Catena (Femm): “Difficile non giocare. Il City? Dobbiamo stare tranquille, prima la Florentia”

Michela Catena, centrocampista della Fiorentina Femminile, è alle prese con la riabilitazione e si racconta ai microfoni del club viola

di Redazione VN

Michela Catena, centrocampista della Fiorentina Femminile, ha parlato ai microfoni del club viola:

L’infortunio? All’inizio mi sono fatta molte domande. Ci sono rimasta male perché non era il primo, stavo giocando e mi sentivo bene. Sono riuscita a farmi forza e adesso sto lavorando da due mesi e mezzo. Con calma perché l’intervento è stato delicato. La mancanza di giocare c’è, ma non ne sono ossessionata. Vorrei dare una mano alla squadra, ma non posso farci niente. Cerco di stare vicino al gruppo con il mio supporto. Il sorteggio di Champions? Ero a mangiare con Mascarello: dove prendevi, prendevi male, sapevamo sarebbe stato così. Il Manchester City non lo conosco, ma Middag e Quinn vengono dal campionato inglese. Ci dicono che è una squadra molto forte, dobbiamo pedalare e stare tranquille.  Conosciamo la forza dell’avversario, ma è comunque è una partita. La Florentia? È sempre molto sentita da tutti, vogliamo portare a casa 3 punti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy