Under 17 – Fiorentina-Juventus 1-1 FINALE. Pari e patta, per i viola a segno Meli

Fiorentina e Juventus erano di scena al “Bozzi” delle Due Strade in occasione della terza giornata del girone di ritorno

di Simone Torricini, @TorriciniSimone

Fiorentina-Juventus non è mai una partita come le altre, a prescindere da chi scenda in campo. Ergo, non lo è neppure se a giocarsi i tre punti al posto degli uomini di Sousa sono i futuri “grandi”. Mister Cioffi lo sapeva bene, così come sapeva bene che i due soli punti di distacco dai bianconeri in classifica alla vigilia della gara erano un’occasione troppo ghiotta per non approfittarne: in caso di vittoria la sua Fiorentina si sarebbe issata a quota 29 surclassando proprio la Juventus, per agganciarsi di diritto non più alla Zona Playoff, ma addirittura ai primi due posti del Girone A. L’1-1 (Meli a segno per i viola) rallenta la corsa dei viola alla testa della classifica, ma – soprattutto considerato l’andamento della gara – rappresenta un risultato tutt’altro che negativo.

LEGGI ANCHE – UNDER 17, LA CLASSIFICA COMPLETA

LEGGI ANCHE – CIOFFI A FINE PARTITA: “PARTITA BELLA E APERTA, CREDEVO NELLA VITTORIA. SULLA MIA ESPULSIONE…”

FIORENTINA: Ghidotti, Ferrarini, Gargano, Peressutti, Lakti (C), Betti, Nannelli, Mamadou, Corigliano, Meli, Caniggia. A disp.: Chiorra, Simonti, Siniega, Miele, Longo, Torricelli. All.: Cioffi.

JUVENTUS: Busti, Meneghini, Abreu Freitas, Morrone, Almeida, Pereira, Narciso Da Costa, Nicolussi, Petrelli, Capellini, Morachioli. A disp.: Saro, Martino, Pessot, Favre, Leone, D’Agostino, Lombardi, Galvagno, Sbordone. All.: Cei.

ARBITRO: Sig. Fontani Federico, coadiuvato dal Sig. Basili Matteo e dal Sig. Macripo Gianmarco.

RETI: 5′ Narciso Da Costa, 12′ Meli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy