARY 21: ACF Fiorentina head coach Alberto Aquilani looks on prior to the Supercoppa Primavera Tim match between Atalanta BC U19 and ACF Fiorentina U19 at Gewiss Stadium on January 21, 2021 in Bergamo, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images for Lega Serie A)

 

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Sblinda - 1 settimana fa

    Mi sembra una squalifica da entrambi i lati giusta. Sono ragazzini e devono imparare.
    Non si può vedere sta roba.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ale campi - 1 settimana fa

    500 mila mi sembrano un po tanti…. siete sicuri…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-14390407 - 1 settimana fa

      Guarda che c’è scritto 500€ non 500.000€….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. purplerain - 1 settimana fa

      500 mila nemmeno se lo mandava in ospedale in codice rosso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Lo zappatore - 1 settimana fa

        L’arbitro!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy