VN – Conti dice sì alla Fiorentina: ora trattativa con il Milan. I viola vogliono chiudere in fretta

Le ultime novità sull’esterno in uscita dal Milan

di Nicolò Schira
Andrea-Conti

Andrea Conti ha detto sì alla Fiorentina. Lunga telefonata oggi tra lui, il suo procuratore e il club viola. L’agente dell’esterno classe 1994 è in viaggio e tra domani e dopodomani ci saranno degli incontri per chiudere. L’obiettivo del giocatore è ottenere un trasferimento a titolo definitivo o in prestito con obbligo di riscatto, la Fiorentina vorrebbe un prestito con diritto di riscatto magari condizionato. Ora devono trattare le due società, ma è un’operazione che si può chiudere. Conti scalpita, come avevamo anticipato domani non giocherà con il Milan in Coppa Italia e c’è l’intenzione di chiudere in fretta per averlo a disposizione già contro il Napoli. LA CARRIERA DI ANDREA CONTI

-> TUTTE LE OPERAZIONI DEL MERCATO INVERNALE: LA TABELLA

LEGGI ANCHE – Corsi: “Sarri? L’ho sentito, gli ho detto di star pronto per rientrare”

81 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. MAXgobbomai - 6 giorni fa

    qua tutti ds e dg con i miliardi in tasca

    pradé lo definestrerei anche io che sia chiaro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. alesquart_3563070 - 6 giorni fa

    Concordo con tutti quelli che hanno detto che, visto l’appeal attuale della società Fiorentina, non è un cattivo acquisto. Dobbiamo guardare la realtà dei fatti, al momento siamo questi.
    Il giocatore è un ragazzo serio, poi ha avuto una sfortuna nera. Secondo me comunque non è uno che si può definire scontento, ma uno che ha voglia di risalire la corrente e ritornare ai suoi livelli. Ce lo dirà il campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Violaviola - 6 giorni fa

    Si vada li e si pre da senza se e senza ma, li si paghi e li si pirti a Firenze

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ottone - 6 giorni fa

    Oh, ma uno che giochi da subito e che giochi possibilmente bene è vietato dallo statuto societario?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Bob - 6 giorni fa

    Ennesima bischerata di Pradè. Questo non ha convinto il Milan mai, nemmeno quando ha giocato le prime partite e stava bene. È un pacco altrimenti il Milan non lo dava via. E il Nostro direttore ci casca sempre! Ci vogliono una punta e un regista ! Non facciamo come questa estate!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 6 giorni fa

      Se legge la scheda di Conti su http://www.tuttitalenti.com vedrà che al Milan Conti si è fatto male dopo due mesi della prima stagione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ilRegistrato - 6 giorni fa

        La scheda l’ha letta sicuramente Pradé e quando ha letto dell’infortunio ha cominciatoa gongolare. Ma Rocco Commisso l’avrà letta la scheda? A Commisso va bene continuare a puntare i soldi sulla lotteria dei calciatori i fortunati?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Bob - 6 giorni fa

        Non alludevo a lei ma a Pradè

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ilRegistrato - 6 giorni fa

    Calciatore di 26 anni quindi che entra nella maturità che viene svenduto da una grande squadra, reduce da gravissimi infortuni, classico affare di Pradé ormai siamo abituati. E visto che il calciatore è fermo da mesi non sarà impiegabile prima di aprile. Ora, chi è Pradé si sa e quindi non c’è da meravigliarsi però della incapacità discernitiva di Rocco Commisso io mi meraviglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Johan Ingvarson - 6 giorni fa

    Le statistiche parlano chiaro: quando Pradé punta su un giocatore rotta in via di guarigione, al 99% il giocatore resta rotto.
    Per la legge dei grandi numeri, prima o poi ne imbroccherà una, ma io resto dell’idea che cambiare Lirola (che in 1 anno e mezzo ha cambiato 3 allenatore, giusto per ricordarvi che a volte i giocatori non performano anche perché chi dirige la baracca non sa programmare neanche le 24 ore successive) con un giocatore che in 2 anni ha visto più spesso la sala medica che il campo da gioco non sia una grande operazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ilRegistrato - 6 giorni fa

      Il problema di Lirola è Lirola non gli allenatori. Bene che sia stato ronzano via, se non arrivava proprio era anche meglio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Johan Ingvarson - 6 giorni fa

        Lirola a Sassuolo, con un progetto tecnico serio ed una società ben organizzata, è stato per almeno 2 anni uno dei migliori esterni della Serie A. Casualmente, arriva a Firenze, in una società di dilettanti allo sbaraglio, che cambia ogni 6 mesi un tecnico, e fa male. Di chi è la colpa?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Ghibellino viola - 6 giorni fa

    Perché i nostri scarti si vendono con il diritto di riscatto ma prendiamo gli scarti degli altri con obbligo di riscatto?comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Fran 80 - 6 giorni fa

    Ottimo giocatore davvero,mi piace com’é partito questo difficile mercato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Bob - 6 giorni fa

    Non era nelle priorità ma come sempre Pradè fa all’incontrario. Come sempre. Prima devono prendere un regista e poi una punta (che segni) da affiancare a Vlaovich. Il resto sono chiacchiere. I nostri sforzi economici devo essere concentrati su questi due ruoli!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. tonipilat_1415134 - 6 giorni fa

    questo prima di rompersi era tra i più promettenti. se si riprende, è un bel colpo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lore1697 - 6 giorni fa

      Resto scettico quando si parla di giocatori che si sono rotti una o più volte il crociato. Mi sono bastati Pjaca, Gomez, Rossi e per ora ci metto anche Kouamè. L’unico che abbiamo azzeccato che si è rotto il crociato più di una volta è stato Gonzalo Rodriguez.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Kewell - 6 giorni fa

    Io non capisco la necessità di andare a prende un giocatore che da 2 anni praticamente non gioca, quando in giro per l’Europa ci sono 3452 terzini che verrebbero di corsa a Firenze. Immagino che tra i vari campionati minori come quello belga, olandese, danese, svizzero, russo e via dicendo, ci deve essere qualche terzino giovane e di prospettiva. Uno, Maehle, l’ha appena preso l’Atalanta per 11 milioni (io lo notai 2 anni fa circa in nazionale u21).
    Purtroppo che ci sia differenza tra chi programma, l’Atalanta, e chi no, cioè noi, si sa bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 6 giorni fa

      Si picchiano per venire a Firenze

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-13965117 - 6 giorni fa

      Se ti bruci lo slot extracomunitario per un ala, poi torreira non lo puoi più prendere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. jameslabriexxx - 6 giorni fa

    Ma quanti anni fa giohava questo?…se si ripigliasse…ma un si ripiglia in si ripiglia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Sblinda - 6 giorni fa

    Prestito di un anno e mezzo e riscatto a 7 milioni. Ottimo colpo. Bravo Pradé.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. mannuccigabriele7_14377276 - 6 giorni fa

    Conti è una scommessa dal punto di vista della tenuta fisica,per questo meglio il diritto che l’obbligo di riscatto.il giocatore è forte ed utile alla causa.anche gonzalo arrivò dopo 2 crociati ed insieme al povero astori e Savic, sono i 3 centrali migliori della recente storia viola insieme ad un altro che ha giocato nello schalke e di cui non ricordo il nome. Lirola lo avete infamato in tutte le lingue, di contro lui mai ha dato l’impressione di essere un giocatore affidabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lore1697 - 6 giorni fa

      Mi piaceva veramente tanto come giocatore ma l’obbligo di riscatto a 7 milioni sarebbe un rischio veramente, ma veramente grosso per un esterno che potenzialmente prenderà diverse botte visto il ruolo… Se si rompe di nuovo il crociato a 26 anni fa la fine di Rossi e noi abbiamo buttato un bel malloppo nel cesso. Un centrale come Gonzalo per esempio secondo me ha molte meno chance di (ri)rompersi un ginocchio perché i falli li fa più che subirne.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. antonio capo d'orlando - 6 giorni fa

    Va bene criticare, ma dire che Conti non sia un giocatore valido, ce ne corre. Se lo ha segnalato Prandelli, io mi fido! Per gli infortuni, credo che essendo relativamente giovane (26 anni), non ci dovrebbero essere problemi e per il costo (se fosse stato al 100% lo avremmo pagato un ventino), 6/7 milioni oggi li spendi per un ragazzotto alle prime armi. La nostra dimensione è questa e questi sono i rischi che dobbiamo prendere (si chiamano rischi calcolati), meglio non credo si possa avere. Se a questo ci aggiungiamo un Torreira ed un attaccante esperto/vecchio, ci completiamo bene. Io mi fido di Cesare! FV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Mister100 - 6 giorni fa

    Per la cronaca, lo dico a 29agosto1926, siamo 12esimi e non 14esimi!! Siamo talmente critici che non vediamo neppure la realtà dei fatti!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dallapadella - 6 giorni fa

      C’è poco da fare: sano, dell’età giusta, abituato alla serie A e voglioso di abbracciare il “non-progetto” non c’è. Su qualcosa devi rischiare. Anche a me piaceva Lirola però se Cesare dice che è scontento devo fidarmi.
      Anche io dico che Lirola al Sassuolo lo mettevano in campo bene ma… quando Rocco ti fa cambiare 3 allenatori in 2 anni lo scotto si paga.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. 29agosto1926 - 6 giorni fa

      Arcobaleno viola

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. user-13965117 - 6 giorni fa

    Io non capisco voi. Lirola se ne voleva andare ed è stato accontento.
    Conti al Milan non gioca, perché lui non è un terzino da difesa a 4, ma è un ala, quindi ideale per come si gioca a Firenze.
    All’Atalanta, dove ha dato il meglio di se, lui giocava a centrocampo.
    Inoltre, almeno le cifre che girano, si parla di 7 mln,è in occasione.
    E per tutti quelli che rammentano gli infortuni….
    Gonzalo Rodriguez arrivo esattamente dopo 2 crociati.

    Per me è un buon affare, se si sta intorno a quella cifra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vichingo - 6 giorni fa

      Non capisco (saró tardo io) la correlazione con Gonzalo.
      Forse Conti,dovunque giocherà,non salterà mai più un allenamento,forse ne salterà dieci,venti.
      Credo,dal nulla che vale la mia opinione,che ogni giocatore abbia un percorso a sé,questo ragazzo a livello tecnico un si discute ; a livello fisico, purtroppo,é a) di cristallo b)pur sano,al momento,fermo da mesi,forse sbaglio ma ci s’ha bisogno di giocatori pronti subito,o no? (un gioca) c) scontento (chiedo pacatamente,Prandelli un diceva di un volerli,giocatori scontenti?)
      Se comunque,in caso,ci si vorrà far affidamento,e dargli un’occasione,va bene ; ma che sia, perché venga col capo giusto,e che, sottoposto ad ogni sforzo fisico,un riscontri problemi.
      Ecco,a modesto avviso, perché bisognerebbe puntarci.
      Gonzalo un c’entra nulla.
      Comunque,e chiudo,io proverei a far un tentativo per Tavares o Hugo Mallo.
      Saluti e forza viola

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Violaviola - 6 giorni fa

    Si compri e si paghi subito!!! Senza queste min**iate del diritto di riscatto, un giocatore del genere è indispensabile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. dottgerardobregli_13904243 - 6 giorni fa

    IO metterei la Rossella Petrillo subito in squadra al posto del partente Lirola ! E visto che qui sotto, prima di me, stanno litigando di brutto se prendere o no Conti che ignoriamo…. forse é meglio la mia idea.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gasgas - 6 giorni fa

      Approvata! Subito. Bella davvero.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Hap Collins - 6 giorni fa

    Se questi non tirano su una rete di osservatori come si deve il centro sportivo se lo ficcano su per il [continua a pag 205]

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Viola1974 - 6 giorni fa

    Vendi lirola più giovane e sano.
    Prendi conti, che dopo la parentesi (ottima) con l atalanta, (ma all atalanta fanno bene tutti) sono 4 anni che non fa praticamente nulla complici anche i numerosi infortuni.
    Un operazione che io ritengo senza senso.
    Il lirola di sassuolo è superiore a conti.
    Solo che lirola al sassuolo giocava in un contesto di gioco.
    Alla fiorentina no
    E se tanto mi da tanto non so cosa possa dare in più conti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. gianni69 - 6 giorni fa

    Tutti o quasi direttori sportivi su questo sito. Prima ragionieri ora ds bene beati voi avrete un futuro quando da marzo ci sarà il via libera ai licenziamenti. Cmq almeno uno che viene volentieri alla fiorentina c’è. A me basta. A proposito che c’è qualche notaio tra voi? Devo comprare un immobile tra poco. Fatemelo sapere. Bonifico bancario. In 2gg c’è il cash. No obbligo recompra diritto di riscatto. Denaro. Vivo. Chicco. Viviana. Moneta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. 29agosto1926 - 6 giorni fa

    Non so se è un operazione giusta ma siccome siamo 14esimi e sono tre anni che lottiamo per la retrocessione non credo che tanti giocatori siano contenti di venire a Firenze. Credo che anche questo vada valutato nel novero dei disponibili.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni69 - 6 giorni fa

      Te lo appoggio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Viola4ever - 6 giorni fa

        Tra le mele?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. gianni69 - 6 giorni fa

          Nooo. Metaforicamente parlando.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. 29agosto1926 - 6 giorni fa

          So che tu sei abituato lì ma…… Regolati ogni tanto non vedere tutto come in opportunità da sfruttare.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Viola4ever - 6 giorni fa

            Era una battuta la mia, un sano umorismo che ogni tanto non guasta. Non volevo certamente offendere, ci mancherebbe. Saluti.

            Mi piace Non mi piace
    2. Luminorviola - 6 giorni fa

      12esimi un sai manco fa di conto…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. VV - 6 giorni fa

      i giocatori vanno da chi li paga bene, ma i soldi sono un problema

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Elmauri - 6 giorni fa

    Altra operazione senza senso. Il giocatore è finito, un po’ per gli infortuni e un po’ perché gli ex atalantini lontani da Bergamo non hanno mai brillato. Ok cedere Lirola, ma sostituirlo con Conti non esiste…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Violaviola - 6 giorni fa

      Tipo kessie mancini e cristante?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Elmauri - 6 giorni fa

        Anche. Mettici pure Gagliardini, Caldara, Castagne…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. i'giannelli - 6 giorni fa

    Rotto e’ rotto bene quindi perche’ no

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Nicco - 6 giorni fa

    Premesso che a voi nn andrebbe bene nemmeno Marcelo , Andrea conti è 1 anno e mezzo che nn ha infortuni e si allena regolarmente con il gruppo squadra, al Milan nn gioca perché il quarto a dx basso nn lo sa fare , comunque i venti minuti giocati sabato scorso con il Benevento sono stati molto buoni, detto ciò conti è perfetto per fare il quinto a dx o il quarto in un 3-4-2-1 come giocava a Bergamo , il giocatore è tecnicamente valido e io ci scommetterei, vi faccio presente a tutti che siamo dodicesimi da circa 3 anni, cosa pensate di prendere se nn giocatori da rilanciare? I top a Firenze nn vengono adesso, se prendi conti o malcuit a dx sicuramente migliori la squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MARIC - 6 giorni fa

      31/luglio/2020 operazione “a revisione artroscopica con regolarizzazione del menisco mediale”
      agosto, settembre, ottobre, novembre, dicembre 2020 Mi sembranon 5 messi e spiccioli dall’ultima operazione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Fungaccio_VIOLA - 6 giorni fa

        L’ho fatta anch’io. Gamba sinistra. Operazione crociato anteriore e collaterale interno. Dopo un annetto sentivo un fastidio, tipo un piccolo scattino quando piegavo a sinistra correndo. Fatto il menisco mediale in artroscopia, day hospital, 10 giorni e ho ripreso a correre normale senza scattini. P.S. Ho 56 anni e mezzo. ;o)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. lorenzopug_13720738 - 6 giorni fa

      Bravo Nicco sono d accordo con te, tanto più che questa è la strada più breve e meno dispendiosa nel nostro caso, per arrivare ad avere una squadra che ci faccia divertire. La difesa a 3 ho sempre sostenuto essere unica percorribile per i giocatori che abbiamo ( già da alcuni campionati).Prandelli dopo una prima illusione lo ha capito e farà pulizia dei doppioni che abbiamo che ovviamente sono scontenti, speriamo che arrivino quelli giusti e Conti e dove tu lo hai collocato è uno di quelli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. jackfi1 - 6 giorni fa

        Spero tu possa avere ragione ma il divertimento ho paura lo vedremo dal prossimo campionato. L’unica cosa è sperare di soffrire un po’ meno di come si soffre ora a vederli giocare ma per il divertimento ho paura si dovrà attendere

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. andrea - 6 giorni fa

      Veramente da agosto scorso ha rivisto il campo un mese fa. Per infortunio. Se tutta la tua analisi poggiava su questo assunto, andiamo bene!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Ornitorincoviola - 6 giorni fa

      Parole sante!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Gasgas - 6 giorni fa

    Non prendiamo gli esuberi degli altri, io avevo sentito dire questo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giglioviola - 6 giorni fa

      gli “scontenti” degli altri ha detto Prandelli, perchè se ti cedono un giocatore “esubero” lo è per definizione … Solo che è difficile capire come si fa a trovare un esubero contento !!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Gasgas - 6 giorni fa

        Secondo te Conti è contento al milan? Gli preferiscono dalot..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. user-15194401 - 6 giorni fa

    Se fossimo sicuri che stia bene, ben venga. Mah! Non sarà mica un’altra MANDRAKATA del sig. Prade?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 6 giorni fa

      Pradè l’unica cosa che dovrebbe fare è giocare la Tris: king, soldatino e d’artagnan. Lo sport più consono a lui. Scusate ma dopo che ho letto di Conti mi è salito il nervoso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Lapo19 - 6 giorni fa

    Mossa che ha poco senso per me. Viene da due bruttissimi infortuni al crociato, al Milan ha giocato pochissimo, e quando lo ha fatto, personalmente, non mi è piaciuto. All’Atalanta giocava esterno a tutta fascia, ma ad oggi, secondo me, l’incognita è del tipo fisico.
    Comunque non capisco il perché di prendere un elemento così quando in squadra avevi Lirola, a cui sono state date opportunità pressoché nulle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. el_sup - 6 giorni fa

      concordo sul rischio dell’operazione, ma l’incognita fisica è appunto… un incognita.
      dipende da quanto viene pagato, pe’ du’ lire… è un tentativo che si può fare.
      Ricordando i tempi dell’Atalanta… se gioca alla metà di quel livello…altro che Lirola… Conti ha una personalità che il francese in confronto è un grissino.
      … le opportunità le ha avute… eccome!
      da tutti e tre gli allenatori che sono passati di quà….
      costa un botto… ma non ha dimostrato un bel niente… purtroppo.
      😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Giglioviola - 6 giorni fa

      quello che dici per Lirola allora vale anche per Duncan, per Cutrone, per Montiel … Solo che noi non sappiamo se e quali siano stati i problemi e perchè non siano stati ritenuti meritevoli di giocare almeno qualche partita. Ci dobbiamo fidare dei tecnici, loro una risposta ce l’hanno sicuramente anche se ovviamente non ce la diranno mai.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. BVLGARO - 6 giorni fa

    sono perplesso da questa scelta. Questo è rotto e sta sempre sotto i ferri. Certo era una grande promessa ma ha avuto grossi problemo alle ginocchia ai legamenti e al menisco. E pensare che con meno di 4 milioni ci prendi Stefan Vladoiu che è un numero 2 dal fantastico potenziale. Qualcuno fermi Pradè

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sommo Poeta - 6 giorni fa

      Vogliamo Bvlgaro al posto di Pradé

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BVLGARO - 6 giorni fa

        Grazie Dante! così torno insieme a te a riveder le stelle

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. underdog - 6 giorni fa

    Non ha senso, uno dei pochi che non riesce a rendere in una situazione ideale come quella del Milan. Non ha mai giocato, non ha ritmo partita e non possiamo sapere se potra tornare a farlo mai.
    In estate c’era Florenzi libero, se stavi progettando un 3-5-2, cosa c’era di meglio in giro?comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Zinigata - 6 giorni fa

      Ma hai presente dove è andato a giocare Florenzi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. jackfi1 - 6 giorni fa

        Nella testa del tifoso viola si vale quanto il real o il psg. É come lottare con i mulini a vento non ce la potrai mai fare. Oggi leggevo il commento di un utente che diceva di sbrigarsi a chiudere Gomez prima che lo facciano le milanesi come se Gomez morisse dalla voglia di lottare per non retrocedere

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Viola da Cremona - 6 giorni fa

          Gomez tra l’altro l’ultimo acquisto da fare sul pianeta

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Aldo - 6 giorni fa

    Qui s’è perso i capo. Cacciare velocemente il ds prima che faccia altri danni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Lallero - 6 giorni fa

    dennis man andrebbe benissimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 6 giorni fa

      ti piace proprio Dennis, in effetti è un bel giocatore…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. gianni69 - 6 giorni fa

      Ancora???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Lallero - 6 giorni fa

        🙂

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Lallero - 6 giorni fa

        Insisterei per Dennis Man…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. theo.9_713 - 6 giorni fa

    Non capisco il senso di dare via lirola per prendere un ragazzo che viene da due brutti infortuni e che forse la fascia non può più farla, bho

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. VaiaVaiaBrodo - 6 giorni fa

      Assurdo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Hap Collins - 6 giorni fa

      Il senso è che questo ha avuto sfortuna ma è un professionista, l’altro è un bimbominkia che sta alla PlayStation dalla mattina alla sera.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. BVLGARO - 6 giorni fa

      uno è senza carattere, l’altro senza legamenti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. jackfi1 - 6 giorni fa

      Perché l’idea non è fargli fare la fascia intera. Lirola non aveva attitudine difensiva mentre Conti da quel punto di vista é più terzino. Ormai per questo campionato la base è giocare a non prendere gol e quindi avere giocatori funzionali a questo scopo e anche con un regista alla Torreira lo schema sarà sempre più o meno quello, magari soffrendo meno l’avversario. Poi dal prossimo anno si spera di rivedere un bel gioco.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy