Le pagelle del giorno dopo: Vlahovic stecca, Prandelli fra il 5 e il 6. Splende il Viola Park

I giudizi a mente fredda redatti per Violanews.com

di Luca Calamai
luca-calamai
10 alla nascita del Nuovo Centro Sportivo. Sarà un orgoglio per tutti noi. Speriamo di veder nascere in questa fantastica struttura i nuovi Baggio, Chiesa, Castrovill. Ora però serve una Fiorentina all’altezza di questa casa viola.
9 a Rocco che quando promette, mantiene. Il Nuovo Centro Sportivo costerà più di 80 milioni ed è il più bello d’Italia. Chi avanza dubbi sulla serietà del progetto di Commisso è smentito dai fatti.
8 a Dragowski. Senza il barbuto portiere polacco la Fiorentina sarebbe in piena zona retrocessione. Eppure c’è ancora qualcuno che non è convinto della bravura di Drago.
7 a Quarta che diventerà un grande difensore. Del resto, per lui garantisce Passarella.
6 a Prandelli, ha cucinato con quello che ha in frigorifero. Poco per affrontare una squadra come l’Inter.
5 a Prandelli che si ostina a dare fiducia a Eysseric.
4 a Vlahovic che farebbe bene a firmare subito il nuovo contratto. Il talento serbo non sarebbe titolare nelle prime otto squadre di Serie A. Non potrebbe trovare un posto migliore per crescere di Firenze. E della Fiorentina.
3 ai quattro mesi di noia che ci aspettano.
2 alla tristezza che mi ha fatto Borja. Lui è un grande uomo ma l’età passa per tutti. Spero che capisca quando è arrivato il momento di dire basta e diventare magari un uomo immagine nel Mondo della Fiorentina.
1 a chi anni fa ha ritenuto troppo cara la cifra richiesta per Barella. Oggi è il miglior centrocampista italiano.
Barella
GERMOGLI PH: 5 FEBBRAIO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS INTER NELLA FOTO GOL INTER
11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Zosima - 3 settimane fa

    “quattro mesi di noia che ci aspettano”
    Non so voi ma quando ho letto questo mi sono grattato a pelle…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Max13 - 3 settimane fa

    A Commisso io darei 4 per il mercato deludente e la gestione tecnico sportiva della società. Con i mattoni si va poco lontano servono i campioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Violaceo - 3 settimane fa

    Prandelli non ne indovina una

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Roberto Maria - 3 settimane fa

    Dare Saponara allo Spezia, rivale per non retrocedere,a gratis e giocare con Eysseric è una genialità di Prandelli, che stimo ma non per questo. Dare Duncan, pagato 16 mln, in prestito con diritto e non obbligo, al Cagliari, rivale per non retrocedere è la seconda genialata. Non provare mai Montiel o Callejon e perdere lo stesso è la terza. Prima abbiamo aspettato Vlahovic, ora aspettiamo Kokorin e Kouame, io spero che prima o poi si rendano conto che se facessero lo stadio adesso, pronto in 7gg, avremmo la metà degli abbonati e sarebbe una rimessa anziché un introito.
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. PugliaViola - 3 settimane fa

    Sbagliato parlare di 4 mesi di noia.
    Le altre dietro corrono (Genoa in primis) e al ritorno abbiamo tutte le dirette avversarie in trasferta (non c’è pubblico, ma psicologicamente il fattore campo conta ancora).
    Quindi evitasse Calamai di dire cose azzardate…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Viola da Cremona - 3 settimane fa

      Io Sono convinto che con quel tipo di partite ce la giochiamo meglio in trasferta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. SoloViola - 3 settimane fa

    A parte Borja Valero, che finchè c’era in campo lui, c’erano ordine e geometrie a centrocampo… per il resto sono completamente d’accordo con Luca.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Colosseo viola - 3 settimane fa

    Caro calamai il giorno che darai il voto al responsabile unico della creazione di questo scempio di darò un bel 10.
    P.s.: nel dare il voto non farti condizionare dal fatto che il ds è tuo amico

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. pino.guastell_9534945 - 3 settimane fa

    Caro dottor Calamai avrei dato 10 al signor Commisso per il Viola Park ma un 2 allo stesso signor Commisso per come gestisce la squadra. E’ da due anni al timone della Fiorentina e ha portato a Firenze tutti i giocatori scartati da altre società perchè sono vecchi e non hanno più energie da spendere. E ha avuto il barbaro coraggio di ingaggiare tre allenatori tra i più scarsi in circolazione quali sono Montella, Iachini e Prandelli e di assumere Pradè che addirittura vorrebbe confermare anche per il prossimo campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Andrea - 3 settimane fa

    Intanto condoglianze di cuore a Luca, al quale però vorrei dire: ma quali quattro mesi di noia??? Ci s’ha da salvarsi!!! E lo dobbiamo fare in trasferta perché in casa ci attendono tutte partite con le big..e mi pare che non si veda boccia con le squadre avanti a noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. lo scorfano - 3 settimane fa

    Non molto d’accordo su Borja, che ha fatto pienamente il suo e ha dato equilibrio alla squadra, finché non è stato sostituito per giocare con due punte; idea che non ha dato frutti.
    I “mesi di noia” che ci aspettano sono comunque il frutto di una visione ottimistica della classifica: il Genoa si è rinforzato e non poco, lo Spezia lotterà fino alla fine, il Toro non ci è inferiore, il cagliari si è rinforzato tanto quanto il Genoa e non è mai morto… Non ci annoieremo, ahimè.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy