G. Galli: “Dionisi dell’Empoli per la panchina viola. Attaccante? Llorente ideale”

Le parole dell’ex portiere della Fiorentina

di Redazione VN
Galli

L’ex viola Giovanni Galli è intervenuto ai microfoni di Lady Radio per commentare la partita di Coppa Italia contro l’Inter. Queste le sue dichiarazioni:

Prandelli? Non è che un allenatore arriva e stravolge una squadra, prima la deve capire. Ha dovuto conoscere le caratteristiche dei giocatori. Serviva togliere delle scorie dalla testa dei ragazzi. E la vittoria con la Juve è stata eccellente da questo punto di vista. Attaccante? Prototipo ideale sarebbe Llorente. Un giocatore esperto che ti fa questi sei mesi senza far perdere il patrimonio Vlahovic-Kouame. Si mette a disposizione della squadra e può insegnare ai due ragazzi a muoversi in area di rigor. Dopo questi sei mesi almeno possiamo organizzare il mercato in maniera diversa. Gli altri sono “impossibiliandia“. Mandzukic non me lo posso permettere, Milik non viene. Callejon? Col Cagliari si è visto solo nel momento del cross, perfetto. Per il resto dei 90′ non è stato tra i migliori in campo. In quella posizione non ci può giocare. Non è il suo ruolo. Nel Real Madrid ha giocato seconda punta sì, ma aveva 20 anni. Il suo meglio lo dà da esterno d’attacco. Nomi per il futuro? Dionisi dell’Empoli, un ottimo allenatore. Ha plasmato una squadra che gioca benissimo a calcio. Sarebbe perfetto per pianificare una nuova Fiorentina

La Cina è vicina: spunta un nuovo profilo per l’attacco della Fiorentina

Pedullà: “Il Napoli ha perso 24 milioni dalla Fiorentina per il no di Milik”

(Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

 

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Claudio58 - 5 giorni fa

    Ma finiamola di cercare allenatori di “prospettiva” per fare i fenomeni, che poi devono confermarsi sulle ns. spalle!
    Se Prandelli farà molto bene (non solo bene…) nel girone di ritorno, confermiamolo. Altrimenti prendiamo Sarri o Spalletti con veramente una programmazione da grande squadra!
    FORZA VIOLA SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. kk53 - 5 giorni fa

    Non è che un allenatore viene e che stravolge la squadra….perchè Ballardini a
    Genova che ha fatto,va bene che conosceva l’ambiente,ma i giocatori non li cono
    sceva come non li conosceva Prandelli,ogniuno ha i suoi tempi,ma se devo cambia
    re Prandelli con Dionigi,io ci penso due volte, Galli no!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. dallapadella - 5 giorni fa

    Gli allenatori di prospettiva, come può essere Dionisi, hanno bisogno di una società cazzuta, di un pubblico paziente e di fortuna.
    A Firenze non è facile ma abbiamo avuto anche Malesani e il primo Montella…
    Quelli top, per rispondere a Nicco, non è che vengono per diritto divino ma pretendono poteri e investimenti di peso. Più facile ritentare con Juric.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Johan Ingvarson - 5 giorni fa

      Sennò io farei anche un tentativo per Italiano, che a La Spezia ha mostrato di ottenere tanto anche da gente poco quotata, che è il prototipo che serve a noi per rilanciarci.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. carlomo - 5 giorni fa

    A me piace molto Italiano, comunque spero rimanga Cesare: qualcuno che sappia di calcio ci vuole e credo che se ne stiano accorgendo anche i giocatori. Andrei alle ricerca di altre menti pensanti e magari un DG di grande esperienza, Mi piacerebbe portare dentro anche Adani.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Johan Ingvarson - 5 giorni fa

    A me l’idea di puntare su un nome funzionale e non mediatico piace. Ma se alle spalle Dionisi non avrà una società ben organizzata, non potrà fare molto (tradotto: Pradé a giugno deve fare le valigie).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Valdemaro - 5 giorni fa

    Pienamente d accordo.
    Grande mister Dionisi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. vecchio briga - 5 giorni fa

    A parte che io terrei Prandelli, ma a Empoli sono sempre stati bravi a tirare fuori allenatori, certo è un rischio, ma anche Sarri lo era, a Napoli hanno rischiato e ci hanno preso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. simo911 - 5 giorni fa

    L’allenatore di livello ce l’abbiamo già, lasciamo Dionisi dove è.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Nicco - 5 giorni fa

    Dionisi e llorente sono improponibili a Firenze, faccio presente al signor Galli che nn siamo il Sassuolo con tutto il rispetto, qui o si trova in allenatore top e dico sarri Spalletti o de Zerbi oppure mi tengo prandelli , Dionisi faccia esperienza a Sassuolo Benevento o allo stesso Empoli se viene in serie A, a chiacchierare son tutti boni vorrei vedere se il signor Galli fosse il ds della Fiorentina se avrebbe il coraggio di presentarsi con Dionisi in panchina

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. daviola2_284 - 5 giorni fa

      Scusa dici che non siamo il Sassuolo, ma poi vuoi allenatore top , del Sassuolo, in alternativa Sarri che dall’Empoli andò al Napoli, dove poi è diventato quello che tu definisci un Top.
      Io invece credo che la Fiorentina ora come ora dovrebbe ripartire da un allenatore Bravo e moderno, e da giocatori che abbiano voglia di arrivare e crescere a Firenze, come ha fatto l’Atalanta e giusto appunto il Sassuolo che ad oggi purtroppo e due categorie sopra a noi, in tutto, organizzazione, prospettive dei giocatori e anche classifica.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Johan Ingvarson - 5 giorni fa

      Vorrei farti umilmente notare, nella tua prosopopea, che Montella nel 2012 giunse a Firenze dopo 6 mesi da traghettatore a Roma e 2 anni a Catania.
      Proprio perché siamo la Fiorentina non possiamo dare 6-7 milioni a gente come Allegri, Sarri o Spalletti. Vivere nel mondo delle favole a volte fa proprio male.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. riccard_793998 - 5 giorni fa

      Ti ricordo che quando il milan prese sacchi…..non aveva mai allenato neanche in serie b….. tu vuoi il nome roboante…..come prade….. chi conosce il calcio, non la pensa cosi…. Torricelli fu preso dai dilettanti e giocò titolare nella juve, dopo poche settimane

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy