VN – Molti contatti per Duncan, proposto anche a Inter e Milan. Le ultime

IL centrocampista arrivato dal Sassuolo non trova spazio nelle gerarchie di Prandelli e vorrebbe cambiare aria

di Nicolò Schira
Duncan

Uno dei giocatori che potrebbero lasciare la Fiorentina è Alfred Duncan per il quale al momento non ci sono grandissime richieste. C’è stata una chiacchierata con il Genoa che in caso di uscita di un centrocampista deve acquisire un pari ruolo, poi un’altra, ma più tiepida, anche con Sampdoria. La Fiorentina ne ha parlato  anche con il Torino nel corso delle varie trattative iniziate con la società di Urbano Cairo, con Giampaolo che lo conosce bene, ma il Toro in questo momento sta cercando più un regista che un mediano. L’agente del giocatore ha provato anche a sondare il terreno con le milanesi per proporre il giocatore almeno in prestito con diritto di riscatto. Ricordiamo che Duncan è costato 16 milioni ai viola e il suo acquisto pesa ancora molto sul bilancio. Il ragazzo vorrebbe avere più spazio e invece sta perdendo posizioni soprattutto da quando è arrivato Cesare Prandelli.

GERMOGLI PH: 19 SETTEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS TORINO NELLA FOTO DUNCAN

—> Tutte le trattative della Fiorentina

—> Tutti i movimenti di calciomercato di Serie A

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. antonio capo d'orlando - 1 settimana fa

    Secondo i giornalisti, Duncan doveva giocare infortunato. Come dicevaToto’…….ma mi faccia il piacere! FV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Black2000 - 1 settimana fa

    Duncan non sarà un fenomeno, ma si curamente è l’unico che ha dimostrato di essere un umile e di tentare di interpretare il ruolo assegnato. Al momento è l’unico che abbia giocato da centrale, partita col Torino, in maniera soddisfacente. Poi non ha giocato piò a parte qualche minuto. Voglio sperare che il colore della pelle non abbia avuto un ruolo importante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. jackfi1 - 1 settimana fa

    Se deve essere sacrificato per prendere un regista degno di questo nome lo posso anche accettare ma se deve essere dato tanto per sfoltire e ritrovarci l’ultimo giorno di mercato alle 19 a non sapere chi prendere tanto vale rimanere con lui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Hatuey - 2 settimane fa

    Se va all’Inter fa più panca che alla Fiorentina

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. LeoViola - 2 settimane fa

    Credo che Prandelli voglia qualità nel mezzo più che quantità, e quindi capisco, quello che non capisco è cosa si è preso a fare se manco con beppone non giocava.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Lallero - 2 settimane fa

    non si capisce perche si debba vendere duncan che sarebbe un ottimo giocatore, soprattutto come prima riserva dalla panchina. niente, questi non ci capiscono proprio niente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 1 settimana fa

      senza lilleri non si lallera caro lallero. Da quando sono arrivati, si deve vendere per comprare. Sarà un caso?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. 29agosto1926 - 2 settimane fa

    Redazione perché non proporre, come facevate con Corvino, La lista dei bilanci degli acquisti e delle vendite della gestione Commisso/Pradè. Tutte le volte ci viene detto che Commisso si è svenato, sarebbe interessante vedere con i numeri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. dallapadella - 2 settimane fa

    E pensare che l’avevamo inseguito per 1 mese manco fosse
    l’ultimo centrocampista sulla terra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Lore97 - 2 settimane fa

    Quando ha giocato non ha mai sfigurato, non vale 16 milioni ma non ha neanche fatto male come altri acquisti. Per me può essere un valido potenziale titolare e all’occorrenza la riserva naturale di Amrabat

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy