Dragowski, trovato l’accordo per il rinnovo: sarà lui il portiere di Montella

Dragowski, trovato l’accordo per il rinnovo: sarà lui il portiere di Montella

Dopo oltre un mese di trattative l’entourage del polacco e la Fiorentina hanno raggiunto l’intesa

di Simone Torricini, @TorriciniSimone
Dragowsky

La giornata di oggi è stata proficua per la Fiorentina: Bartlomiej Dragowski sarà il portiere della squadra di Montella. Questa mattina un intermediario vicino all’agente del polacco si è incontrato con Pradè e Barone ed ha formalmente chiuso la pratica al centro sportivo: si tratta di Antonio Imborgia, che fa parte dell’entourage dell’estremo difensore. Il contratto di Dragowski, in scadenza nel 2022, sarà esteso di un anno con relativo adeguamento salariale. Si chiude quindi nel modo migliore per tutti un caso che rischiava di complicare e non poco le cose in casa Fiorentina.

Parola d’ordine pazienza: Pradè studia i nomi per il regista

Nainggolan a cena a Firenze, cresce la psicosi Ninja. Ma la foto è di un anno fa

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. takaja - 4 mesi fa

    A me risulta che scadesse nel 2021, quindi o hanno rinnovato di un anno fino al 2022 o di due fino al 2023…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. 29agosto1926 - 4 mesi fa

    Il rinnovo di un solo anno evidenzia che le due parti non sono convinte di quello che è stato proposto. Se si credesse fermamente sul ragazzo e se è vero (bisogna sempre scrivere se perché i giornali in questi giorni scrivono due parole e tre bischerate) che dall’Inghilterra offrivano oltre 12 milioni gli anni di contratto sarebbero dovuti essere di più. Dall’altra parte devono aver imposto la condizione di un solo anno per avere un margine di manovra nel prossimo anno su una probabile vendita quindi………….. saremo punto e a capo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cosimo de' Medici - 4 mesi fa

      Gli hanno dato un quadriennale, più di 5 anni non si possono offrire.
      Possiamo ragionare, un attimo, prima di criticarme questa nuova società?
      Hanno chiesto tempo, diamo loro tempo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. la sorella del tata - 4 mesi fa

      Non comprendo quello che dici…se non sbaglio contratto fino al 2023 e aumento di stipendio..!!!.e poi che voleva anche un fondo pensione !!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. il collezionsita - 4 mesi fa

      Qualunque cosa avessero fatto l’avresti fatta passare come negatività …….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. iacopo - 4 mesi fa

      Il contratto scadrebbe (concordo con te sulla necessità del condizionale, visto tutte le bischerate che si leggono sui media) nel 2023. Ad oggi avrebbero risolto/tamponato un possibile problema nello spogliatoio, rimandando al futuro (remoto e non prossimo)la decisione finale; non ti dimenticare poi che tra un paio d’anni ritorneremo in possesso di Lafont, che magari, nel frattempo potrebbe esser cresciuto quanto e più di Drago.
      Io non la vedo un’operazione così sbagliata.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy