Le pagelle di Sampdoria-Fiorentina 2-1: la difesa viola fa acqua, Vlahovic ci prova ma è solo

Ecco le nostre pagelle per la gara Sampdoria-Fiorentina

di Iacopo Nathan

TOP E FLOP

PULGAR 6.5: Migliore in campo della Fiorentina, che sia la prestazione della rinascita. Vogliamo premiarlo, anche visto il difficile periodo che ha passato, dopo una partita dove ha giostrato benissimo a centrocampo, annullando Adrien Silva. Prezioso sia in costruzione che nel recuperare palloni, dalla sua punizione nasce il momentaneo pareggio viola.

DRAGOWSKI 5: Pomeriggio terribile per il portierone polacco, solitamente tra i migliori in campo. Sbaglia completamente l’uscita in occasione del gol di Keita, spalancando la porta. Decisamente in ritardo sul gol di Quagliarella, che sembrava parabile. Lento nel buttarsi, anche se coperto da Pezzella.

TUTTE LE PAGELLE DEI VIOLA

138 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. andrea333 - 2 settimane fa

    1 )La società per aver scelto allenatori inadeguati ( io avrei preso juric a lsettembre 9 oppure Ballardini quando c’era da subentrare a Iachini.
    2) La società ha fatto una squadra senza alcun senso logico a settembre
    3)la società ha scelto allenatori inadeguati. Prima Iachini ( IO avrei preso Juric e lo scrissi) e poi Prandelli quando invece andava preso un allenatore tipo Ballardini cioè un allenatore da salvezza.
    4) la società non ha rafforzato adeguatamente questa squadra a gennaio e i soldi c’erano( Cutrone pedro etc…..)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gerrone - 2 settimane fa

      tutti con questo juric che pippa …..il problema è uno solo prade che compra cash 150 milioni in due anni e vende con i pagherò 125 fuori da riscuotere d chiaro che così non c d i soldi …,,inoltre ha preso 5 parametri zero inutili e due fermi da due anni …..un mediano che faccia filtro davanti alla difesa manca due esterni idem così sarà dura salvarsi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ottone - 2 settimane fa

    Ah se non si riesce a vincere due partite a fila, ma casomai se ne perdono tre a fila…allora è finita. Occhio allo Spezia che ce le dà anche lui…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Sblinda - 2 settimane fa

    Biraghi e Pezzella devono sparire. A fine anno devono essere i primo ad uscire dalla porta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Antonio da Papiano - 2 settimane fa

    Mi tocca ripiangere Corvino e i Della Valle, io che gli ho sempre criticati e anche molto duramente. Per favore ritornate perché questi sono molto, molto peggio di voi. La Sampdoria è riuscita a comprare Candreva, noi invece un giocatore bollito come Callejon. Vergognatevi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dallapadella - 2 settimane fa

      A me non sembra che tra Candreva e Callejon ci sia tutta quella differenza, forse è un discorso che alla Samp non cambiano allenatori ogni 6 mesi e che il DS è al sevizio dell’allenatore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Barsineee - 2 settimane fa

      no va beh ma a giugno non si festeggia il “liberation day”??? Non era meglio una B con una proprietà appassionata agli scarpari marchigiani? Beh mi sembra che siamo sulla buona strada per una B appassionata no?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Jack Viola - 2 settimane fa

    Ma è possibile che giocatori che militano in serie A: non sappiano fare il primo controllo del pallone quando ricevono un passaggio (Kouamè), non sappiano alzare il pallone quando fanno un cross (Biraghi), facciano spesso dei vistosi lisci in difesa (Pezzella)? Kouamè che non controlla mai il pallone è uno dei motivi per cui abbiamo un attacco che non segna…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. andrea333 - 2 settimane fa

      Hai ragione e ancora più ridicolo è chi lo fa giocare per 90 minuti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. gerrone - 2 settimane fa

      infatti è la prima che gioca …,da mesi .
      non si segna perché non abbiamo esterni che crossino e saltino l uomo anche i goal di ieri sono usciti da un angolo e una palla di candreva …,
      noi abbiamo caceres venuti biraghi malcuit tutti terzini e callejon divertente che camminano …
      come si può vendere chiesa a due giorni dalla fine del mercato e pensare di fare con callejon ????
      inoltre visto come va la squadra a gennaio si deve intervenire non certo con due fermi da due anni ..,,ci voleva altro due ali d attacco veloci che facessero superiorità d un mediano da affiancare a ambrabat o pulgar ……comunque a centrocampo siamo contati anche ieri non c era i cambi ogni volta gli altri cambiano e ci mettono sotto noi fino all 80 non si mette nulla perché non c è nulla ….va bene via duncan lirola saponara anche esseryc barreca , ma dentro due tre pronti non il russo oggetto misterioso e malcuit fermi da anni …

      #pradeacasa#

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Nicco - 2 settimane fa

    Nn è accettabile perdere una partita del genere, dominata in lungo e largo, la cosa più grave è che perdiamo le partite che meritiamo di vincere e questo nn è un buon segno. Ancora più grave per me perdere per errori individuali gravissimi che in questa posizione di classifica nn puoi permetterti, poi danno tutti addosso all allenatore ma ragazzi parliamoci chiaro se nn si fa la frittata sul calcio d’angolo ( per altro regalato da quarta che a virgola un pallone quando nn è nemmeno pressato) e castrovilli invece di camminare segue quagliarella che gli passa accanto , la partita la vincevamo noi come doveva essere, il resto sono chiacchere si commette troppe ingenuità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Kewell - 2 settimane fa

    Oggi non eravamo andati male ma paghiamo il peggior reparto offensivo dei maggiori campionati europei… continuo a non capire come non si possa provare mai Montiel in questo grigiore generale… a parte che pure gli altri cambi sono stati fatti in tremendo ritardo.
    Pulgar mi è piaciuto e lo lascerei li anche col rientro di Amrabat… farei stare un po a cecce Castrovilli e anche Pezzella…
    Ringraziamo che perde il Cagliari e domani tifiamo Verona quanto meno per non impaurirsi troppo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Xela - 2 settimane fa

    mi pare evidente che la colpa anche oggi sia di pessina e della presenza delle scale elicoidali che non fanno abbattere. con le scale abbattute oggi era 3-0 per noi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Ponghines - 2 settimane fa

    Vlahovic 6 spiega perfettamente perché siamo in questa posizione. Se questo da noi è sufficiente ci meritiamo la serie B

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gerrone - 2 settimane fa

      la colpa secondo te è di vlahovic che timbra sempre o di quelli che crossano e riescono a rendergli una palla decente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Violaviola - 2 settimane fa

        Scusa cos’è che timbra sempre?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. gerrone - 2 settimane fa

          nelle ultime 10 partite 8 goal fai te …,2000 meglio di lui c e solo halland del dortmund…ma si sa i numeri e la matematica sono un opinione per voi fenomeni

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. antonio capo d'orlando - 2 settimane fa

        Caro gerrone, tu forse non sai che siamo fra le squadre che crossano di più in serie A. Il problema sta nel riempire l’area con gli inserimenti, non nei cross. Prima di scrivere, accertati……FV

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. DeepPurple - 2 settimane fa

    Il gol di Quagliarella cq più che errore di Dragosky e Pezzella è un grave errore di partenza di Biraghi che sembra ignorare che Candreva sia entrato in campo e si tiene centrale chissà poi perché a 15 metri di distanza, ma soprattutto di Quarta che indietreggia non marcando nessuno guarda solo e continuamente il pallone marcando la…zona, quando con una visione da difensore avrebbe dovuto vedere Quagliarella che arrivava ignorato certo anche da Castrovilli. Una volta insegnavano ai difensori quando l’ala offensiva aveva il pallone sul fondo a cercare prima l’uomo da marcare più vicino perché probabile dopo poco arrivava il cross, nel calcio moderno sarà diverso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dallapadella - 2 settimane fa

      Pensato le stesse cose, quando scendono sulle ali guardi l’attaccante che vien da dietro ma Quarta è andato a comporre una linea inutile a pochi metri da Dragowski

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. gerrone - 2 settimane fa

      vero biraghi e venuti a 5 devono stare larghissimi in difesa d pure in attacco per allargare il campo …comunque dragosky oggi non era la sua partita..pezzella invece non è il suo anno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Vitas60 - 2 settimane fa

    Scusatemi se sarò prolisso, ma secondo me molti commenti sono per partito preso senza analizzare la partita in sé. Oggi abbiamo perso, gestendo la partita, ma per errori individuali in entrambi i goal. Purtroppo questo gruppo sin dai tempi di Montella e poi di Iachini non è mai diventata una squadra, vuoi per demeriti degli allenatori vuoi per mancanza di personalità dei giocatori che dovrebbero essere i trascinatori. Oltretutto questo si è accentuato dopo la partenza di Chiesa che spaccava le partite con le sue iniziative personali, aldilà di cosa ne possiamo pensare a livello personale del giocatore. A mio parere visto che l’atteggiamento è ormai questo dagli ultimi anni della gestione Della Valle e continuando con la nuova gestione Commisso, vuol dire che c’è qualcosa che non va nella dirigenza a stretto contatto con la squadra o fra gli stessi giocatori che sono da più anni alla Fiorentina. Se fosse così purtroppo ci possono essere solo due indiziati a meno che non mi sbagli. Fra i dirigenti potrebbe essere il buonismo di Antognoni, che può trasmettere alla squadra un messaggio sbagliato, oppure la mancanza di personalità di Pezzella, che ha reso al massimo solo con Astori accanto e dopo la sua scomparsa. Ritornando alla partita penso che oggi Prandelli può avere solo la colpa sui cambi tardivi, ma la gara era stata preparata bene e anche Kouamé aveva avuto la sua utilità, impegnando sempre un difensore e quindi lasciando molti più spazi a Vlahovic a cui ha offerto nel primo tempo due buone palle, dove nella prima si è incartato per non tirare di prima e nella seconda si è messo di mezzo Castrovilli. Il mister sta cercando di dare una fisionomia alla squadra e i progressi si vedono, ma poi in molti casi la differenza la fanno le situazioni in campo che i giocatori devono essere bravi a leggere individualmente. Esempio lampante il goal di Quagliarella, che sapevano tutti essere il pericolo numero uno e quindi da parte di tutti doveva essere seguito nei suoi movimenti con un attenzione maggiore, e dato che non giochiamo a zona prima Castrovilli non doveva mollarlo, ma poi a Quarta andava detto visto che lo conosceva meno degli altri di avere un attenzione maggiore quando si aggirava nella sua zona e forse potevano farlo i compagni più esperti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 2 settimane fa

      Quindi sei contento?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Nicco - 2 settimane fa

        Non è questione di essere contenti, è questione di fare un analisi lucida senza cercare sempre il colpevole e dare addosso a tutto e tutti come degli isterici in balia di una crisi di nervi, bravo vitas 60 unico commento decente in un mare di lagne

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Barsineee - 2 settimane fa

          quindi va bene tutto? Un’analisi lucida comporta delle azioni lucide. Se ci fossero azioni lucide in questa società, sarebbe stato cacciato Pradè da mesi, avremmo un allenatore decente e probabilmente un Direttore Generale che ci capisce di calcio e che invece di fare a schiaffi con Agnelli, lavora per creare un ambiente idoneo alla vittoria. Dici che sono lagne queste?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. antonio capo d'orlando - 2 settimane fa

            Barsine…..ma sempre il solito! Si sta analizzando una partita, cosa c’entra la società? Tutti i tuoi commenti sono sempre sullo stesso livello, attacco a società, allenatore e Ds. Ma smettila! Ma pensi che gli altri che scrivono, non pensano? I problemi li conosci solo tu? Qui si sta analizzando la partita ed i giudizi vanno in quella direzione. Il tuo odio, conservalo per altri argomenti…..
            FV

            Mi piace Non mi piace
  12. Cinghialino - 2 settimane fa

    Non c’è un solo reparto che funzioni. Grande amerezza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Attila - 2 settimane fa

    Se avessimo avuto noi Keità e loro Kuamè avremmo vinto 3-0… Keità potevamo prenderlo in prestito per non parlare di Ounas che nel Crotone gioca alla grande ed anche lui in prestito…. Prandelli non convince. Si gioca con 2 sulle fasce inguardabili, Castrovvilli si meriterebbe la panchina… se non cambiano direttore sportivo ed allenatore si va da poche parti. E’ vero si gioca un po’ meglio ma con Iachini avremmo fatto più punti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Xela - 2 settimane fa

      ma basta!!! ma ancora non avete capito che in questa squadra non funziona nessuno a prescindere da chi si compri? la gente va via e inizia a giocare bene, arriva qui e inizia a giocare male. non c’entra nulla pradè, o almeno non è il capro espiatorio che cercate. il problema che lo vogliate in meno è in società! sta nelle parole di chi dice che 7 punti in 5 partite è tanta roba.
      i giocatori ce li abbiamo, è tutto il resto che non funziona! o iniziate a capirlo e fare pressione per avere una società che dà importanza all’aspetto sportivo come a quello immobiliare oppure continueremo a lottare per la salvezza per latri 10 anni!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 2 settimane fa

        non credo sai. A Nuova Yorche hanno fatto molto prima di dieci anni a stufarsi e mollare l’osso. Il fatto che abbiano lasciato un mare di macerie è irrilevante. Noi siamo Firenze mica New York!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. BVLGARO - 2 settimane fa

    Abbiamo vinto a Torino per la grande prestazione di Caceres, Borja-Pulgar e di una squadra che sembrava finalmente una squadra. Prandelli cambia troppo di partita in partita. Non da sicurezza alla sua squadra. Bisogna sempre mettere un uomo in più in mezzo, è stato sempre il suo difetto da quando si ostinava a giocare con due centrocampisti e basta – Brocchi Donadel. Questa viola non ha campioni che ti risolvono le partite. Vlahovic è un potenziale fenomeno ma troppo giovane: senza i suoi goal saremmo ultimi o penultimi. Oggi il Cagliari ha giocato molto bene contro l’Atalanta: hanno messo dentro Nainggolan che è tanta roba, insieme a Rog, Marin e Nandez compone un centrocampo che si salverà di certo con il cambio dell’allenatore. Il parma ha preso un fenomeno (Zirkzee) un attaccante esperto e cmq abbastanza in forma come Graziano Pellè che ha sempre segnato in ogni campionato, ma anche Man e ha anche Inglese che tornerà presto. Mihaila e Cyprien sono ottimi giocatori che si sono ripresi dall’infortunio, Bruno Alves è vecchio ma una garanzia: se la giocheranno fino alla fine, anche perchè Conti e Gagliolo sono due terzini che in confronto Biraghi e Venuti sono da interregionale. Mi dispiace ma la vedo bruttissima per noi se il presidente testone si ostina a tenere ancora Prandelli (mr 17 sconfitte nel suo ultimo anno a Firenze, se continua così da noi quest’anno farà peggio!!!). Ora, tralasciando il Crotone che ha un organico da Serie B e retrocederà, la Fiorentina si gioca il terzultimo posto con Torino, Parma, Cagliari. Dunque di queste 4 squadre ne retrocederà una, visto che Spezia e Benevento hanno allenatori e gioco che le porteranno ad una salvezza tranquilla. Ora guardo le prossime partite e vedo: Spezia, UDINESE, Roma, PARMA, BENEVENTO, 5 gare molto difficile dove tutte devono fare punti. La mia paura è affrontarle con un allenatore nel pallone e con una squadra che è impotente e non reagisce e soprattutto senza attaccanti, con il solo Vlahovic, l’imbarazzante Kouame e l’incognita Kokorin. Io visto il calendario non credo che la Fiorentina faccia 5 punti nelle prossime 5 gare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. lo scorfano - 2 settimane fa

    Tre le cose che oggi non hanno funziuonato (attacco improduttivo, sostituzioni troppo tardive, fasce laterali occupate da due calciatori che non sono all’altezza di una s

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. soloviola - 2 settimane fa

    Speriamo nella salvezza. Ma con chi si riparte il prossimo anno? C’è un allenatore invogliato da questi elementi? Dico questo in quanto, per vari motivi, non vorrei ripartire con più di tre/quattro elementi di questa Fiorentina. E a cambiare dieci calciatori ci vogliono poi tre/quattro anni per riformare un gruppo. Ognuno ha i propri gusti ed i propri beniamini, ma (in attesa di pollici versi) non vorrei Dragowsky portiere d’istinto ma scarso di tecnica e posizione, Venuti volenteroso ma modesto, Malcuit….ma dai…. Biraghi l’anticalcio, Milenkovic che ci saluta-peccato-, Pezzella purtroppo al capolinea; Callejon anche; Castrovilli sopravvalutato e piuttosto inconcludente; Kouamè ma dai….; Pulgar troppo intermittente; Ribery ne gioca mezze e di queste mezze, diverse malino. Torneranno i Saponara, Duncan, Lirola…..tutta fuffa purtroppo. Quindi a parte Quarta, Amrabat (che comunque non ha convinto al 100%), Bonaventura ancora per una stagione e Vlahovic (che non mi fa impazzire ma si può sperare in qualcosa vista la giovane etá) è tutta da rifondare. Con quale ds? Con quale allenatore? Io sono davvero preoccupato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Eziogòl - 2 settimane fa

      Ma non preoccuparti: avremo il centro sportivo più bello d’europa, Draghi al governo, la lega a palazzo vecchio. Vedrete: trionfi su trionfi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Cinghialino - 2 settimane fa

      Si può ripartire da Deagowski (ormai c’è l’hai), Amrabat, Castrovilli e Vlahpvic. Venuti è una riserva se vero che fa gruppo, se no via anche lui. Speriamo di non ripartire dalla B se no ci torna bene anche Saponara

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vitas60 - 2 settimane fa

        Invece Cinghialino se rimarremo in serie A per me Dragowski potrebbe essere sacrificato, ovviamente preparandoci al cambio o riprendendo Lafont se lo si ritiene maturato, oppure cercando un’altra soluzione per tempo. Questo mio pensiero deriva dalla sua scarsa, per non dire nulla, capacità di giocare con i piedi, peculiarità orami indispensabile nel gioco moderno, qualsiasi allenatore ci sarà sulla panchina viola la prossima stagione.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Alf Viola - 2 settimane fa

    Oggi la squadra ha giocato meglio di altre volte. Ha creato più occasioni del solito e non meritava di perdere. Certo che per vincere o almeno pareggiare bisogna buttarla dentro e quello ancora non ci riesce quasi mai, ma dal punto di vista della manovra bisogna riconoscere che dei passi in avanti ci sono stati.
    A parte il portiere, Castrovilli e Kuamè gli altri non hanno giocato al di sotto del loro potenziale e Bonaventura e Pulgar meritavano valutazioni più alte. Certo che il potenziale di alcuni giocatori che abbiamo è da 6 mai da 8.
    Mi sento di dare la sufficienza a Prandelli anche se al posto suo avrei fatto qualche cambio in più e soprattutto avrei provato a metter dentro Montiel che, nelle poche occasioni in cui l’ho visto, ha dimostrato di avere qualità e un buon tiro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Violapersempre - 2 settimane fa

      Ma come si fa a dare la sufficienza a Prandelli non ne riesce ad azzeccarne una ma come si fa a tenere in campo Kuame per tutta la partita . Come si fa a dare la sufficienza a Prandelli quando nell’intervista a fine gara da le colpe agli attaccanti che non tirano in porta , attaccanti che lui continua a far giocare titolari e accorgendosi di questi scempi si ostina a non sostituire.come si fa a dare la sufficienza a Prandelli che continua a mandare in campo giocatori che giocano malissimo e mandare in tribuna giocatori che ti risolvono le partite. Signori miei a me non interessano le sue cavolate o cavolate di altri espertoni ma sono convinto che a fine e prova contraria quando un giocatore gioca bene affinché incomincia a fare acqua merita di giocare anche spezzoni di partite e chi gioca male partita dopo partita n ma entità la tribuna. Un’altra cosa che siano tutte cavolate e il suo amore espresso per la Viola per quanto mi riguarda il suo unico amore e l’ingaggio allenatore bruciato tutti noi abbiamo criticato Iacchini e osannato Prandelli è pensare che in questo frangente ha fatto meno punti di Iacchini la mia paura è che ci porterà direttamente in B ! L’ultima cosa che vorrei dire e svegliaaaaa Rocco perché se si retrocede l’unica cosa che potrai fare con il tuo centro sportivo e mandare alcuni dei tuoi calciatori a pascolare le mucche.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Viola63 - 2 settimane fa

    Uso lo spazio pagelle per un commento sulla proprietà, sulla quale fino ad oggi mi ero astenuto.
    Da quando però ho sentito Commisso dire che in questa società non manca la programmazione, non c’èlo più fatta.
    Come tutti i presidenti, chi più chi meno, non ammette i propri errori ma altri o sono più esperti e ne fanno meno o, si affidano ad una struttura di esperti.
    Vada per il primo anno e forse anche per il secondo ma, anche un tifoso come me a Gennaio avrebbe veramente rinforzato la squadra che da 3 anni si salva solo perchè c’è ne sono 3 che per disponibilità economiche o annate sbagliate fanno peggio di noi.
    Invece con una presupponenza che ha dell’incredibile, decide che anche quest’anno andrà così e non prova neanche a fare un mercato per mettere in sicurezza la squadra.
    Quindi giudizio negativo sulla gestione sposrtiva che potrà cambiare solo se i fatti dimostreranno che la lezione è stata imparata.
    Quest’anno sono ancora più preoocupato del solito perchè l’anno scorso avevamo qualche solido pilastro, la difesa, Chiesa, oggi neanche quelli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. MolisanoViola - 2 settimane fa

    Portare urgentemente Castrovilli da uno psicologo o psicoterapeuta, probabilmente il suo è più un problema mentale che fisico, visto che non incide più da ormai troppe partite, Castrovilli colui che la dirigenza Viola ha puntato tutto, io dal quel famoso malore avuto in campo non ho rivisto il Castrovilli che avevano visto all’inizio, possibile che tutti si siano sbagliati su di lui? Per quanto riguarda il reparto difensivo Dragowski, oggi male male, non solo a parare anche nei rinvii , Pezzella comincia ad essere un problema serio le sue prestazioni negative destabilizzano tutta la fase difensiva, proporrei di provare a metterlo fuori e quarta al suo posto. Per quanto riguarda le punte bene Vlahovic anche se continua diverse volte a non controllare bene la palla e Kouame, Kouame lo avrebbero dovuto vendere se le cifre che sono circolate sono veritiere, ha un quagliarella come ci avrebbe fatto comodo a differenza di Callejon, ogni giorno mi stupisco sempre di che Pradé sia ancora al suo posto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Barsineee - 2 settimane fa

    Sinceramente non so più a santo votarci. Perdiamo quando ci meritiamo di vincere. Oggi un pareggio sarebbe stato stretto ma purtroppo davanti siamo letteralmente spuntati mentre dietro siamo bucati. Al centro e ai lati c’è sempre qualcosa che manca e un paio di squadre a giornata ci sorpassano. Abbiamo perso l’abbrivio preso a gennaio. Dalla famosa vittoria con la Juve abbiamo vinto con Crotone e Cagliari (ricordiamoci il rigore regalato da Joao Pedro) e poi infilato una sequela di risultati da brividi. Nel 21 in otto partite abbiamo fatto otto punti. Spezia, Udinese, Roma, Parma, Benevento, Milan. Ormai ogni domenica è un’ultima spiaggia. Che dire. Grazie agli artefici di questo capolavoro. C’è qualcuno oggi che spera di trovare la squadra in una posizione tranquilla quando torna. Chi visse sperando, morì …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pinovas_930 - 2 settimane fa

      Se avanti siamo spuntati e dietro siamo bucati, per quale particolare ragione avremmo meritato di vincere? L’unica sfortuna è stato il palo, perché sulla respinta di testa sulla linea il difensore ha fatto il suo…Anzi a mio modesto parere se il portiere della Samp non respingeva abbastanza goffamente ma alzava sulla traversa non facevamo nemmeno quello…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. David68 - 2 settimane fa

    Secondo me di pagelle non ci capite niente in quanto io ritengo che oggi abbiamo perso solo ed esclusivamente per colpa del portiere e che Vlaovic abbia giocato una delle migliori partite lottando e riuscendo(a differenza di altre partite) a difendere diversi palloni, il problema è che accanto aveva un uomo che con questo gioco non ha niente a che fare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Iperviola - 2 settimane fa

    Stra d’accordo con 29 agosto…aggiungo che sarebbe necessario creare un clima in cui i giocatori giochino a calcio con spensieratezza e entusiasmo condizioni essenziali per far sì che rendano al 100 per 100 del loro potenziale e questo è il compito più difficile di una dirigenza
    Vedi ieri sera Saponara e Agudelo che qui erano da ricorrere..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 2 settimane fa

      spensieratezza ed entusiasmo quando annaspi in zona retrocessione ahimè non li trovi. Una squadra costruita male per raggiungere obiettivi diversi che è depressa perché pensano di meritare chissà cosa. La maggior parte dei giocatori svagati che pensano ad altro e tu ci confronti con una banda di ragazzini eccitati per essere per la prima volta in serie A a giocarsela con i grandi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. matt da boston - 2 settimane fa

    Guardate il gol di quagliarella dalle immagini dall’alto… si vedono tutti i pseudo difensori e centrocampisti della fiorentina guardare la palla!!! nessuno che cerca il proprio posto nel mezzo o magari il proprio giocatore da marcare… serie D!
    Qui possiamo mettere Guardiola o Klopp ma se hai giocatori con un QI del livello di una formica non puoi pretendere di vincere…
    VENUTI, BIRAGHI, KUAME, sono capre che hanno la fortuna di essere nati in questo periodo storio di un calcio di basso livello.
    Questi 4 qui neanche a fare la legna da Torricelli potrebbero lavorare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. iG - 2 settimane fa

    e personalmente penso che quando si perde ci si merita sempre di perdere perche’ non meritando ce lo meritiamo il doppio visto che abbiamo fatto se perso sicuramente un mared i errori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. iG - 2 settimane fa

    e’ ora di valorizzare cio’ che abbiamo, basta intestardirci in un 3511 sembra che non esiste che quello…e per cosa poi? Per far giocare un VENUTI mediocrissimo e non un callejon che hai pagato 2 milioni a stagione? SVEGLIA TORNIAMO a giocare al calcio! Prendeteci allenatori che conoscono la bellezza e l’ arte del football. 4 1 4 1 alla simone Inzaghi per esempio e’ perfetto per la ns rosa

    4-CACERES MILENKOVIC QUARTA IGOR
    1-PULGAR o Valero davanti alla difesa
    4-CALLEJON AMRABAT BONAVENTURA RIBERY
    1-VHLAOVIC

    vgiochiamo con i chi ha i piedi buoni basta calci agli stinchi, ve la devo allenare io la squadra fino all’ EUROPA LEAGUE in attesa di Paulo Souza? Ve l’alleno Gratis ehhhh fino a giugno se serve ehhh

    le pagelle di IG

    DRAGO 5.5 oggi indeciso e si vedeva

    VENUTI 4.5 mediocre

    MILENKOVIC 6
    PEZZELLA 5
    QUARTA 6.5
    BIRAGHI 5
    PULGAR 6+
    BONAVENTURA 7-
    CASTROVILLI 4.5
    KOUAME 4
    VHLAOVIC 6+

    MALCUIT e’ una vergogno aver portato a Firenze uno scarso come questo

    CALLEJON 6+ ha perso una palla scandalosa ma ha fatto in 5 minuti tre cross come si deve dalla dx che Venuti non fa in 10 partite

    PRANDELLI 4.5 capacita’ di cambio modulo e tattico in corsa ZERO. Ranieri ne ha approfittato e ha vinto la partita e come spesso dico io, la differenza soprattutto nei finali la fanno le intelligenze tattiche degli allenatori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Viola63 - 2 settimane fa

      io quoto un 433

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BVLGARO - 2 settimane fa

      d’accordo su tutto. Come spesso accade.
      Un allenatore ridicolo che ha avallato una campagna acquisti ridicola.
      Tre brutte cose:
      1) Pezzella – cosa fare per metterlo in tribuna definitivamente? Tre anni con lui e tre anni vicini al baratro
      2) Prandelli – se non si cambia uno con la sua confusione può perdere 10 partita da qui a fine campionato.
      3) La dirigenza e Commisso a cui sembra non interessar nulla del rischio B.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. 29agosto1926 - 2 settimane fa

    Personalmente credo che non abbiamo meritato di perdere perché abbiamo preso gol su due episodi da seconda categoria per errori individuali. Abbiamo creato, fatto goal un palo e soprattutto abbiamo dimostrato personalità nello stare in campo.
    Detto questo il problema grande è nella rosa dei giocatori che, oltre ad essere male assortita (scarsità di centrocampisti, esterni inesistenti e un solo attaccante. Anche la Sampdoria si permette di far entrare due giocatori che noi non abbiamo nemmeno tra i titolari e, di tutto questo, dobbiamo ringraziare prima Pradè, diretto responsabile, e poi Rocco, meno responsabile ma non esente da tantissime colpe essendo lui alla guida della società.
    Sento ancora gente che infama Vlahovic che da solo ha fatto il 37% dei gol della squadra e, senza di lui saremmo insieme al Cagliari (A proposito, i rigori vanno segnati). Nessuno o solo due (Halland e Keane) a 20 anni ha fatto tanto. Purtroppo il cervello di questa gente non arriva al di la dal vedere i difetti propri dell’età e non sa vedere oltre, pazienza si ravvedranno.
    Meno male abbiamo sempre 7 punti ma venerdì ci aspetta una partita difficilissima forse più di oggi perché lo Spezia ha un grande allenatore (pigliamolo subito!!!).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ren - 2 settimane fa

      Kean.
      Sancho.
      Tonali.
      Sessegnon.
      Foden.
      Vinicius.
      Davies.
      Hudson-Odoi.
      Kulusevski.
      Szoboszlai.
      Non so se vi pagano per scrivere stronzat*, ma dire che a vent’anni solo loro hanno fatto tanto è chiaramente non capire un cazz*.
      Visto che tutti questi hanno prezzi superiori dai 30 milioni, sono del 2000.
      Titolari in top club mondiali, vincitori come Davies di tutto quanto.
      Gente come Kulusevski che alla stessa età ha fatto più goal in serie A di Vlahovic in più o meno le stesse partite, ma con i rigori.
      Poi se volete fare i clown dicendo Ma DaI gUaRdA gLi AnNi, beh esistono altre mille calciatori che hanno fatto e stanno facendo meglio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 2 settimane fa

        Le stro**ate come tu dici sei solo tu a dirle DI GOAL IN UNA STAGIONE E ARLO DI ATTACCANTI. DATTI UNA CALMATA DAI RETTA

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. don - 2 settimane fa

    h, forse io ho visto un’altra partita…
    Voti troppo bassi secondo me.
    A parte Biraghi di cui conosciamo i limiti, quello che ha sbagliato partita è stato Castrovillari, mi dispiace dirlo. E’ stato lui che non ha seguito Quagliarella nell’azione del 2° gol, che c’entra Pezzella che era schierato in linea con la difesa?
    Brutto errore di Dragowski condita dall’ingenuità di Dusan.
    Kouame solo 5 in pagella? Ma se le ha prese tutte di testa? E non capisco questi attacchi a Prandelli: loro hanno fatto entrare Candreva e Quagliarella, noi Callejon, che a momenti gli regalava il 3° gol e uno che non riesce ancora a correre sulla fascia.
    Per me: ottimo atteggiamento della viola, meritavamo di vincerla. Loro 2 tiri 2 gol.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pinovas_930 - 2 settimane fa

      E si, se dici che per Kouame 5 è poco, forse hai visto un’altra partita. Per me 4 sarebbe stato anche troppo…A pallone si gioca in piedi, è nel curling che si sta accucciati o sdraiati…Se invece sei ironico e non ho colto la battuta, ritiro tutto (su di te, non certo su Kouame!)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. scalino15 - 2 settimane fa

    Giocatori scarsiiii, inutile ragionarci sopra! Speriamo solo che quelle sotto facciano peggio di noi! Commisso in due anni non ne ha azzeccata una! Prade’,Montella,iachini, Prandelli,le maglie,la primavera,le donne… nemmeno una giusta! È disarmante seguire una società così! Non possiamo vivere di ricordi pensando ai tempi passati. Sono tre anni che si lotta per non andare giù!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. pino.guastell_9534945 - 2 settimane fa

    Castrovilli il peggiore in assoluto assieme a Prandelli che per mancanza di coraggio ci farà soffrire fino all’ultima giornata. Ricordiamoci che siamo quint’ultimi e tre sono le retrocessioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. damci - 2 settimane fa

    Dragowsky in porta è un portiere grandissimo,ma non sa uscire alto,per cui i cross alti sono sempre un pericolo enorme per noi,;non sa neppure giocare il pallone con i piedi e nel calcio moderno moderno il portiere è il perimo regista delle ripartenze offensive.Per di più oggi ha,per me, grosse responsabilità anche sul secondo goal.Kouamè è n giocatore da serie C come doti tecniche.Venuti è un giocatore da bassa serie a(qualcuno mi dirà che è in linea per la Fiorentina attuale).Pezzella è ormai un danno evidente ed un pericolo costante.Biraghi è in calo.Gli altri tutti bene oggi,un pò meno Castrovilli.Poi,Prandelli,giustificato dalla scarsità di qualità o di condizione dei giocatori in panchina,non può tuttavia fare i primi cambi dopo l’ottantesimo minuto,speciamente dopo una partita tirata.Aggiungiamoci anche la sfortuna e la bravura di Audero ed il risultato che non meritiamo è stato quello di oggi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Zosima - 2 settimane fa

    Avete infamato Iachini alla morte e guardate dove siamo.
    Sentire Prandelli che maledice la sfortuna mi ha fatto capire definitivamente che ormai è bollito non ha ancora capito che Ranieri lo ha surclassato con i cambi al momento giusto e lui ancora una volta non ha letto la partita.
    Qui c’è gente che continua a dire che siamo comunque una squadra forte, con spocchia si parla male delle altre squadre che puntualmente ci battono. Bisogna rendersi conto con grande umiltà che rischiamo seriamente di andare in serie B.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Iperviola - 2 settimane fa

    Vlahovic segna non si discute il dato ma è frenetico nel primo tempo quando sbaglia appoggi facili e abbassa la testa lasciando la palla a keita sul vantaggio della Samp…al di là di vomitare rabbia contro pradè prandelli biraghi e compagnia bisogna anche dire che spesso le partite si vincono grazie ad episodi che dipendono da chi gioca in quel momento….abbiamo creato molto è concesso poco ma è andata così
    Terrei a sedere castro perche lo vedo involuto e poco incisivo e farei giocare montiel

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. pino.guastell_9534945 - 2 settimane fa

    È inutile difendere una dquadra che perde dominando in campo. Abbiamo un portiere che alterna ottime prestazioni a partite scandalose. Per due sue imprecisioni abbiamo preso due gol evitabilisSimi. E poi finiamola con Prandelli. Ha aspettato l’83mo per fare le sostituzioni e ha sbagliato a far scendere in campo Callejon che non sapeva che cosa farei campo. Ha preferito far giocare Castrovilli che agava

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Maxpar - 2 settimane fa

      Il primo gol è più colpa di Pezzella

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. ACF_1926 - 2 settimane fa

    Secondo me se si comincia a mettere in panchina Pezzella e al posto suo si lascia Quarta qualche partita si vince …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. BVLGARO - 2 settimane fa

    Attenzione! Iachini si ok porta punti. Ma la squadra è molto peggio dello scorso anno.Chiesa non è stato sostituito a dovere. Un centrocampo arrugginito. Difensori addormentati come l’allenatore che non vede Tofol, non fa cambi e che va mandato via. Commisso? stendiamo un velo pietoso, di questi passi si va in b. attenti al parma che con Pellé Man e Mihaila farà un grande girone di ritorno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. I' Mastica - 2 settimane fa

      Ah ah ah … TOFOL…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. fb - 2 settimane fa

    Ci siamo presentati al mercato invernale con una classifica preoccupante ed una rosa che si è dimostrata non all’altezza, cosa abbiamo fatto? Siamo riusciti a peggiorare nettamente la rosa comprando due giocatori che non giocano da un anno. Il Genoa ha fatto mercato prendendo Strootman, il Cagliari ha fatto mercato prendendo molti buoni giocatori, il Parma ha migliorato la rosa…speriamo bene. Però mi raccomando zero critiche che altrimenti finiamo tra i dilettanti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 2 settimane fa

      guarda che il Cagliari ha perso con l’Atalanta ma ha fatto una partita gagliarda. Il Cagliari si salverà secondo me. Il Torino è molto peggio. Il Parma verrà su forte. Classifica corta. Serve un altro allenatore in panchina contro lo Spezia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fb - 2 settimane fa

        anche secondo me se il Cagliari ingrana è una buona squadra… farei la corsa su Torino, Spezia e Benevento. Non sono d’accordo sulla valutazione dell’allenatore, ormai è palese che il problema sono i giocatori.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. jackfi1 - 2 settimane fa

      Noi non abbiamo fatto nulla sul mercato e su questo credo tutti siamo d’accordo ma se nello specifico critichiamo Pradè di non aver preso giocatori pronti non si può citare Cagliari o Parma come esempio di buoni acquisti. Man è un potenziale campione ma deve dimostrare tutto ancora, Pellè arriva da un campionato ridicolo e avrà bisogno di tempo,il ragazzino del Bayern è alla prima esperienza lontano da Monaco,Mihalia arriva da un campionato non propriamente competitivo. Quelli del Parma sono ottimi acquisti ma in prospettiva futura. Il cagliari ha preso Duncan che non fa una partita di calcio da Fiorentina Benevento e Asamoah che deve riprendere la forma. Il Genoa si salva leggermente perchè Strootman era già pronto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. scalino15 - 2 settimane fa

    Squadra di scarsoni senza domani! Prandelli vai a fare il prete!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. SoloViola - 2 settimane fa

    Ma di Pezzella ne vogliamo parlare una volta per tutte? Questo qui ci porta diretto in serie B, come tentò di fare 2 anni fa..
    Pezzella e Dragowski 3 in pagella… Quarta e Bpnaventura 7+

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Uccellino51 - 2 settimane fa

    Nel girone di ritorno in casa abbiamo tutte le migliori (Milan, Juve, Roma, Lazio, Napoli) oltre all’Inter con cui abbiamo già perso. Io sono molto preoccupato, perché quella di oggi era una partita da non perdere, almeno un punto bisognava portarlo a casa. Pra Delli tardivo nelle sostituzioni, ma della panchina corta ne vogliamo parlare? Se si fa male Vlahovic chi abbiamo? Tutte le nostre concorrenti (per la retrocessione ovvio) si sono rafforzate, alcune con nostri giocatori, mentre noi chi abbiamo preso? Spero solo che mandino in B la Juve (frode sportiva con Suarez) e l’Inter (se non paga i suoi giocatori per più di tre mesi), altrimenti c’è da essere pessimisti assai e non poco. Money IS a big problem

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. VioletDreams - 2 settimane fa

    Dragowski oggi non era in giornata, ma ce ne ha salvate tante di partite, dargli contro è ingeneroso.
    Gli imperdonabili, arrivati a questo punto, sono:
    Castrovilli, che nella maggior parte delle partite è il lontano parente di quello esploso l’anno scorso. Confusionario, impreciso, perde molti contrasti e fa pochissimi assist.
    Biraghi, inguardabile, azzecca un cross ogni 20, difende male. Oggi ha fatto una delle sue partite “meno peggio” e abbiamo perso. Detto tutto.
    Pezzella ha mollato da un pezzo, qualunque attaccante ormai lo salta. Con anche Milenkovic in partenza, sarà un lavorone trovare difensori decenti da affiancare a Quarta. Attualmente Igor dovrebbe essere titolare al posto di Pezzella.
    Kouame ha avuto molte chance ormai e sta dimostrando che avrebbe dovuto essere dato in prestito. Assolutamente acerbo.
    In queste condizioni è dura, e il fatto che debba ancora giocare titolare Venuti al posto di Malcuit e che Kokorin non abbia visto il campo oggi, è l’ennesima dimostrazione del fatto che Pradè è completamente allo sbando. Praticamente l’unico attaccante pronto rimane Vlahovic, che gioca da solo come un cane, nemmeno supportato a sufficienza dal centrocampo.
    Così la vedo dura, il mercato di gennaio doveva dare una scossa e giocatori pronti subito, invece ci ritroviamo con i soliti giocatori che passeggiano per il campo senza idee

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. jackfi1 - 2 settimane fa

    In questa squadra comandano i calciatori purtroppo. Prandelli non ha saputo prendere in mano la situazione. Forse avesse vinto in una delle sue prime partite la cosa sarebbe stata diversa però è andata così. Per dare serenità e portare la nave in porto si è fatto comandare dalla squadra il modulo (modulo mai fatto in carriera oltre tutto) e i risultati purtroppo si vedono. La squadra non mi pare affatto serena e Prandelli non sa gestire i movimenti. Paradossalmente (tolte un paio di partite con il 352 bisogna essere onesti) si aveva un fraseggio più costruito in quelle prime partite di Prandelli perse contro Milan e Genoa ma con il modulo sempre usato da Cesare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Violapersempre - 2 settimane fa

    Voglio solo vedere quali sono le scuse di Prandelli sto pregando che arrivi una telefonata da Rocco e mettere fuori Prade e Prandelli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 2 settimane fa

      io telefonerei a Rocco chiedendo un attaccante e un centrocampista. ANCHE SVINCOLATI.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. MASO72 - 2 settimane fa

    Biraghi ha fatto 2 assist e ha provocato il salvataggio sulla linea. Quando attaccano gli altri va in difficoltà. Ma quagliarella non lo marcava lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Iperviola - 2 settimane fa

    Vincemmo con l’udinese con tre tiri in porta e tre gol…capitano a che le giornate così Oggi avremmo meritato il pareggio e i giudizi sarebbero stati meno avvelenati
    Ranieri ha appena detto che sono stati anche fortunati e che si ritiene fortunato a poter fare cambi aumentando la qualità della squadra ..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. alesquart_3563070 - 2 settimane fa

    Concordo sulle pagelle, ma la partita non si meritava di perdere nella maniera più assoluta. Avrei da dire qualcosa su Vlahovic, 2 volte nel II tempo aveva la possibilità di servire sul corridoio Kouamè ha sempre passato a sinistra facendosi intercettare, o non lo ha visto (ma ha avuto il tempo di farlo oppure, ma è una mia ipotesi, non vorrei che ci sia attrito tra i 2. Sulla difesa nell’azione del secondo gol, è la seconda volta che c’è stata una prateria sulla destra del loro attacco, la prima c’è andata bene, la seconda no. Il bello è che i difensori scappavano tutti indietro (a parte Biraghi che quando deve coprire va al bar) senza preoccuparsi che la palla stava andando verso Quagliarella.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Albe_Lucca - 2 settimane fa

    Drago 5, ogni tanto anche i campioni cadono
    Pezz 4,5 sbaglia troppo, non ci siamo
    mile 5,5 almeno ci prova, ma non al top
    Quarta 6, il futuro della nostra difesa (ripeto, io lo proverei davanti la difesa)
    Biraghi 4, utile solo a litigare per cose inutili
    Castro 5, solo per la punizione presa e qualche sgaloppata
    Pulgar 6,5 bravo, nella mediocrità totale oggi ha giocato bene
    Bonaventura 6,5 migliore a pari merito con Pulgar
    Venuti, 4,5 un po’ meglio di Biraghi ma lontano da essere un titolare sulla fascia in una squadra in A
    Kouame SV, non giudicabile dato che non ha giocato. Ha passeggiato per 90 minuti, felice del fatto che non doveva portare la mascherina
    Vlahovic 6, bel guizzo sil gol, fa a sportellate con tutti, difende palloni e fa qualche buon passaggio in avanti, bravo
    Prandelli 4, non ci siamo. La squadra gioca bene all’inizio, crea azioni ma non segna (non per colpa sua) ma non puoi fare 2 cambi al 85 quando perdi.. onestamente speravo non cambiasse nessuno per protesta contro la dirigenza, a mo di “non ho nessuno da mettere, fate voi”. Gli critico però anche il non aver provato Montiel per un inutile Kouame e non aver messo prima Malcuit x Venuti..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. ViolaBelugi - 2 settimane fa

    Quarta insufficiente anche no. Cambi tardivi. Meritavamo almeno il pareggio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Violaversilia - 2 settimane fa

    Pannelli anche tu ti ostini a sbattere contro il muro piuttosto di cambiare osa cambia metti gente che ha voglia di emergere lo spezia con calciatori sconosciuti ma con un allenatore coraggioso e capace guarda cosa ha ha ridicolizzato la capolista. Mi sa che anche tu sei passato mi spiace ma suoni sempre la stessa musica che non va Motiel é meglio della lippa di kuame

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. Iperviola - 2 settimane fa

    Forse poteva togliere castro dopo un tempo tanto chiunque fosse entrato avrebbe fatto meglio..al 16’ aveva perso già tre palloni facili..poi chi deve entrare ? Ranieri si volta e vede candreva e quagliarella prandelli si volta e vede dello scarsume
    Resistiamo sperando che quelli sotto continuino a far peggio..ma poi cambiare tutto ds e allenatore perché siamo grigi e stantii..ci hanno tolto la gioia e il piacere di tifare
    Che pena

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. Lk - 2 settimane fa

    Dai le pagelle oggi sono tutti sufficienze, escluso Drago che non era in giornata e Kuamè che bho nn so che fa lì. Per il resto lo scempio è ai “piani alti”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. Marco Chianti - 2 settimane fa

    Premesso che oggi non meritavamo di perdere va detto che alla Fiorentina in alcuni giocatori manca qualcosa. Quella rabbia, quella cattiveria che le altre squadre invece hanno. Non capisco poi perché bisogna dare responsabilità a Pezzella in ogni partita, anche quando, come oggi, non ne ha. Sul primo gol c’è una corresponsabilità Vlahovic/Drago, sul secondo Quarta/Castro. Ora io capisco che con alcuni giocatori come Quarta e Vlahovic siamo in luna di miele però si può anche dire quando sbagliano senza per questo smettere di essere contenti delle loro prestazioni e soprattutto è assurdo dare la responsabilità ad altre di qualche loro disattenzione di gioventù. P.S.: ora io non voglio nemmeno sacrificare Kouamé perché di giocatori che hanno deluso qui e fatto bene da altre parti ne siamo pieni però quantomeno stare in piedi invece che grufolassi di continuo (e di continuo vuol dire una volta ogni tre minuti) per terra questo si, mi sento di pretenderlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 2 settimane fa

      sai cosa c’è Marco, il problema è che dopo lo scempio di venerdì scorso, la Società ha dato un giorno libero in più a questi signorini che sono tornati a lavorare se non sbaglio martedì per preparare la partita. Io li avrei fatti andare al vecchissimo centro sportivo attuale di sabato mattina, di sabato pomeriggio, di domenica doppio turno e poi via andare per tutta la settimana con la minaccia che se si perde si va in ritiro fino a quando non arrivate a 40 punti. Ma che vuoi questa società è interessata ad altro e infatti i risultati si vedono! Centri sportivi in costruzione, squadra in disfacimento!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. SoloViola - 2 settimane fa

      il secondo gol è colpa di Dragowski e Pezzella, tiro non irresistibile

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. Daniele Ponsacco - 2 settimane fa

    Se vedete il mio commento alla formazione prima della partita (che ha preso solo pollici versi) criticava Venuti e la mancanza di una punta navigata accanto a Vlahoivic…ma Kokorin lo abbiamo preso x la B dell anno prossimo? Oltretutto Prandelli non si accorge che dalle fasce laterali alla Fiorentina crossano sempre indisturbati? Non si riesce a essere più pressanti? Biraghi,Venuti e Pezzella inguardabili..Ma Malcuit cosa si è preso a fare se gli si preferisce un Venuti così scadente…?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. Violapersempre - 2 settimane fa

    Io vorrei sapere come fare queste pagelle ma per caso abbiamo visto 2 partite diverse??? Prandelli è da 0 punti non venite a dirmi la pochezza della rosa lui è stato l’artefice di ridurre La Rosa se abbiamo in squadra questi calciatori sono quelli che ha voluto lui che restassero. Detto questo la differenza tra lui e Ranieri che Ranieri sta vincendo e effettua 5 cambi Prandelli sta perdendo e ne effettua solo 2 . Poi tenere Kuame tutta la partita in campo e da pazzi quando stai in questa situazione devi provare il tutto per tutto non fa differenza per quante retti perdi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jackfi1 - 2 settimane fa

      Mi sa son parenti di Prandelli. Sia durante la partita che in questo articolo avevo scritto che la squadra non segue Prandelli però magicamente non viene pubblicato. Ci sta sia vietato parlarne male

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Zosima - 2 settimane fa

    Seriamente, massimo rispetto per l’uomo ma Prandelli ma deve essere mandato via subito.
    Qui andiamo dritti in serie B, lo vogliamo capire o no?
    Richiamiamo Iachini prima che sia troppo tardi me ne sbatto del gioco, me ne frego se facciamo catenaccio, dobbiamo fare punti! Io voglio salvarmi, non voglio andare in serie B!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. jackfi1 - 2 settimane fa

    Redazione non si può scrivere che Prandelli dovrebbe rassegnare le dimissioni che viene censurato il commento?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. Barsineee - 2 settimane fa

    SETTE PUNTI in SEI PARTITE è una media interessante? Magari non proiettiamo più a 53 punti a fine campionato? Magari domenica che giochiamo contro lo Spezia di Italiano miglioriamo lo score e la classifica. Bisogna essere positivi dai … ah no positivi oggi non è il caso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. Dani85 - 2 settimane fa

    Oggi purtroppo oltre ai soliti nostri errori (sia in difesa che in attacco) ci s’è messa di mezzo anche la sfiga. Comunque qui si parla di pagelle e non sono assolutamente d’accordo sul commento/voto a Quarta, mi rivedrò l’episodio del gol di Quagliarella ma da come avete commentato sembra sia colpa sua e di nessun altro. Per me il voto è 6,5, ma se finiva in pareggio anche 7.
    E anche Jack merita mezzo voto in piu…ultimamente è sempre il meglio dei nostri o che si vinca o che si pareggi o che si perda.
    Ed il sondaggio sui migliori mi sta dando ragione…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ginox - 2 settimane fa

      È Castrovilli che non segue Quagliarella… Quarta era in area, potrà non essere stato reattivo, ma l’errore è del ballerino

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Saverio Pestuggia - 2 settimane fa

        ESATTO, hai ragione

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Vitas60 - 2 settimane fa

          Direttore sicuramente Castrovilli ha sbagliato, ha seguito Quagliarella fino al limite dell’area e poi non ha fatto quei due passi per mettersi in diagonale per il possibile passaggio, ma Quarta, che premetto mi piace tantissimo, fa un movimento di rientro in area troppo profondo, tanto che si sono ritrovati 4 ns. giocatori (Milenkovic, Pezzella, Pulgar e Quarta) contro 2.
          Oltretutto Quagliarella si sa che è l’uomo più pericoloso.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Saverio Pestuggia - 2 settimane fa

            Ma se sei un difensore e vedi che il tuo centrocampista di riferimento è su un giocatore lo lasci a lui, il problema che Castrovilli non ha seguito Quagliarella e ha messo nelle peste Quarta e la Fiorentina. L’agentino non poteva prevedere che Castrovilli si fermasse ed è andato a coprire l’area. io la vedo così , poi il calcio è bello perché opinabile. saluti

            Mi piace Non mi piace
      2. dallapadella - 2 settimane fa

        In area a fare che? Su Keita c’era Pezzella, Quarta si è fermato senza andare su nessuno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ginox - 2 settimane fa

          Non è che me ne freghi niente di difendere Quarta… Ma l’errore principale lo fa Castrovilli iniziando a camminare
          quando Quagliarella che proveniva dalla sua zona, stringe verso il centro. Posso pensare fosse stanco, ma così crea un buco indecifrabile per i suoi difensori.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. cla - 2 settimane fa

    Stop, game over. Non ne posso più!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. Burlamacchi - 2 settimane fa

    Qualcuno avverta i giocatori che le partite non si vincono facendo girare palla da una parte all’altra senza sapere bene cosa fare.
    Non si vincono neanche con iniziative personali magari pensando di passare attraverso 3-4 avversari. Nessuno di loro è Messi e infatti ogni volta perdiamo palla.
    E non si vincono neanche trotterellando per il campo per poi svegliarsi solo quando si va in svantaggio. Possibile che si attacchi a testa bassa solo dopo che s’è preso un gol?

    C’era da prendere almeno due difensori di livello e lo confermo perchè Pezzella ha dei periodi di buio totale e sarebbe meglio tenerlo in panchina.

    Cesare, io ti voglio bene, ma non avevi detto che Kouame per te non è una punta, ma un esterno? Oggi l’ha confermato, ma a sto punto forse serviva un modulo diverso.

    Per il resto vergognosi. Ne salvo giusto 2-3, ma la situazione è pessima. Speriamo le dirette avversarie facciano peggio. Spero che quantomeno li portino in ritiro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. ilRegistrato - 2 settimane fa

    Bisogna fare 4 vittorie e 6 pareggi per fare 40 punti. Se si era fatto un pareggio oggi era un piccolo passo verso la salvezza. Il problema per me sono tutti i mezzi giocatori che abbiamo. Giocatori bellini che magari inseriti in un telaio forte rendono anche bene ma quando c’è da affidare a loro una qualsiasi riscossa siamo sempre deficitari. La squadra fa schifo e Rocco Commisso non ha ancora deciso che fare con i responsabili di questo scempio. Non ci siamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. Gasgas - 2 settimane fa

    Keita Ramirez Quagliarella Torregrossa Gabbiadini Damsgard Candreva…confrontali con i tuoi… e parliamo della Sampdoria…
    E noi abbiamo il settimo monte ingaggi…
    Cambi: Candreva Quagliarella e di la Malcuit Callejon…
    I voti li do alla società e al DG: voto 1.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. Violaceo - 2 settimane fa

    Prandelli x favore fai festa…..ci stai portando in B

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. claudio.viola - 2 settimane fa

    DRAGOWSKI 4 – non è la sua giornata, sul primo goal esce morbido e viene tradito anche da Vlahovic. Sul secondo goal è messo male e non è reattivo.
    PEZZELLA 4 – dannoso in costruzione, si fa saltare come un birillo in difesa
    MARTINEZ QUARTA 6,5 – ha grinta e piedi buoni. E’ l’unico in grado di contrastare gli attaccanti avversari. Da lui non si passa ed è anche capace di ribaltare l’azione
    BIRAGHI 6- – corre e si impegna ma trova raramente il cross. Leggermente meglio sugli angoli e buon tiro di destro. Alla fine scoppia.
    VENUTI 5,5 – alterna buone cose a palloni buttati via in malo modo. Buono il cross che potrebbe portare al goal di Bonaventura.
    PULGAR 7- – migliore in campo. Contrasta tutti, gioca di prima e in modo veloce. Perde pochissimi palloni e ne recupera molti. Ottima la punizione che porta al goal di Vlahovic. E c’era chi lo voleva vendere a gennaio…
    BONAVENTURA 6,5 – corre e gioca molti palloni. Sempre pericoloso anche se non punge in avanti. E’ in crescita
    CASTROVILLI 4,5 – spaesato. Tocca sempre il pallone una volta più del necessario. Perde palloni a raffica e sbaglia decine di passaggi. Deve maturare e farlo in fretta. Con queste prestazioni non andrà agli europei e forse aiuterà la fiorentina a scendere in serie B.
    KOUAME’ 4 – corre, si impegna, lotta su ogni pallone. Però non sa giocare a calcio. Peccato.
    VLAHOVIC 6,5 – anche oggi timbra il cartellino. E’ un buon attaccante, capace di lavorare anche per i compagni. Peccato che il suo compagno di reparto sia inadeguato al gioco del calcio.

    PRANDELLI 6 – mette in campo una fiorentina capace di lottare e prende due goal su due errori individuali. La colpa più grossa è continuare a schierare Pezzella al centro della difesa. Ora basta!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dany66 - 2 settimane fa

      6 a Biraghi… Scusa ma che partita hai visto?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. bati - 2 settimane fa

    Quarta ha anche preso un palo a portiere battuto. Giocatore gagliardo e pimpante sempre. Le pagelle in generale andrebbero fatte il giorno dopo, dormendoci sopra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. dallapadella - 2 settimane fa

    Dragowski e Vlahovic devono capirsi perchè già contro la Lazio avevano regalato a Immobile il pallone del 2-1… se gliel’ha chiamata colpa del Drago.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. Valdemaro - 2 settimane fa

    Rosa ridicola.
    Aggrappati alla classe di un 37enne ormai a fine corsa.
    Pretendo l allontanamento di Pradè. Ha dissipato un capitale insieme a Barone per farci seriamente retrocedere.
    Basta!
    Kouamè ha fatto rimpiangere Eysseric e con questo ho detto tutto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dani85 - 2 settimane fa

      Io dopo aver visto Spezia Milan rimpiango Saponara e Agudelo, il primo perchè con Esseyric a confronto non avevo bisogno nemmeno di vederlo giocare nello Spezia. Il secondo mi ha impressionato e mi fa rabbia averlo acquistato tenuto in panchina fisso e dato via (cioè che si prese a fare, per pagargli lo stipendio del Genoa pe 6 mesi? mah…operazioni ridicole

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 2 settimane fa

        o forse giro cassa che noi non capiamo. Da quando è arrivato Mr Commisso abbiamo visto un sacco di operazioni così senza alcun senso sportivo ma forse dal gran senso finanziario!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. Kubic23 - 2 settimane fa

    Ad ogni partita mi vien da dire che noi faremo pure schifo ma gli altri son ancora peggio.
    Eppure non si vince mai e si perde spesso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. claudio.godiol_884 - 2 settimane fa

    Pagelle condizionate al risultato, ma abbiamo giocato meglio di tante altre partite.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. Gabrio FI - 2 settimane fa

    Il numero 10 è una cosa seria!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio.viola - 2 settimane fa

      Sono d’accordo. E anche la fascia di capitano lo dovrebbe essere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. augustosandol_5670139 - 2 settimane fa

    Che Dragowski sbagli una partita ci può stare anche se come ho detto altre volte deve migliorare nelle uscite. Cutrone meglio di Kouamè. Poi Kokorin inutile acquisto quando ci voleva uno già pronto. Che dire di Prandelli che ha accettato in silenzio tutto quello che hanno fatto Pradè e Barone. Infine Commisso che dopo due anni che è qui ancora non capisce una mazza del campionato italiano. Dobbiamo solo sperare che Crotone, Cagliari, Parma e Torino continuino ad esser peggio di noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. woyzeck - 2 settimane fa

    Questa è la partita emblematica che ti racconta con grandissima chiarezza di chi è la colpa di questa disastrosa stagione, ovvero chi ha costruito questo ORRIPILANTE REPARTO D’ATTACCO. La sampdoria ha schierato Keita, Quagliarella, Candreva e Ramirez, noi La Giovane Promessa (Vlahovic), il Grande Pippone (Kouame) e il Grande Sopravvalutato (Castrovilli)… Pensare di poter affrontare la serie A con un attacco del genere è semplicemente DEMENZIALE, ed era una cosa già ampiamente detta prima di vederne i risultati sul campo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dany66 - 2 settimane fa

      Perché invece la difesa…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  72. jackfi1 - 2 settimane fa

    Si deve sperare che il Cagliari non cambi allenatore nel breve periodo sennò sono problemi seri. Purtroppo dopo oggi ho paura lo si debba cambiare pure noi. Prandelli si è dovuto piegare ad un modulo che non è nelle sue corde e si vede. I giocatori non lo seguono. Siamo dipendenti da uno di 37 anni che quest’anno è pure fortemente sotto tono. Niente contro Prandelli uomo ma se dobbiamo svoltare la stagione esonero stasera e si prende uno esperto in salvezze. Prandelli sono 10 anni che fallisce in ogni squadra in cui vien chiamato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. I' Mastica - 2 settimane fa

      Stai pensando a GIOGAAAAAA?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  73. Barsineee - 2 settimane fa

    ma oggi i cuoricini del Social Media Manager della Fiorentina non li ha messi? COMMISSO VERGOGNATI!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  74. Ghibellino viola - 2 settimane fa

    Come faceva quella canzone? Se salti commisso se ne va?comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  75. Ren - 2 settimane fa

    Io amo Prandelli, lo ritengo un grandissimo uomo e persona.
    Ma oggi merita 1, tu non puoi non fare un cambio in 80 minuti di gioco, te la potevi pure vincere, stavamo giocando anche bene.
    Kuame e Castrovilli stavano facendo una partita imbarazzante, mettere un Montiel? Callejon? Valero? Magari la si perdeva uguale.
    Ma almeno ci provi, la Samp infatti ha fatto goal con i due entrati.
    Ma anche Kokorin e Malcuit, magari sono fuori forma ma dubito che potevano fare peggio, tanto per fare meglio di Kuame basta rimanere in piedi.
    Ranieri l’ha distrutto, telecomandava i suoi giocatori, ha provato qualcosa, ha osato.
    Ecco questo manca, ha osato.
    Siamo nella merd*, diamo un’occasione a quel ragazzino di Montiel, rischiamo qualcosa con i cambi.
    Ovviamente la colpa è anche di pensava che bastassero due giocatori a questa squadra per completare la rosa.
    E anche qua sorge il dubbio che quella di Prandelli sia una ripicca, perchè mi rifiuto di credere che un allenatore non si accorga di Kuame e piuttosto ci metti il secondo portiere.
    Vabbè lato positivo, Quarta diventerà un fenomeno, l’unico che praticamente è stato consigliato da Passerella e non dà Pradè, ciò fa ridere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Violaceo - 2 settimane fa

      Hai ragione ma purtroppo ci servirebbe un allenatore vero non un brav uomo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Dany66 - 2 settimane fa

      Ora con tutto il rispetto per Ranieri oggi se ha vinto è più per demerito della Fiorentina. Vabbè i cambi azzeccati.. Ma bisogna anche avere i giocatori forti in panchina e la fiorentina non li ha… Nemmeno in campo eh? Senza i soliti errori macroscopici oggi la Fiorentina non avrebbe perso perché non ha giocato peggio della Sampdoria

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  76. Dankovic86 - 2 settimane fa

    Volevo fare i complimenti a chi ha acquistato Kouamè, davvero NOTEVOLE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. soloviola - 2 settimane fa

      Ancora peggio, dopo averlo provato e capito di che pippa si tratta, non averlo sbolognato col mercato di gennaio dove, pare, qualche club lo avrebbe preso e magari pagato bene

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. claudio.viola - 2 settimane fa

      Io aggiungerei i complimenti a quelli che non l’hanno venduto a gennaio per prendere qualcosa di meglio. A questo punto anche Zaza (che mi fa ridere ma è meglio di lui).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  77. Sblinda - 2 settimane fa

    Io non ho più parole e voglia di sperare. Siamo oggettivamente mal costruiti, deboli e allenati male. Direi che il 99% della Fiorentina è da buttare. Giovanili e femminile compresi. In due anni hanno fatto un gran lavoro, quasi come Matteo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  78. Barsineee - 2 settimane fa

    OOOOOOOOOOOEEEEEEEEEEEEEEOOOOOOOOOOOOOOOOO … quando si perde meritando di vincere, quando si parla di gru e non si parla di calcio, quando si vende e non si compra … alla fine i risultati si vedono. Toc toc. Chi è? La Serie B!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. I'Generale - 2 settimane fa

      minchia che palle….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 2 settimane fa

        vero che palle avere 22 punti ed essere dietro al Benevento, Genoa, Spezia, Bologna e Udinese. Che palle vero? Chi non sognava di fare 0 punti nel girone di ritorno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. I'Generale - 2 settimane fa

          no, che palle dover sentire tutte le domeniche un tifoso della fiorentina checsalta sul divano dalla contentezza quando si perde, così può sfogarectutte le sue frustrazioni sul forum…..
          quando si vince scrivi 1 messaggio ecti dilegui, quando si perde ne dcrivi un milione sotto tutti gli articoli…. oggettivamentr, ma ti pare regolare????

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Barsineee - 2 settimane fa

            veramente generale io non scrivo MAI un messaggi. Avete rotto le palle voi e questa presunzione di verità. Vai a vedere i commenti sulla diretta e guarda chi commenta? Ti pare regolare scrivere del goal e poi del pareggio e poi dell sfiga. Inutile non ci arrivate. Avete il paraocchi. STIAMO PERDENDO GIOCANDO BENE. Quando pensi che torneremo a vincere? Ma tu hai visto la partita? Ma chi ca… pensi di essere per dire che io salto dalla contentezza? Ma tu dov’eri quando si vinceva? Quanti commenti hai su questo sito? Ma perchè prima di parlare non pensi un po’ a te … e commenti di tuo … invece di rispondere sempre ai miei commenti. Hai sinceramente stufato!

            Mi piace Non mi piace
          2. I'Generale - 2 settimane fa

            caro il mio barsine, te la xanti e te la suoni di continuo, rispondi a tutti quelli che non la pensano come te e se ti rispondono fai il permaloso? sai, non è nemmeno quello che dici che non mi piace, ma il COME lo fai… sei su un forum pubblico, rivolgiti agli altri con piu rispetto e vedrai che avrai lo stesso rispetto.

            Mi piace Non mi piace
    2. Lk - 2 settimane fa

      Tu sai che serie B, cn questi scappati di casa, significa restare lì oppure andare in C, si?!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 2 settimane fa

        eh lo so benissimo … eccome se lo so. Se guardiamo l’iter che il nostro amatissimo presidente ha fatto seguire ai Cosmos c’è da essere terrorizzati. Ma che vuoi, c’è ancora una grandissima fetta di tifosi e di giornalisti che gli fanno le riverenze a questo signore invece di inchiodarlo alle sue RESPONSABILITA!

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy