Stefano Pioli torna in pista, vicina la decisione sul suo futuro: corsa a due

Stefano Pioli torna in pista, vicina la decisione sul suo futuro: corsa a due

L’ex tecnico della Fiorentina è il primo candidato per sedere sulla panchina del Grifone

di Redazione VN

Decisiva la sconfitta con il Milan per un Genoa partito bene ma troppo presto relegato nelle parti basse della classifica. Le ore di Aurelio Andreazzoli sembrano ormai contate, specie dopo il duro confronto con il Presidente Preziosi. Secondo Sky Sport, dalla rosa di candidati vagliati, il nome in pole è quello dell’ex viola Stefano Pioli, libero dopo le dimissioni dalla Fiorentina della stagione scorsa. Il nome dell’allenatore parmense è stato sondato anche dal Milan, a caccia del sostituto di Giampaolo, che poi ha virato su Spalletti (LE ULTIME).

Tre Fiorentina in una: il percorso tattico di Montella prosegue e apre le porte a scenari interessanti

Ferrara: “Montella deve molto a Caceres. Con il Pelado in campo la Fiorentina non perde più”

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Etrusco - 4 mesi fa

    Spedire a casa un Andreazzoli significa non aver ben chiaro cosa significa trovarsi un buon allenatore già in casa. Pioli rischia di brutto perché il Genoa è davvero poca cosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ilRegistrato - 4 mesi fa

      Pioli ha già 54 anni e ha già toccato l’apice della sua carriera all’Inter, non può fare troppo lo schizzinoso. Deve prendersi ancora quei tre quattro buoni contratti con delle squadre di A e poi qualunque cosa venga di più è grasso che cola.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. batigol222 - 4 mesi fa

        Senza offesa ma non è che prende 1000 euro al mese e non sa come arrivare a fine mese. Poi certo, i soldi fanno gola a tutti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Etrusco - 4 mesi fa

        Pioli guadagna col calcio da quando aveva 16 anni quindi di cosa stiamo parlando? Prendi una squadra allenata da un signor allenatore quando tu mettevo Chiesa terzino? A mio avviso troppa gente vuol fare l’allenatore, troppa gente a 30 anni ha già guadagnato troppo che si credono di poter far tutto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy