Commisso lascia la Mercafir e “raddoppia”?

Commisso lascia la Mercafir e “raddoppia”?

In attesa della partita di questa sera un piccolo gioco di parole per una grande decisione da prendere a breve.

di Saverio Pestuggia, @s_pestuggia

Questo pomeriggio è arrivata la stima del valore dei terreni Mercafir e adiacenti (LEGGI QUI) dove il Comune di Firenze vorrebbe posizionare il nuovo stadio della Fiorentina. Nardella giusto ieri sera ha ribadito che quell’area è l’unica disponibile nell’ambito del comune fiorentino ma la valutazione di 22 milioni potrebbe aver raffreddato l’operazione visto che il patron viola pensava di dover sborsare ‘solo’ 7-8 milioni.

Ovviamente riprende subito corpo l’alternativa di Campi Bisenzio il cui costo è sicuramente minore e non di poco. Certo il valore intrinseco di Firenze è superiore a quello di Campi, ma in questo caso Nardella deve seguire certe regole trattandosi di terreno comunale, mentre gli ettari campigiani appartengono alla famiglia Casini che è libera di trattare la vendita senza vincolo alcuno.

Premesso tutto questo, sarebbe poi così disdicevole spostare la casa della Fiorentina appena fuori dal Comune? E soprattutto quanto sarebbe il disagio dei tifosi fiorentini per raggiungere i terreni della seconda ipotesi? Abbiamo controllato partendo da un ipotetico centro di Firenze, rappresentato per le auto da Piazza Libertà, quanti sarebbero i chilometri da percorrere per raggiungere le due destinazioni. Si tratta di 7 km per la zona Mercafir contro i 14 di Campi Bisenzio. Esattamente il doppio.

Ovviamente il nostro è un puro esercizio accademico perché i tifosi della Fiorentina vanno allo stadio dalle loro abitazioni e certamente il raddoppio prospettato non sarebbe tale per chi abita nella parte occidentale di Firenze o addirittura ancora più a ovest. Gli svantaggiati sarebbero i fiorentini ‘orientali’ da sempre più vicini all’amato Franchi.

17 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bitterbirds - 4 mesi fa

    io lo farei in boboli, sai che chiccheria ! si sbancano quei soavi declivi, si abbattono quelli inutili alberi secolari, niente parcheggi perchè ci si arriva tutti a piedi, l’entrata dal portone di palazzo pitti (dove verrebbe allestico anche un gigantesco mcdonald’s) e al forte belvedere si fa la sede della fiorentina così potrete ben dire “firenze regna”….contenti così uggiosi ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Hap Collins - 4 mesi fa

    Mettete tutti i pollici versi che volete ma chi si oppone a campi in quanto fuori comune è indietro come le palle del cane.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. filippo999 - 4 mesi fa

    non è tanto i 14 o i 7 km , ma il traffico…tempi biblici…
    ferrovia nulla , tramvia nulla…e come ci arrivi a Campi ?
    Dall’autostrada tra andata e ritorno sono ” appena ” 60 km

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pamarell_193 - 4 mesi fa

      60?! E dove abiti? Se vieni dal casentino ci credo… Ma roba da matti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. jibox - 4 mesi fa

        Da Campo di Marte/Coverciano a Campi Bisenzio, via autostrada, sono circa 36 Km, che, tra andata e ritorno, fanno 72 Km.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Saverio Pestuggia - 4 mesi fa

          Facendo il giro esterno ovviamente, ma ci sono alternative ben conosciute

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Outsider - 4 mesi fa

    Ora, non è che andare a Campi sia come una spedizione in Antartide. Parlano tutti di tranvia, ma da quando la tranvia arriva nel Viale dei Mille? Per il resto, autostrade no problem e potenziamento dei servizi bus, poi si completeranno anche le infrastrutture, che però al 90% sono già accettabili. A Firenze Nardella ha fatto la cresta o messo in conto anche la “quota per gli amici”, fate voi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. 29agosto1926 - 4 mesi fa

    Quanto costa urbanizzare Campi?
    Siamo sicuri che alla fine tra viabilità e cose varie non costi di più?
    Il”merito” di tutto è la SOVRINTENDENZA che andrebbe rottamata immediatamente. R I D I C O L I

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. rudy - 4 mesi fa

    Invece di bagnarsi allo Stadio si prenderà l’acqua per arrivarci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. buran - 4 mesi fa

    Tutti sul 30, partendo 3 ore prima (se ci si fa) poi 2-3 Km a piedi. Oppure tutti in coda sulla Lucchese-Pratese. Pratico soprattutto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. leonida - 4 mesi fa

      al FRANCHI invece ci siamo andati sempre tranquillamente con l’aggiunta del parcheggio assicurato(.. ci sono quelli che vorrebbero il restyling)…alla Mercafir ci andremo tra 12 anni se va bene, quindi VAI ROCCO CON CAMPI!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Enzo2 - 4 mesi fa

      …c’è anche là Perfetti-Ricasoli… fo pe divvelo, eh?!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. gianni - 4 mesi fa

    Non ne sono certo ma credo che dopo una o due aste andate deserte, può essere attivata la trattativa privata, in questo cAso il prezzo potrebbe scendere vistosamente . Forse qualcuno esperto di diritto amministrativo potrebbe essere più preciso . In ogni cadono tempi si allungherebbero vistosamente .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Linko - 4 mesi fa

      Hanno già fatto un articolo che ne parla, prima asta a gennaio, se nessuno la compra 3 mesi dopo ci sarà probabilmente la seconda asta con un prezzo ridotto ed a quel punto secondo me ci sta dal momento che la Fiorentina è disposta a pagare dai 10-15 milioni penso. Una via di mezzo insomma

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Ringhio - 4 mesi fa

    Si e chi se la compra la Viola in queste condizioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. ACF_1926 - 4 mesi fa

    Vorrei fare una stima dei tifosi che abitano firenze città da quelli dell’area metropolitana …. siamo così sicuri che siano di più quelli della sola città!? E comunque basta trattare come di serie B chi per anni anni anni è dovuto partire di casa 3 ore prima pur abitando a 15 km di distanza. Io mi sento FIORENTINO come quelli di città e per tanto penso che uno stadio nella zona metropolitana non sia una tragedia per nessuno !

    RISPOSTA
    infatti la parte finale così recita “Ovviamente il nostro è un puro esercizio accademico perché i tifosi della Fiorentina vanno allo stadio dalle loro abitazioni e certamente il raddoppio prospettato non sarebbe tale per chi abita nella parte occidentale di Firenze o addirittura ancora più a ovest. Gli svantaggiati sarebbero i fiorentini ‘orientali’ da sempre più vicini all’amato Franchi”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Antonino - 4 mesi fa

    tra un anno Commisso , si rompe …. e lascia Firenze ai guelfi e ghibellini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy