Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Esclusiva

Ag. Dragowski a VN: “Bart a suo agio con i piedi. La competizione con Terracciano…”

GERMOGLI PH: 7 AGOSTO 2021

Il procuratore commenta anche l'espulsione di Roma: "Può capitare, ma decisione troppo severa". Poi glissa sul rinnovo di contratto

Redazione VN

Dragowski o Terracciano? Terracciano o Dragowski? La domanda è tra le più gettonate negli ultimi giorni tra i tifosi della Fiorentina, curiosi di sapere chi tra i due portieri difenderà la porta viola a Marassi, contro il Genoa.

In attesa di conoscere il verdetto di Italiano (che sembrerebbe indirizzato a cambiare rispetto alle ultime due gare), abbiamo contattato l'agente del polacco Mariusz Kulesza. Queste le sue parole: "Bart sta andando alla grande, l'ultima esperienza con la maglia della Nazionale è stata fantastica. Ho assistito ad entrambe le gare e ho avuto modo di parlare con lui di persona".

A Firenze le cose sembrano cambiate con l'arrivo di Italiano. Come si sta trovando Dragowski con il nuovo tecnico?

"Tutto lo staff tecnico, Italiano compreso, è eccellente. Si è visto fin da subito il cambiamento rispetto al passato".

Anche il lavoro chiesto al portiere è cambiato con l'arrivo di Italiano: costruzione dal basso e, più in generale, tanto gioco con i piedi. Come si sta trovando il suo assistito?

"Mi sembra una cosa molto buona. In precedenza le cose chieste al portiere erano diverse, ora si cerca di giocare costruendo dal basso. Bart si trova a suo agio, ha fiducia nelle idee dell'allenatore".

In molti, pur riconoscendo l'errore dell'arbitro, hanno giudicato troppo esuberante l'uscita di Dragowski all'esordio in campionato contro la Roma. Cosa ne pensa di quell'episodio?

"Questo è il calcio, cose del genere possono accadere. Credo che la decisione dell'arbitro sia stata troppo severa, era un fallo da cartellino giallo e non da rosso perché Abraham si stava dirigendo verso la bandierina del calcio d'angolo".

Come sta vivendo Dragowski la competizione con Terracciano?

"Sono contento che la Fiorentina abbia un secondo portiere affidabile capace di fare un buon lavoro quando viene chiamato in causa. È bello avere competizione, sicuramente alza il livello in allenamento".

Infine, in relazione alla domanda sulla situazione contrattuale di Dragowski (l'accordo in essere con la Fiorentina scadrà il 30 giugno 2023), Kulesza ha preferito non rilasciare dichiarazioni.

 GERMOGLI PH: 7 AGOSTO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI PARTITA AMICHEVOLE FIORENTINA VS ESPANYOL NELLA FOTO DRAGOWSKI
tutte le notizie di