Fiorentina, punta e a capo. Ma c’è un errore da non ripetere

Affiancare un altro giovane a Vlahovic sembra un grosso rischio. Meglio un giocatore alla Caicedo (o chi per lui)

di Simone Bargellini, @SimBarg

Punta e a capo. La Fiorentina si trova nuovamente a chiedere gol al mercato e non può permettersi di sbagliare di nuovo. Anche perchè stavolta c’è un punto fermo da cui partire, cioè il Dusan Vlahovic delle ultime settimane. Non è ancora una garanzia assoluta, ok, ma è una risorsa da coltivare e tutelare con attenzione, alla luce anche del fatto che i “bomber” affermati (da Milik in su) non sono in questo momento alla portata dei viola. E allora la domanda nasce spontanea: che tipo di attaccante servirebbe alla Fiorentina? Pradè sta valutando profili molto diversi tra loro.

CONTINUA A LEGGERE IN BASSO

Noi ci permettiamo di suggerire di non ripetere gli errori del passato, quando al giovane Vlahovic sono stati affiancati altri due giovani di belle speranze come Cutrone e Kouame. Insomma, non ce ne voglia Scamacca (appena 2 gol in Serie A) – che non a caso interessa a chi ha già un attaccante esperto – ma la sensazione è che alla Fiorentina serva altro. Piatek? Llorente? Forse più uno come Caicedo, che costa meno del polacco, ha più futuribilità dello spagnolo e che nelle ultime due stagioni e mezzo alla Lazio, ha segnato 21 gol da attaccante di scorta (con una media di 1 rete ogni 150′ circa). E che potrebbe giocare anche insieme a Vlahovic, oltre che al suo posto. Strapparlo alla Lazio non sarà così semplice, ma ci sarà pure qualcun altro con queste caratteristiche in Europa, no?

Le schede degli attaccanti che interessano alla Fiorentina sono su Tuttitalenti

Caicedo
Photo by Marco Rosi – SS Lazio/Getty Images
34 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. jackfi1 - 4 settimane fa

    Io posso capire che dato le ultime partite la priorità sia passata dalla punta titolare ad una punta di riserva, anche se non condivido questo ottimismo sfrenato verso Vlahovic, però tuteliamoci e prendiamo una punta d’esperienza che sappia fare gol. Caicedo per la cifra che chiedono è sicuramente il migliore di quelli circolati fino ad oggi (Alario lo ritengo irrealizzabile purtroppo) perchè non è troppo vecchio e ha una preparazione da serie A sulle spalle. Pellè prima di riprendere il ritmo europeo ci mette minimo 6 mesi, llorente pur allenandosi con il Napoli non ha minimanente il ritmo partita. Pavoletti è sicuramente il più intrigante di tutti ma comporta dei rischi che data la nostra situazione sarebbe meglio non correre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. dallapadella - 4 settimane fa

    Quando nominate dei giocatori come Sensi, Hysaj, De Paul o anche il Papu spiegate perchè dovrebbero venire da noi o perchè, parlo per i primi due, le rispettive società dovrebbero lasciarli liberi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 4 settimane fa

      Potrebbero lasciarli liberi perché, ad esempio, non giocano (Hysaj e Gomez) oppure perché vogliono monetizzare. Per i giocatori vale la stessa regola, forse preferiscono giocare oppure guadagnare di più. E’ chiaro che se nessuna delle due condizioni si verifica rimarranno o saranno trattenuti dove sono. Credo che queste siano le regole del mercato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. jackfi1 - 4 settimane fa

        In ambito di mercato sono spesso d’accordo con te 29 Agosto però questa volta almeno riguardo a Hyasy e Gomez ho paura la tua sia una visione troppo ottimista. Sperare arrivino è lecito e ci spero pure io ma verosimilmente non li vedremo mai perchè la loro dimensione attuale non coincide con la nostra situazione di classifica. E per lo stesso motivo è assurdo anche vedere i giornalisti continuare a proporre De Paul quando è da settembre che dice che se lascia Udine vuole una squadra da CL

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. 29agosto1926 - 4 settimane fa

          Guarda anche io credo che Gomez non faccia al nostro caso per tantiotivi e non ultima l’età. Per Hysaj invece potrebbe succedere perché è si margini e non gioca quasi mai e, cosa più importante contratto in scadenza 2021.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marco Chianti - 4 settimane fa

      Infatti. Sensi lo vendono solo se pensano che sia rotto, figurati se se ne privano se hanno la possibilità di recuperarlo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Marco Chianti - 4 settimane fa

    Nonostante i tre gol nelle ultime tre partite (due su rigore) la punta resta senza dubbio la grande priorità del mercato della Fiorentina. Serve un giocatore esperto che possa giocare in alternativa ma anche insieme a Vlahovic. Poco mi importa di chi dice “si ma non deve entrare in competizione con Vlahovic!”. Una punta di esperienza non può che aiutare Vlahovic nella sua crescita e la concorrenza fa bene ai calciatori e comunque noi siamo la Fiorentina non il Vlahovic team per cui a me interessa prima di tutto che la Fiorentina vinca le partite e solo secondariamente che Vlahovic maturi. Perché qui la priorità sembra l’opposto. Anche perché, bisogna lo dica, se non rinnova fra due anni e mezzo se ne può già andare via gratis. Se rinnova si può ancora scommettere forte su di lui se non lo fa al massimo otteniamo una plusvalenza. In ordine alla Fiorentina serve: 1-un centravanti esperto 2-un regista 3-(opzionale, dipende cosa pensa Prandelli anche su Callejon) un attaccante esterno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 4 settimane fa

      Allora fai anche qualche nome di attaccanti che possano garantire la doppia cifra perché a me sembra che non ci siano molte condizioni di spendere 20725 milioni su un attaccante che, bravo quanto vuoi, se non riceve palle giocabili, cosa successa spesso nella nostra squadra, farà la stessa figura di quelli che ci sono ora.
      Se abbiamo 50 ml a disposizione può andare bene ma la priorità, in questo momento è un regista oppure far fare a Borja Valero quel ruolo sperando che regga.
      Tu guardi a Vlahovic, io guardo a Pulgar o Duncan poi anche e soprattutto al SOSTITUTO di Chies Callejon. Sai quanti problemi abbiamo prima dell’attaccante da 10/15 goal?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marco Chianti - 4 settimane fa

        Problemi prima dell’attaccante da 10/15 gol? Nessuno. Ritengo questo il principale problema della Fiorentina e il fatto che sia difficile trovare un profilo simile, soprattutto a gennaio, non cambia la mia idea. Poi comunque non ho scritto centravanti da 10/15 gol, lo hai scritto tu, io mi sono limitato a dire “centravanti” esperto. Poi se Vlahovic esploderà definitivamente sarò contento ma è indiscutibile constatare come, fino ad ora, nonostante i miglioramenti delle ultime partite, non lo abbia fatto. Quattro gol di cui due su rigore non è un bottino disastroso ma nemmeno sufficiente per un centravanti di ruolo. Poi francamente non capisco il timore che avete a cercare un giocatore forte da alternare ma anche impiegare insieme a Vlahovic. Se il serbo è forte viene fuori, di cosa vi preoccupate! Poi le altre due priorità le ho messe giù specificando che la seconda è l’arrivo di un regista, la terza è chiaramente subordinata a quello che Prandelli (di cui mi fido più di te) pensa su Callejon. Tutti lo danno per finito e bollito. Nessuno che pensa che possa essere stato in ritardo di condizione ed ora magari comincerà ad ingranare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. 29agosto1926 - 4 settimane fa

          Ma se vuoi un centravanti lo vorrai che faccia una decina di goal o va bene chiunque?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. 29agosto1926 - 4 settimane fa

    Tutti concentrati sulla punta mentre il VERO problema non è la punta ma un regista ed un esterno (Callejon se era ancora in condizione rimaneva a Napoli).
    Il mercato è abbastanza semplice se lo si vuol vedere dal punto di vista tecnico mentre da quello economico mi sembra un tantino più complicato con Rocco che (questa è una mia impressione) non abbia voglia di allargare i cordoni della borsa.
    Prendere immediatamente Hysaj (26 anni, costa poco e può giocare sulle due fasce, già pronto)
    Opzionare Parisi e Ricci dell’Empoli lasciandoli a giocare ancora in Serie B sfruttando Terzic e Zurkowsky che ora sono in prestito.
    Prendere Caicedo (qualcuno dice che 7 milioni sono troppi? Allora facciamo festa perché a meno non trovi niente con quelle qualità)
    Prendere Javj Martinez (meglio di tutti) oppure Torreira e se proprio vuoi esagerare De Paul.
    Questo sarebbe un mercato anche in prospettiva futura non solo di “rattoppo”.
    Ma poi vedo che il mercato lo ga Pradè e allora quasi quasi concordo con Rocco sui cordoni della borsa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ilRegistrato - 4 settimane fa

      29agosto hai controllato la posta e la email? Mi sorprenderebbe molto se Real Madrid, Bayern, e Chelsea non ti avessero ancora scritto per offrirti il posto di direttore sportivo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 4 settimane fa

        Lascia stare. Sappiamo che il mondo del calcio ti è estraneo. Non occorre essere DS basta leggere e vedere le partite, cosa che tu non sai fare. Continua a dire che Vlahovic è da serie C che è il massimo della tua espressione.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Uccellino51 - 4 settimane fa

    El Sharawi come seconda punta a fianco di Vlahovic, Pavoletti o Llorente come riserva, per far rifiatare Dusan, ma non scordiamoci il regista (Diawara, Svanberg, Diemme o Sensi)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco Chianti - 4 settimane fa

      Sensi non lo prenderei mai e ti spiego il perché. Se pensano che possa rientrare bene dagli infortuni non te lo danno. Mai. Te lo propinano se pensano che sia un giocatore ormai fisicamente precario.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Bob - 4 settimane fa

    El sharawi era perfetto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Max13 - 4 settimane fa

    Ci vuole un attaccante centrale che possa essere alternato a Vlhaovich e un attaccante esterno veloce che possa sostituire degnamente Chiesa. Se Pradè non è in grado di reperire sul mercato quello che occorre deve dare le dimissioni subito, non pensi che la vittoria di Torino abbia sistemato la squadra!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. antonio capo d'orlando - 4 settimane fa

      Ma tu pensi che basta volere un giocatore e tutto è a posto? Sogni! FV

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gerrone - 4 settimane fa

        un ds bravo convince i giocatori e soprattutto li prende quando è il momento tipo operazione ambrabat dove si è anticipato la concorrenza .
        se si parla di uno per tre mercato e ovvio che poi o non lo prendi o lo pago una follia …..tipo duncan lirola pulgar cutrone (in caso di riscatto) .
        il problema di base e non avere contatti giusti il buon pantaloncini pescava spesso nell est ma ha saputo portare anche italiani come toni fiore brocchi gila e sudamericani muriel e anche cuadrado gonzalo vargas ….prade sembra in grosse difficoltà quando c e da scoprire mi sembra che punti sempre su gente a fine carriera sperando di pescare quello ancora forte puntando su ingaggio che altri non gli darebbero vedi gomez callejon ribery ..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. bati - 4 settimane fa

    Qui si parla di Lorente, Caceido o Pavoletti. Possibile che si parli sempre e soltanto di prime punte simili per movimenti e posizione a Vlahovic e mai di seconde punte cioè giocatori generalmente tecnici e agili che vadano a completare le caratteristiche dell’attacco e non a sovrapporsi? Giocatori dalle caratteristiche simili ai Baiano, Insigne o Papu Gomez . Piccoletti agili e veloci col senso del goal ma anche con l’arte di creare gioco offensivo, fraseggi, spazi e assist. Bah eppure i grandi attacchi sono sempre stati formati da coppie complementari, Bati-Baiano, Toni-Mutu, Mutu-Gila tanto per citarne alcune facili.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Johan Ingvarson - 4 settimane fa

      In quel ruolo hai già Ribery (titolare inamovibile) e Kouamè. Se non vendi quest’ultimo, una seconda punta non la prendi in questo momento.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. nano - 4 settimane fa

        Ribery non le giocherà tutte e il prossimo anno farà festa. Fosse possibile prendere il Papu… Ma non ci toccherà..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Leonard_21 - 4 settimane fa

      Come non darti torto! purtroppo il popolo bue fiorentino è stato montato ad arte dai vari calamai e tenerani che non perdono occasione di chiedere una punta. secondo tali personaggi, comprando milik risolveresti tutto. niente di più sbagliato perchè milik vrà le stesse palle ingiocabili di vlahovic. oppure questi fini intenditori cercano una punta che riceve palla di spalle alla porta sulla trequarti con il difensore dietro, riesce a girarsi, scartare il difensore, dribblare anche il secondo difensore centrale, entrare in area, resistere all’intervento del terzino che sta facendo la diagonale difensiva e fare gol sull’uscita del portiere. Ecco allora giocassero alla playstation perchè di centravanti così io me ne ricordo solo uno ed era ronaldo nazario da lima. lo stesso batistuta aveva bisogno dei rui costa, baiano, robbiati, oliveira per segnare. é andato via chiesa serve un giocatore alla chiesa prima di tutto. e èpoi serve un centrocampista di qualità perchè in quel reparto ci sono troppi equivoci tattici. solo dopo si pensa alle riserve.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. antonio capo d'orlando - 4 settimane fa

        Approvo in pieno, Leonard! FV

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Leonard_21 - 4 settimane fa

        chiaramente i due non mi piace sono di calamai e di tenerani

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Dexviola - 4 settimane fa

    Sono d’accordo…tutto le energie di mercato su Caicedo, con Vlhaovich può formare il classico attacco pesante

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. renesviola - 4 settimane fa

    Il vero grande errore è stato cedere Pedro per Cutrone. Un fuoriclasse con grande tecnica con un giocatore scarso scarto del Milan … che errore ! Pedro è un fenomeno che avevamo preso perché reduce da un infortunio altrimenti sarebbe stato del Real. Nonostante sapessero chi lo ha preso dell’infortunio non gli hanno dato modo di recuperare pienamente e dimostrare il suo valore…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mannuccigabriele7_14377276 - 4 settimane fa

      Si ma adesso il Real potrebbe riprenderlo ed invece non lo fa. Forse ti sei fissato un po troppo con pedro , per carità le tue ragioni possono essere anche valide ma non mi pare ci sia la fila in Europa per pedro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. renesviola - 4 settimane fa

        Su Cutrone avevo ragione tutta la vita : ero contrario a prenderlo tecnicamente è scarso e fino ad ora su pedro i fatti mi hanno dato ragione. Il Flamengo non è proprio una squadretta ma vicecampione del mondo per club

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. dallapadella - 4 settimane fa

          Ehm.. il Flamengo è uno squadrone che gioca contro squadrette, ecco perchè ti sembra un fuoriclasse.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. renesviola - 4 settimane fa

            Il Flamengo è stato battuto con fatica dal Liverpool nella finale di coppa del mondo per Club … Comunque se uno segna e sa giocare lo fa in ogni campionato. Io ho visuuto in Brasile ho visto giocare Pedro ed è molto forte. Tra l’altro io il Flamengo non lo posso vedere è un po’ la Juve del Brasile.

            Mi piace Non mi piace
  11. Giglioviola - 4 settimane fa

    Totalmente d’accordo. L’acquisto di scamacca sarebbe stupido, non perché lui non sia buono ma perché prenderesti un doppione di vlahovic senza esperienza, cosa che invece in attacco manca tantissimo. Prenderei più volentieri un giocatore agli ultimi mesi di carriera, perché il futuro deve essere vlahovic, altrimenti non avrebbe senzo aver rifiutato 40 milioni in estate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. genny - 4 settimane fa

    ci vuole una seconda punta estrosa che faccia superiorita’ numerica accanto a Vlahovic che deve continuare a essere titolare,un giocatore alla Montuori tanto per intenderci o una alla alla Joakin

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Ghibellino viola - 4 settimane fa

    Da tifoso sto nella mia comoda poltrona a giudicare l’operato della società e di pradè. Tocca a loro muoversi e bene. Il mio consiglio, per quello che vale, è prendere chi pensano sia il migliore per la Fiorentina. Se pensano che scamacca possa diventare forte in poco tempo fanno bene a prendere lui. Se invece hanno dubbi e sono convinti di caicedo che vadano su caicedo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy