La pesante investitura di Di Livio: “Chiesa è il dopo Cristiano Ronaldo”

Le parole dell’ex Juventus e Fiorentina, grandi complimenti riservati a Federico Chiesa

di Redazione VN

Angelo Di Livio, ex centrocampista che non ha bisogno di presentazioni, ha parlato a La Gazzetta Dello Sport. Nella lunga intervista c’è spazio anche per Federico Chiesa, protagonista nell’ultima partita in Champions League della Juventus:

Sulle qualità e sulle caratteristiche di Federico non ho proprio dubbi. Sono anni che gioca in A. Il passaggio alla Juve può essere traumatico per concorrenza e per pressione, ma parliamo di un giocatore che per me è uno degli esterni più forti d’Europa. L’idea della Juventus è stata comprare Chiesa anche per il dopo-Ronaldo: lo puoi mettere a destra o a sinistra. Investimento importante ma se lo porterà avanti è a posto per anni.

 

Ulivieri: “Assenza Prandelli, dov’è il problema? Vi spiego, oggi è diverso”

Cristiano Ronaldo

 

 

 

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. viola1946 - 2 mesi fa

    Le tre motivazioni che trattengono un calciatore sono: a) lo stipendio non è inferiore a quello offertomi fuyìuori; b) qui vinco come fuori; c) qui c’è un ambiente bellissimo che non lo scambio nè per denaro e nè per trofei. Fate conto che Udine e Sassuolo sono ambienti tranquilli che danno serenità ai calciatori e trovate il perchè delle eccezioni, più di tutti Di Natale. Basta leggere e questo ed altri siti sulla Fiorentina per comprendere la tranquillità che il tifo fiorentino fornisce ai propri calciatori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. BVLGARO - 2 mesi fa

    Chiesa è il miglior calciatore italiano al momento,c’è poco da dire. peccato che non siamo riusciti a costruirgli una grande squadra intorno. noi si perde tempo con le strutture e gli stadi… e si va in B. senza Chiesa siamo una squadretta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. essebi5_10662429 - 2 mesi fa

    Io non capisco perchè faccio un esempio squadre come Udinese (De Paul) Sassuolo(Berardi) riescono a trattenere i loro giocatori top e noi sia nell’era Della Valle e ora Comisso non siamo riusciti a mantenere un solo giocatore…….(Allora dico se fosse per problemi economici anche Udinese e Sassuolo non li avrebbero potuti soddisfare come noi,non ci rimane che un’altro motivo non sono rimasti perchè non cè sicuramente un valido Progetto Tecnico)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 2 mesi fa

      perchè berardi e de paul valgono un decimo di chiesa. sono buoni giocatori, ma chiesa è già un campione. trascinava la squadra a 20 anni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. alesquart_3563070 - 2 mesi fa

        Su De Paul in parte d’accordo con te, non ha né la velocità e lo spunto, né le capacità realizzative, su Berardi i dubbi sono su tenuta fisica (quando si fa male resta fuori per molto tempo) e carattere, che però sembra molto migliorato. Tecnicamente è molto bravo e su punizione è più forte di Chiesa

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Zosima - 2 mesi fa

      Magari mi sbaglio ma non mi risulta che De Paul e Berardi abbiano fatto il diavolo a quattro per andare via e le faccine tristi una volta rimasti come ha fatto Chiesa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Antani - 2 mesi fa

    Ora che migliorerà e sicuramente ha grandi margini di miglioramento ok , ma da qui ad arrivare ai livelli di Ronaldo ho i miei dubbi !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. MASSIMO DUBAI - 2 mesi fa

    CHE FENOMENO!!!! Gareth Bale all’italiana….. SALUTE PER TUTTI I QUATTRINI CHE PAPARINO CHIESA È RIUSCITO A FARSI DARE METTENDO IL FIGLIO ALL’ASTA…IO SPERO SOLO CHE LA JUVE ARRIVI QUARTA…OCCHIO PERCHÉ GLI AGNELLI CO METTONO POCO A DIRTI…”NON HAI LO STILE JUVENTUS”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Eziogòl - 2 mesi fa

    Che giocatore! che giocatore! anche di più, diventerà il migliore italiano in assoluto. E qua se lo sono fatto scappare: tutti. presidenti tifosi (molto alla leggera, eh) di altre squadre, ma soprattutto attaccatissimi al soldo; stampa, ambiente, città (ai tempi di Baggio c’era una curva, oggi un comitato di affari politico o un gruppetto – chiusissimo e molto poco numeroso – di amici), tutti. Ne riparleremo quando alzerà al cielo numerose coppe!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. magicdolc_8322107 - 2 mesi fa

      Te sei gobbo ed ora ti sei rivelato con questa frase…Mi sembri abbastanza triste….venire a scrivere su un sito di tifosi Viola….contento te….

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy