I voti

Fiorentina-Salernitana, pagelle VN: Vlahovic micidiale in un’orchestra perfetta

Terminata da pochissimi minuti la gara fra Viola e granata. Questi sono i nostri voti ai ragazzi di Italiano

Filippo Caroli

FLORENCE, ITALY - DECEMBER 11: Dusan Vlahovic of ACF Fiorentina celebrates after scoring a goal during the Serie A match between ACF Fiorentina and US Salernitana at Stadio Artemio Franchi on December 11, 2021 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

VLAHOVIC 8: Il primo squillo arriva al 24' quando svetta di testa su un cross di Biraghi. La squadra è più lenta rispetto al solito nel 1° tempo ed è spesso costretto a giocare spalle alla porta. La ripresa è tutta un altro copione. Trova il 2-0 con uno spettacolare sinistro da fuori area e la terza rete con un grande movimento a rimorchio su suggerimento di Sottil. Il resto è la solita partita di dominio tecnico e fisico condito con la medesima personalità da leader. Siamo già a quota 15 reti in Serie A. Ah, ha 21 anni. Signori, che giocatore.

ODRIOZOLA 6: Ribery è un cliente scomodo per tutti e l'ex Real si fa fregare dal francese più di una volta. Da matita blu la disattenzione che gli fa perdere il pallone al 42' e che manda in porta i campani. Cresce però nel secondo tempo e, di fatto, non rischia più nulla e partecipa attivamente al coro Viola che mette in saccoccia la terza vittoria di fila.

Dal 87' VENUTI SV

tutte le notizie di