G. Galli: “Iachini non può attaccarsi alle assenze. Vlahovic era da vendere”

L’opinione dell’ex portiere viola

di Redazione VN
Galli

Giovanni Galli, ex portiere della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Lady Radio. Ecco un estratto delle sue parole:

Quella di ieri è stata una vittoria importante, che permetterà di lavorare bene in questi giorni. Però non è stata sicuramente una bella partita, caratterizzata da tanti errori, con le solite amnesie difensive di troppo nel finale. Iachini? Ha parlato delle assenze avute in queste settimane (VIDEO), ma non credo giusto rimarcarle. Tutte le squadre in questo momento sono in difficoltà, ma alla Fiorentina manca un’idea di squadra. Per esempio Callejon era spaesato nella posizione di seconda punta. In quella posizione gli avrei preferito una punta di ruolo o addirittura Saponara. Rischiamo di compromettere un giocatore straordinario. Attaccante? Non è facile gestire quei tre davanti. Ieri ho visto Cutrone prendere palla e puntare a testa bassa. Sono cose che non gli appartengono, rischia di snaturarsi. La miglior soluzione sarebbe stata vendere Vlahovic, anche se si sarebbe trattato di una scelta dura. Avrebbero dovuto tapparsi il naso e lasciarlo partire

Vuoto in attacco, tre flop per i giovani viola. E la squadra si fa spaventare

GERMOGLI PH: 2 OTTOBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS SAMPDORIA NELLA FOTO ESULTANZA VLAHOVIC

 

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ForzaViolaSempre - 1 mese fa

    con Vlahovic si farà la fine che con Babacar, c’è un DS che viene pagato e aveva dato Vlahovic al verona e preso accordi con Juric poi Rocco ha smantellato tutto e un vole si critichi…se un tu voi le critiche lascia fare Pardè e si critica lui poi che lè abituato, è inutile tu ti impermalosisci quando tu l’hai confermato te Iachini andando contro ai dirigenti….icchè tu li paghi a fare se poi tu voi fare come tu voi? e vlahovic a icchè serve?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. kk53 - 1 mese fa

    Ma cristo, lo voleva il Verona i contatti c’erano lo davi in prestito e se era caèace,perchè io nonlo ritengo tale,ci avrebbe pensato Juric a raddrizzarlo
    altrimenti a Lecce da chi lo ha portato dal Partizan spalla tonda!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Aliseo - 1 mese fa

      Secondo me non avendo trovato un’altra punta ed avendo deciso di non riscattare Cutrone, infatti lo fanno giocare pochissimo, ci siamo tenuti Vlahovich che si dice sarà un fenomeno ma fino ad ora non ha dimostrato nulla, non gioca una palla, non fa salire la squadra, nei contrasti spesso è falloso e penso che gli manchi un po’ di umiltà.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. TintaUnita - 1 mese fa

    Stimo Galli (in ambito calcistico) perché è uno dei pochi commentatori che di calcio ci capisce, però “La miglior soluzione sarebbe stata vendere Vlahovic” è un’affermazione che non si può sentire. Quando hai un giovane potenzialmente top, i casi sono tre: o lo vendi o lo presti oppure lo tieni. Se lo vendi ti criticano (Zaniolo ecc.), se lo tieni e non riesci a farlo rendere ti criticano, alla fine l’unica soluzione per non essere criticati è darlo in prestito (non venderlo).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ritornodifiamna - 1 mese fa

      Solo chi ama la mediocrità può difendere un mediocre… a Firenze stiamo perdendo di vista chi sono veramente i giocatori che meritano la maglia.
      Questo non deve succedere.
      Via chi non merita.
      Giovani o no.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. max688 - 1 mese fa

    di sbagliato questa volta non c’è niente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. stini - 1 mese fa

    I commentatori sono lì ad uopo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy