Vlahovic, la Roma ci pensa: ecco quanto chiede la Fiorentina

La Roma è interessata a Vlahovic

di Redazione VN
Vlahovic

Nelle ultime ore ci sono stati nuovi contatti tra la Roma e gli agenti di Dusan Vlahovic, attaccante della Fiorentina. I viola sono disposti a parlare di una sua eventuale cessione, secondo Il Messaggero, ma la valutazione del giocatore è di almeno 25 milioni di euro.

INTANTO CHIESA E’ AD UN PASSO DALLA JUVENTUS

GERMOGLI PH
5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Stefano - 4 settimane fa

    TRA TUTTE, QUELLA DI VLAHOVIC SAREBBE LA CESSIONE PIU’ ASSURDA, IMMOTIVATA E DOLOROSA.
    VENDERE VLAHOVIC VUOL DIRE NON AMARE LA FIORENTINA. LE VOGLIO IO LE SUE PRESTAZIONI. DIVENTERA’ UN CAMPIONE A FIRENZE. FORZA DUSAN FORZA VIOLA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Felipe - 1 mese fa

    Mai sentito Commisso o Pradè affermare di voler cedere il cartellin di Vlaho. Trattasi di colossale BUFALA ordita dallo pseudo quotidiano il Messaggero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Paolo - 1 mese fa

    Anche a me sembra proprio assurdo che a 5 giorni circa alla fine del calciomercato estivo si parli di vendere Chiesa e Vlahovic senza neppure avere le idee chiare su chi prendere al loro posto.

    Iachini aveva già impostato la squadra con Chiesa titolare a tutto campo sulla fascia destra, e ora chi dovrebbe arrivare al posto suo? E chi arriva avrà le sue stesse caratteristiche o ne avrà altre?

    Inoltre, vendere un giovane attaccante talentuoso come Vlahovic (anche se potrebbero arrivare 25 milioni dalla sua cessione) che senso avrebbe quasi alla fine del mercato? Siamo proprio in grado di prendere a questo punto uno che non lo faccia rimpiangere?

    Sono molto perplesso dalle notizie di queste ultime ore sul mercato della Fiorentina, anche perché tuffarsi poi all’ultimo momento su qualche buon giocatore (De Paul, Orsolini, Piatek solo per fare qualche nome) per cercare di rimpiazzare i partenti, implicherebbe sicuramente il farsi ricattare dalle richieste economiche per acquistare i cartellini dei giocatori stessi ed anche per quanto rigurda i loro ingaggi da parte dei rispettivi procuratori.

    Secondo me, gli ultimi giorni di mercato possono essere validi solo al fine di poter sfruttare qualche occasione per inserire un tassello o due nella rosa della squadra, ma comunque giocatori comprimari e non titolarissimi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13889043 - 1 mese fa

    Così gioca la primavera, a giugno vende tutto e questo si chiama business
    Fast fast fast

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Max - 1 mese fa

    Praticamente a due giorni dalla fine del mercato , secondo queste notizie, la Fiorentina è disposta a parlare delle cessioji di tutti i suoi giocatori!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy