Serie A femm. – Bari-Fiorentina 0-2. Le viola tornano al successo e agganciano l’Empoli in classifica

La diretta testuale di Pink Bari-Fiorentina, gara valida per l’8° giornata di Serie A femminile

di Federico Targetti, @fedetarge

 

CAMPIONATO
SERIE A FEMM.
—-
8° GIORNATA
Sabato 14.11.2020 – h.14:30
Bitetto (BA) – Campo “Antonucci”
0 2
BARI FIORENTINA
RETI: 8 Quinn, 33 Sabatino
Risultato finale
SERIE A FEMMINILE:
>>> RISULTATI <<<

>>> CLASSIFICA <<<
 
SCORRERE VERSO IL
BASSO PER LEGGERE
LA DIRETTA TESTUALE
PINK BARI (4-4-2) Di Fronzo; Marrone, Lea, Soro (K), Di Bari [74 Capitanelli]; Silvioni, Piro [87 Ceci], Buonamassa [60 Mascia], Helmvall; Manno [87 Sule], Matouskova [74 Chirillo]
A disp.:
Venanzi, Parascandolo, Larenza
All.: 
Mattia Squicciarini
———
FIORENTINA  (3-5-2) – 
Schroffenegger; Quinn, Arnth, Zanoli [63 Clelland]; Thogersen, Breitner, Catena [30 Middag], Mascarello [63 Vigilucci], Piemonte [86 Kim]; Sabatino (K), Bonetti 
disp.: 
Ohrstrom, Tortelli, Adami, Neto, Ripamonti
All.: 
Antonio Cincotta
———
Arbitro: Garofalo [Torre del Greco]
[Croce e Pellino]
——
Ammoniti: 51 Piro (B), 51 Piemonte (F), 52 Di Bari (B), 90+3 Silvioni (B)
Espulsi:
Pali/traverse:
Recupero: 2′ p.t. – 3′ s.t.
Note: 14 Di Fronzo (B) para un rigore a Sabatino (F)
DIRETTA TESTUALE

Pubblicità Numericalcio

Non si ferma la Serie A Femminile che, in questo weekend, vede la Fiorentina impegnata, oggi alle 14:30, sul campo della Pink Bari per l’8° giornata del campionato. Ecco la formazione viola ufficiale.

Dopo la vittoria in Coppa Italia sulla Riozzese Como (6-1) e il pareggio esterno a Roma (2-2), la squadra viola cercherà il terzo risultato utile consecutivo contro la squadra pugliese, penultima in classifica.
Gli impegni di Roma hanno rilanciato le gigliate dopo un periodo di stop e fatto ritrovare la condizione di inizio stagione.

Nell’avvicinarsi a questo match Mister Antonio Cincotta è ritornato sul pareggio di sabato scorso: “A mente fredda possiamo dire che a Roma abbiamo giocato una gara equilibrata. Due eurogoal – uno per parte -, diversi interventi dei portieri in difesa, un sostanziale equilibrio per due squadre che si sono affrontate a viso aperto. Il pareggio ci può stare”.
Un punto importante in un match che non è mai scontato, così come non è scritta la partita di questo weekend. “Assolutamente non ci sono squadre favorite, noi ci stiamo ritrovando e stiamo giocando da squadra, è vero che veniamo da due risultati positivi ma dobbiamo portare avanti questo trend anche a BariRispetto alla scorsa settimana abbiamo recuperato Mascarello che è stata costretta alla quarantena post-Nazionale. Superato il problema isolamento potremo riaverla con noi. Abbiamo qualche giocatrice affaticata, ma mi riservo di scegliere all’ultimo le convocate”.

Il match sarà ovviamente disputato a porte chiuse, un fattore ormai costante in questo Campionato che in qualche modo ci ha “danneggiato”: “La cosa che più manca alla nostra squadra” ricorda Mister Cincotta “è il tifo dei viola che è il più caldo d’Italia. Non è un caso che quest’anno abbiamo fatto meno punti in casa rispetto alle altre stagioni. Il fattore casalingo è determinante e la spinta del pubblico si è sempre fatta sentire. Purtroppo a questo come a molte cose brutte del 2020 ci dobbiamo abituare”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy