VN – Pulgar, speranze al lumicino per il Cagliari. Dalla Francia solo interessi, adesso…

Il nostro aggiornamento

di Nicolò Schira
Erick Pulgar

Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, il Valencia, squadra interessata a Pulgar, alla fine virerà su altri nomi. In Spagna si parla molto dell’ex Benfica Florentino, ora al Monaco. Ieri il Cagliari si è fatto vivo e rimane attivo sul giocatore, ma l’attuale classifica dei sardi non attrae il cileno. Un’eventuale vittoria domani è l’unica variabile che potrebbe entrare in gioco, ma poi la Fiorentina dovrebbe pensare ad un sostituto, cosa non facile a due giorni dalla chiusura delle operazioni. Se il Torino dovesse chiudere per Mandragora, è probabile che i sardi facciano un ulteriore tentativo per Pulgar, al momento comprimario in viola, ma difficile da lasciar partire per il motivo sopra citato. Dalla Francia si è fatto avanti proprio il Monaco, ma non c’è stato nulla più di una chiacchierata informativa. Un prestito con diritto di riscatto appare l’unica, complicata soluzione per il Cagliari, che rischia davvero di rimanere senza il centrocampista di cui ha bisogno.

Clicca per seguire tutte le ultime operazioni di mercato della Fiorentina

GERMOGLI PH: 23 GENNAIO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS CROTONE NELLA FOTO PULGAR
6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Greg - 4 settimane fa

    Certo, se poi penso che il giovane in cerca di identità nel frattempo viene remunerato con un milione e tre, allora smetto di essere comprensivo e irritato mi interrogo sul bizzarro mondo della serie a.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Greg - 4 settimane fa

    Povero Pulgar, il ciuffettino da bravo ragazzo e i tatuaggi da narcos che non spaventano nessuno.
    Qui sta il suo dilemma: non ha classe non ha cattiveria. Con affetto per la sua incerta identità credo possa serenamente evaporare altrove

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Horsenoname - 4 settimane fa

    Basta con questo “prestito con diritto di riscatto” e poi regolarmente ritornano tutti , se lo vogliono , prestito con obbligo di riscatto , proviamo a farci furbi pure noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ilRegistrato - 4 settimane fa

    Io addirittura gli avrei fatto fare la strada di Badelji nel mercato estivo e dunque lo manderei via subito. Però poi serve prendere un panchinaro che va inserito in gruppo e dunque non sarebbe nemmeno immediatamente utilizzabile. Meglio dunque essere pratici e a meno di un’offerta “cash” tutti e subito ormai aspettare giugno e poi ciascuno per la propria strada.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. antonio capo d'orlando - 4 settimane fa

      Non c’è il tempo per comprare un omologo di ruolo. Vedrai che adesso ne viene fuori. Il Covid lo ha pesantemente penalizzato. Essere positivi è un discorso, prenderlo anche se in forma leggere, un’altra. Ti attacca i polmoni in modo bestiale e per i calciatori è una cosa importantissima. Un mio amico che lo ha preso, mi ha confessato di aver passato i 40 giorni più brutti della sua vita. Ed ha fatto la cura in casa….. senza apparenti complicanze. Forza viola!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BVLGARO - 4 settimane fa

        21 giorni a letto sono stato. non è una passeggiata il covid

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy