ex viola

Rossi ricorda: “Con la Juve la miglior partita della carriera. E con Gomez…”

Rossi ricorda: “Con la Juve la miglior partita della carriera. E con Gomez…”

Giuseppe Rossi torna a parlare di Fiorentina e ricorda gli anni passati in viola tra gioie e (soprattutto) dolori

Redazione VN

Intervistato da Radio Marca, l'emittente che fa capo al noto quotidiano sportivo madrileno, l'ex viola Giuseppe Rossi torna a parlare del suo passato, ed il ricordo finisce inevitabilmente anche sui suoi trascorsi alla Fiorentina: "La coppia con Mario Gomez? Quando arrivò sapevamo che era un grande attaccante e goleador, giocammo un po' insieme e poi mi infortunai. Fino a quel momento eravamo secondi a tre punti dalla Juve e stavamo facendo una stagione ottima. Io ero capocannoniera, poi da gennaio a aprile sono stato fermo per infortunio. Ma questo è il calcio, anche se è stato doloroso. Quell'anno arrivammo quarti, una buona posizione, peccato che non bastò per arrivare in Champions perché ne andavano solo tre".

Incalzato dai giornalisti in studio, Rossi ricorda anche quella che dice essere la sua miglior partita della carriera: "Senza dubbio quella tra Fiorentina e Juventus del 2013. E' quella la mia miglior partita sia perché ho segnato una tripletta, sia per l'importanza che rappresenta per la tifoseria viola quella gara".

 Alla seconda giornata del campionato 13-14 segna una doppietta, e insieme a lui segna due volte anche Gomez

 

tutte le notizie di