Pizzul a VN: “Commisso ascolti di più i suoi collaboratori. Fiorentina e Udinese si equivalgono”

La Fiorentina non può fallire la partita contro l’Udinese. Abbiamo intervistato Bruno Pizzul, giornalista e tifoso bianconero

di Stefano Niccoli, @stefanoniccoli3

A Firenze si dice “O bene bene o male male“. La Fiorentina non può sbagliare contro l’Udinese. Troppo pochi i quattro punti conquistati in altrettante giornate di campionato. Quella di domenica sarà una partita importante (o decisiva?) per l’ex di turno Beppe Iachini. Commisso gli ha ridato fiducia. Ora deve parlare il campo. Per analizzare la gara dell’Artemio Franchi, Violanews.com ha intervistato il giornalista e tifoso bianconero Bruno Pizzul.

Rocco Commisso ha confermato Giuseppe Iachini, ma la sensazione è che si tratti di una fiducia a tempo. Da giornalista e da osservatore esterno cosa ne pensa?

Le valutazioni sulla Fiorentina non possono prescindere da uno stato di fatto che a Firenze si ripete abbastanza frequentemente: le critiche dei tifosi all’allenatore di turno. E poi c’è la presenza di un presidente molto particolare che ha voluto mettere a tacere tutti ridando la fiducia a Iachini. Per il tecnico viola la gara contro l’Udinese sarà un esame generale. In caso di risultato negativo non credo che riuscirà a salvare il posto.

A proposito di Commisso: non c’è il rischio di incorrere nello stesso errore commesso la stagione scorsa con Montella?

Il tira e molla con Montella è durato per troppo tempo. Commisso ha detto ripetutamente che i soldi sono suoi. E’ un modo singolare di ragionare perché, in genere, il presidente si circonda di collaboratori con i quali è in stretto contatto e lavora in modo coordinato. Il nervosismo della piazza sta crescendo. Nonostante ciò la Fiorentina è una squadra tecnicamente molto valida. A centrocampo ha giocatori di sicuro valore. I gigliati si affidano soprattutto alla grande classe di Ribery che, però, non può essere depositario delle problematiche del gruppo. E’ fortissimo, ma il suo contributo deve essere centellinato.

Iachini
immagine ACF Fiorentina

Ha parlato di lavoro coordinato, ma secondo i rumors Pradè e Barone avrebbero puntato su Juric, non su Iachini. 

Commisso ha vicino a sé uomini di valore e di grande conoscenza del calcio italiano che lui non può avere vista la provenienza. Ci sta che non si renda conto che deve ascoltare i pareri dei dirigenti. Pradè ha lavorato in tante piazze, lasciando sempre un ottimo ricordo. Visto che stiamo parlando di Fiorentina-Udinese, il Ds viola ha cercato di portare De Paul a Firenze, ma le pretese bianconere sono state ritenute troppo alte. Questo, però, vuol dire che Pradè è attento al valore dei giocatori. Commisso dovrebbe collaborare di più con lui. L’Udinese aveva fissato una cifra, circa 40 milioni, mettendo in preventivo l’addio dell’argentino, poi rimasto in Friuli abbastanza volentieri. Per la formazione di Gotti è stato un grosso vantaggio perché è un calciatore valido. Dall’altra parte la Fiorentina ha acquistato elementi interessanti, Amrabat in primis, anche se fino adesso non ha fatto valere a pieno il suo valore. E non dimentichiamoci di Bonaventura. A centrocampo la Fiorentina è messa bene. E poi, come dicevo prima, c’è Ribery, un fuoriclasse. Manca un attaccante da una decina di gol. Ci si aspettava di più da Cutrone. Il problema è che i centravanti forti costano molto e sono pochi.

Non posso non chiederle della cessione di Federico Chiesa alla Juventus: secondo lei com’è stata gestita la vicenda?

I rapporti sarebbero potuti essere gestiti in maniera meno nervosa. Il suo addio a Firenze non è stato tranquillo, anche perché la destinazione non è piaciuta ai fiorentini. Callejon al suo posto? E’ un giocatore valido, ma non dobbiamo aspettarci un rendimento alto in termini di gol. Tra lui e Chiesa c’è un sostanziale equilibrio, anche se il secondo è più giovane, quindi in prospettiva ha potenzialità maggiori. In generale penso che il valore della Fiorentina sia più o meno lo stesso di quello della stagione passata. L’anno scorso ha disputato un campionato inferiore alle attese. Credo che i viola si sistemeranno su livelli di rendimento soddisfacenti. Zona Europa League? Quando facciamo queste previsioni, dobbiamo fare gli scongiuri a causa del Covid. Non a caso si ricomincia a parlare di playoff e playout, formule estremamente complicate. Speriamo che il virus ci dia un po’ di tregua.

Che Udinese affronterà la Fiorentina?

Dopo una partenza balorda, con tre sconfitte nelle prime tre giornate, l’Udinese si è ripresa vincendo in maniera sofferta contro il Parma. L’organico bianconero si è indubbiamente rinforzato con gli ultimi arrivi. Penso che le due squadre si equivalgano come valore, pertanto il risultato di parità non è da escludere. Il grande Gianni Brera diceva che nei pronostici non si può dire pareggio perché non è un pronostico, ma io disubbidisco e dico proprio X.

Riecco De Paul, l’anti-Chiesa che continua a trascinare l’Udinese

 

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Lusoviola - 1 mese fa

    Bruno pizzul un altro che bischerate ne dice poche,
    Intenditore di calcio come pochi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Paolo - 1 mese fa

    Francamente, anche se la Fiorentina non sta attraversando per niente un buon momento ed anche considerando (proprio per questo) il fatto che domenica prossima non saprei proprio se potremo riuscire a vincere la partita, però mi sembra proprio che il buon Bruno Pizzul, che considera Fiorentina e Udinese due squadre che si equivalgono, questa lui l’abbia proprio buttata di fuori completamente.

    A parte il valore indiscusso di De Paul, per il resto dei giocatori in rosa non mi pare proprio che l’Udinese la si possa considerare al pari della Fiorentina: forse Pizzul ha parlato così perché si augurerebbe che la sua squadra potesse essere a certi livelli, però penso proprio che la rosa complessiva dell’Udinese qualitativamente sia ben al di sotto di quella viola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Eziogòl - 1 mese fa

      Ha ragione. Squadre, società,piazze (allp stato attuale, non 20anno fa….) equivalenti

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy