Chiesa alla Juventus, trovata l’exit strategy. Un sacrificio che può diventare risorsa

Chiesa alla Juventus, si farà. La Fiorentina, con le operazioni collegate giuste, può uscirne rafforzata …

di Stefano Rossi, @StefanoRossi_
Federico Chiesa

Ci siamo, il passaggio di Federico Chiesa alla Juventus è molto più di una suggestione. Da ormai due anni l’ambizione del giocatore era questa e, mai come ora, è vicino a vederla trasformata in realtà. Al contrario del passato i bianconeri si trovano con qualche difficoltà economica, ma l’intesa con la Fiorentina è comunque raggiungibile perché c’è la volontà di entrambi le parti di andare fino in fondo alla vicenda. Il pagamento sarà dilazionato, probabilmente si andrà con un prestito (biennale) e obbligo di riscatto che scatterà con obiettivi facilmente raggiungibili. La società viola ha capito che tenere i giocatori contro la propria volontà è un errore. Lo scorso anno la scelta di tenerlo di Commisso fu più politica che calcistica, quindi comprensibile. Come poteva presentarsi vendendo il miglior giocatore? In questi mesi si è anche parlato di un’ipotesi  rinnovo che in realtà troppo calda non è mai stata. Il tempo è stato il miglior alleato per Chiesa: avvicinarsi alla scadenza del contratto lo ha avvicinato a poco a poco alla Juventus.

E adesso la Fiorentina che farà? Il bel paradosso è che, con la cessione del talento di miglior prospettiva, la società può uscirne rafforzata. Il nome che affascina è quello dell’ex Napoli Callejon, esterno di assoluta qualità. Forse rende meglio nell’attacco a tre che a tutta fascia, in azzurro ha giocato così. Ma eventualmente a risolvere questo dilemma dovrà essere Iachini. Detto dello spagnolo, i viola dovrebbero prendere anche un altro giocatore. Su De Paul, vecchio pallino, oggi c’è lo Zenit. Ma il suo profilo intriga perché, come altri giocatori arrivati da poco alla Fiorentina, è uno che può ricoprire più ruoli. E non va trascurato Deulofeu, in uscita dal Watford. Infine c’è la questione centravanti, dove resiste la candidatura di Piatek. Se parte del ricavato di Chiesa verrà utilizzato per un uomo gol più esperto delle punte in rosa, allora sì che la Fiorentina sarà uscita rafforzata da una cessione eccellente.

RUI COSTA SU CHIESA: “SE PROPRIO DEVE LASCIARE FIRENZE, MEGLIO IL MILAN”

Juventus’s Ghanian midfielder Kwadwo Asamoah (R) vies with Fiorentina’s defender Federico Chiesa during the Italian Serie A football match Juventus vs Fiorentina on September 20, 2017 at Allianz stadium in Turin. / AFP PHOTO / ALBERTO PIZZOLI (Photo credit should read ALBERTO PIZZOLI/AFP/Getty Images)
Juventus’s Ghanian midfielder Kwadwo Asamoah (R) vies with Fiorentina’s defender Federico Chiesa during the Italian Serie A football match Juventus vs Fiorentina on September 20, 2017 at Allianz stadium in Turin. / AFP PHOTO / ALBERTO PIZZOLI (Photo credit should read ALBERTO PIZZOLI/AFP/Getty Images)51
63 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Dotto Lampre - 4 settimane fa

    ….ci danno anche l’altra meta’ di Marrone?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. alexcampar_823 - 4 settimane fa

    VEndere Chiesa (facendosi pagare però) perchè l’alternativa di tenerlo col muso lungo e perderlo tra due anni è peggiore e reivestire i denari su Orsolini (meno esplosivo di Chiesa ma stessa età e gran bel prospetto nel giro della nazionale) e Milik. Milik sarebbe un’operazione intelligente (è fuori dal progetto del Napoli e non giocherebbe nell’anno che porta all’Europeo. E’ a scadenza e il Napoli sa già di averlo perso senza guadagnarci. Cedendolo in prestito risparmierebbe almeno sull’ingaggio, il calciatore farebbe un stagione da titolare a Firenze e il prossimo anno liberi tutti. A questi due aggiungerei martinez quarta al posto di ceccherini e mi libererei di Cutrone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Axel - 4 settimane fa

    Tolto de paul chi rinforzerebbe la squadra? Callejon che da due anni è in fase calante e che giocherebbe fuori ruolo? Deulofeu che ad oggi non ha mai mostrato il suo valore? Piatek che sta segnando meno di vlahovic? L’unico è de paul.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Mystgun - 4 settimane fa

    Finchè non c’è nulla di ufficiale sono discorsi senza senso, mi sembra ridicolo accettare questo tipo di pagamento (che non ci da la possibilità di investire i soldi della cessione) a pochi giorni dalla fine del mercato, questo tipo di operazione poteva andare bene all’inizio del mercato con tutto il tempo per rinforzare la rosa ma adesso con le poche opportunità rimaste in giro puoi ad esagerare sperare di non indebolirti troppo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Roccoy - 4 settimane fa

    C’è gente che ancora crede che Chiesa voglia rimanere e che la notizia sia frutto di invenzioni giornalistiche…neanche San Tommaso!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. bati - 4 settimane fa

    “La società viola ha capito che tenere i giocatori contro la propria volontà è un errore”. Accidenti che riflessione la società viola e che perspicacia!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. SoloLaViola - 4 settimane fa

    2013/14: il Napoli cede Cavani al PSG per 84 milioni (plusvalenza di 64 milioni). Acquista con quei soldi Higuain 39, Albiol 12, Jorginho 9, Callejon 9, Mertens 9, Duvan Zapata 7, Ghoulam 5, Pepe Reina (prestito).

    2012/2013: la Fiorentina vende Nastasic al City per 24 milioni e Behrami al Napoli per 9. Acquista: Cuadrado 14, Rossi 10, Borja 7, Tomovic 5, M. Fernandez 3, Vecino 2.5, Aquilani 2, Gonzalo 1.5.

    Stessa cosa quando partì Nastasic, il Napoli potrebbe rivoluzionare la squadra con 70-80 milioni da Koulibaly. Questo per dire che a certe cifre i giocatori DEVONO essere venduti. SE il Real ha dato via Ronaldo, chiunque può essere ceduto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Eziogòl - 4 settimane fa

      Mammèglio….nastasicce faceva ca***

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Antani - 4 settimane fa

    Se va via Chiesa prestito per Vlahovic e dentro DePaul e Milik (o uno bobo) e via anche Ceccherini. Cambio modulo e via.
    1 4 3 2 1
    Dragowski/Terracciano Lirola/Biraghi Milenkovic/Quarta Pezzella/Fazio Caceres/Igor Ambrabat/Duncan Pulgar/Borja Castrovilli/Bonaventura DePaul/Montiel Ribery/Kouame Milik/Cutrone
    (Venuti Eysseric)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Larry_Smith - 4 settimane fa

      Hai presente quanto costano De Paul e Milik insieme?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Eziogòl - 4 settimane fa

    Egr.Stefano Rossi, lo scriva a caratteri stampati cubitali, per il popolo bòve,cje le società nel calcio moderno contano 0 (cioè le società perdenti,sfigate,senza nomea,rango,fascino,appetibilità) mentre tutto il gioco è “governato” dalle regole dettate da 10 società europee. Fra queste c’è la juventus. I giocatori forti contano tantissimo; ancor di più i loro procuratori,100% sul libro paga di quelle 10 società. Lo scriva al popolo,lo scriva

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. MASSIMO DUBAI - 4 settimane fa

    Stefano Rossi….deve aver parlato con Pedulla’….aggiungerei per dare un tocco di novita’:
    BERNARDESCHI TORNA IN VIOLA CON DOUGLAS COSTA, ENTRAMBI A PRESTITO GRATUITO, QUINDI STIPENDIO PAGATO DALLA JUVENTUS FINO A QUANDO NON VANNO IN SCADENZA. E 40 MILIONI FRA DUE ANNI.
    QUESTA E’ PIU’ BELLINA.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Aliseo - 4 settimane fa

      Bernardeschi nemmeno gratis

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. dallapadella - 4 settimane fa

    Una “Exit strategy” che se confermata sa molto di “Exit” e poco di “strategy”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Eziogòl - 4 settimane fa

    La Fiorentina esce rinforzata? Una s***!! Esce indebolita, dileggiata, perdente come non mai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SoloLaViola - 4 settimane fa

      Dicesti lo stesso quando con i soldi di Nastasic comprammo, Giuseppe Rossi, Borja, Gonzalo, Aquilani e M. Fernandez?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Eziogòl - 4 settimane fa

        @sololaviola ,oh brià

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Aliseo - 4 settimane fa

        Ma ora chi compri alla fine del mercato con i soldi che prenderai tra due anni?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Ammazzalavecchiacolgas - 4 settimane fa

        Rossi lo prendemmo con la cessione di Liajic.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Julinho - 4 settimane fa

    Mi sembra roba da fantascienza. Chiesa vuole andare alla Rubentus? Bene, non ci sono problemi, lo mandiamo con l’augurio che faccia da subito la fine del mitico Bernardeschi, cosa tutt’altro che improbabile visto che si deve ancora consacrare da top player. Bizze a parte del bambinello Federico, quello che mi meraviglia è tutto il resto. E cioè che noi dovremmo fare la figura dei ripresi dalla piena che vanno in mano agli strozzini e non ne escono più perché rimasti impiccati. Noi dovremmo accettare ciò che la Rubentus impone perché è in difficoltà economica. Non è mica un problema della Fiorentina. Ma vi rendete conto di ciò che state scrivendo e affermando? Egr. Sig. Stefano Rossi se quanto da lei scritto non fosse certo almeno al 90% lei è un’incauto avventuriero giornalistico e pessimo giocatore di poker. Chiesa è valutato 60 milioni. Lo dice ufficialmente la Fiorentina. Le difficoltà economiche della Rubentus non sono affatto un problema della Fiorentina. Quindi per prendere il giocatore il prestito di addirittura due anni è improponibile, inaccettabile perché addirittura un non senso Nè una logica. E con due anni di prestito l’eventuale rafforzamento che serve subito sul mercato la Fiorentina con cosa lo fa? Con i soldi che forse incasserà tra due anni? Come quelli presi dalla cessione di Ante Rebic? Mi spieghi per favore perché essendo ceppicone forse non ho ben capito. Ultimo capitolo la Società. Empoli con Corsi per Ricci, Herta Berlino per Piatek, Pozzo per De Paul (e potrei continuare) non mi sembrano che abbiano tenuto gli atteggiamenti che lei riporta e fatto scempi con i loro migliori giocatori nelle pieghe del calciomercato e nelle richieste di tutti i top club, importanti sicuramente a livello europeo e mondiale. Quindi se la Fiorentina si piegasse ad un’operazione come quella che lei descrive occorrerebbe davvero mandare via i responsabili, Pradè in testa, e ammettere la pochezza, il provincialismo e l’assoluta incapacità amministrativa e calcistica della Dirigenza Viola. Sono disgustato moltissimo da questi scenari da lei descritti, mi auguro, come il 90% di ciò che questo sito in questo periodo pubblica, riportando Pedullà, Di Marzio, Bucchioni, Calamai, Criscitello, La Nazione e chi più ne ha più ne metta, che sia l’ennesima sclerotica panzana. Non sono affatto afflitto se Chiesa si leva dai tre passi. Sarei a terra se la Fiorentina non si facesse rispettare e fosse coerente a prendere solo e subito 60 milioni come più volte sbandierato ai quattro venti da Rocco Commisso. Se fosse vero ciò che lei afferma la Fiorentina sarebbe una squadra di miseri e di perdenti. Cosa assolutamente non accettabile per un tifoso.
    Saluti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Eziogòl - 4 settimane fa

      Secondo me se’te che un ti rendi conto dei deliri che scrivi. Evidentemente vivi dissociato dalla realtà (siete l’85% dell’esseri umani,puoi stare tranquillo e sentirti pienamente a tuo agio).Ma sei in grado di riconoscere,almeno approssimativamente, i rapporti di forza? In questa faccenda la juve è forte; Chiesa è straforte ed ha 157 coltelli tutti dalla parte del manjco; la Fiorentina conta come il 2 di fiori quando brisca è picche.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Daniele72 - 4 settimane fa

        Se te fai parte di quel 15% un siam mica messi tanto bene.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Eziogòl - 4 settimane fa

          Io mo astengo e mi so’sempre astenuto

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. riccioloviola - 4 settimane fa

      Complimenti Julinho per la precisa ed esatta disamina fatta. Forse l’unico che non è d’accordo sarà il Sig.Stefano Rossi! Non vedo alcun riscontro da parte sua!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. lor29 - 4 settimane fa

    Non vedo come la vendita di uno dei giovani pezzi pregiati della Fiorentina, possa diventare una risorsa. Innanzitutto è un brutto precedente, ripetibile da altri talenti viola, poi non vedo come, a 5 giorni dalla fine del mercato, si possa trovare un valido sostituto a prezzi congrui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Niko74 - 4 settimane fa

    Che significa obbiettivi facilmente raggiungibili? E se si infortuna o fa panchina?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Claudio58 - 4 settimane fa

    Se Chiesa dovesse davvero andare, e non ne sono così convinto, credo che quanto si sente per sostituirlo, a parte forse Callejon ma ha 33 anni o magari De Paul, il resto sono tutto fuori che certezze.
    Ovvero, non mi sembra che il famoso “se si vende Chiesa si rifà una grande squadra” sia all’orizzonte, sempre con i nomi che vediamo scritti.
    Una sola curiosità, a parte la “certezza” di Pedullà, ci sono Vs fonti dirette che indicano come già praticamente fatto il passaggio di Chiesa ai gobbi? Tks
    FORZA VIOLA SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Claudio58 - 4 settimane fa

      Domandare è lecito, rispondere é cortesia….
      FORZA VIOLA SEMPRE!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. rudy - 4 settimane fa

    Vi ricordate come furono spesi i 70 miliardi della cessione di Bati. Nuno Gomes, Amaral e un altro brasiliano che nemmeno mi ricordo come si chiama. Mi sembra che la situazione sia simile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sblinda - 4 settimane fa

      Leandro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Sblinda - 4 settimane fa

    Cuadrado in prestito con obbligo tra 4 anni a 1200€ Iva esposta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. El Gringo - 4 settimane fa

    mah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. giac - 4 settimane fa

    mi scusi sig. Rossi ma se Chiesa resterà a Firenze è disponibile a scrivere che ha scritto una clamorosa Fake news? grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Stefano Rossi - 4 settimane fa

      In passato, quando mi è capitato di scrivere panzane clamorose, non ho avuto problemi ad ammettere l’errore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. innorasta7_9765617 - 4 settimane fa

      Mammamia…Tutti i giornalisti che spingono chiesa verso la juve…che tristezza…poera Firenze mia…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Stefano Rossi - 4 settimane fa

        Eh si, sarà che ora legge e quindi decide di andare perchè lo spingiamo! Ciao, S.R.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. innorasta7_9765617 - 4 settimane fa

          Il problema non è che lui legge…forse il problema è qualcuno che scrive…
          Ciao M.I.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Stefano Rossi - 4 settimane fa

            Ma veramente credi che se noi scriviamo lui va via? Semmai è il processo è inverso…

            Mi piace Non mi piace
  21. plcapi - 4 settimane fa

    Il simpatcissimo Agnello nella relazione al bilancio dei gobbi parla addirittura di possibile fallimento, questi nel ruolo di Chiesa hanno già Kulusesky (o come si scrive), Bernardeschi e Douglas Costa (che vogliono vendere, ma non sembra facile), mentre a sinistra giocano con Frabotta. Proprio sicuri che la loro priorità sia Chiesa? Boh.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. damci - 4 settimane fa

    Io continuo a non credere che Chiesa vada ora alla Juventus.Non credo che la società possa avere in mano le alternative valide in cui reimpiegare i soldi di Chiesa.Se Chiesa andrà via,saremo costretti a rincorrere,a caro prezzo,alternative non valide o vecchie come quella di Callejon.Nel caso penso che la società deluderebbe tanti tifosi in maniera difficilmente recuperabile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. mauro1949 - 4 settimane fa

    Voglio sperare che alcuni movimenti in entrata siano soltanto da ufficializzare perche’ se cosi’ non fosse sarebbero problemi veramente grandi, si troverebbero con denaro disponibile, praticamente malamente spemdibile all’estero (dato che i gobbastri pagano in tre trance) mentre all’estero chiedono cash, quindi utilizzabile sul mercato interno, che dove si dovessero presentare verrebbero spremuti come limoni. Speriamo sia preparati…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. i'giannelli - 4 settimane fa

    La parola ora passa a prade’ sentiamo cosa ha detto ( e’ stato breve ma molto chiaro): non ci faremo trovare impreparati…sentiamo anche commisso : ragazzi ma faraoni non vi va piu’ bene? Alla fiorentina io ci porto qualita’ non sono mica venuto dall’america per vivacchiare sto solo vendendo chiesa e milenkovic gli ultimi giorni di mercato perche’ non voglio aumentargli di brutto l’ingaggio okey? Ragazzi rocco non e’ nato ieri okey?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. jameslabriexxx - 4 settimane fa

    Se davvero parte come dite venerdì non dovrebbe giocare…vedremo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. pamarell_193 - 4 settimane fa

    non capisco dove sarebbe l’exit strategy annunciata nell’articolo… è la stessa notizia trita degli scorsi giorni, niente di nuovo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. user-13889043 - 4 settimane fa

    Chiesa a Firenze troppe pressioni, in età acerba, alla Juve gioca e basta il suo talento sarà straripante, gli auguro il meglio.
    F.V.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MolisanoViola - 4 settimane fa

      Alla Juve giocherà tanto in panchina

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. fox - 4 settimane fa

    Voglio Cavaniiiiiiiiiiiiiiiiii.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Andrea - 4 settimane fa

    Io farei follie per De Paul mentre Pitek sta bene dove sta. Invece penso che probabilmente ci toccherà al massimo io solo Callejon e sarà una operazione tristissima.
    Ps la exit strategy è solo dei gobbi perché alla fine noi ci si piega ai loro voleri. Allora era meglio vedere subito invece che a ottobre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Uccellino51 - 4 settimane fa

    L’unico da prendere al posto di Chiesa è Berardi del Sassuolo. E con lui anche Ricci e un vice Biraghi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mcweb - 4 settimane fa

      Locatelli in regia, no? Meglio di Tonali…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. user-13889043 - 4 settimane fa

    Rassegnarsi all’evidenza per un calciatore la Juve è il top, da tifoso Viola guardi avanti e spero che la società non faccia rimpiangere Chiesa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Andrea - 4 settimane fa

    Io farei follie per de paul, mentre Piatek lo lascerei dove sta. ma alla fine probabile che arriverà solo Calllejon e sarebbe un’operazione tristissima

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. antonio capo d'orlando - 4 settimane fa

      Ti ricordi di Joaquin! FV

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. zasaviola@gmail.com - 4 settimane fa

    Giroud / Vollan / Diego Costa e sopratutto MILIK magari con Callejon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. la sorella del tata - 4 settimane fa

    Juve bilancio -90 milioni
    Ma siete proprio sicuri che hanno voglia di fare acquisti con zavorre di contratti da rispettare ad esempio (sarri+allegri 20 zucche all’anno) e con stadio zero incassi…booh

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Gimmy.firenze - 4 settimane fa

    Deulofeu Torreira o Naingolann e cavani.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pamarell_193 - 4 settimane fa

      Torreira non lo vuole Iachini… oh ma duri eh… Più che dire che non vuole il regista che deve fare? Purtroppo è così, facciamone una ragione, di sicuro non è colpa di Pradè che l’aveva già preso…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Ghibellino viola - 4 settimane fa

    Chiesa ai gobbi è una porcata come altre volte nella nostra storia è successo. I nomi che fate tra l’altro sono parecchio deludenti. Esce il nostro miglior giocatore e entrano punti interrogativi. Continuo ad avere fiducia in questa proprietà ma questa operazione è terribile per il valore della squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vichingo - 4 settimane fa

      Sicuramente sbaglio,ma se :
      – diciamo,ad oggi almeno,non ha molte intenzioni di rinnovare (nel calcio in tre minuti si cambia idea sei volte,va bene,ma ad oggi é così);
      – il giocatore non vuole andare all’estero, sicché niente Premier,eccetera,niente potenziali aste;
      – in Italia, probabile sbaglio di nuovo,ma Torino o Milano,sponda rossonera ;
      – diciamo che rimane : bene, benissimo.Ma (di nuovo, probabilmente,ad oggi almeno) si rischia di perderlo a zero.Ce lo possiamo permettere? Per me,no.
      – le “porcate” coi bianconeri?
      Bé,Baggio sorvoliamo (quello,fu un colpo al cuore,si).
      L’unica secondo me fu Neto proprio perché a zero.Su Cuadrado,e gli altri cosa bisogna fare,venderli al minor offerente? Se son quelli,a far l’offerta migliore,chi se ne frega,pensiamo a noi.Il punto non é che Chiesa parte (é un buonissimo giocatore,puó diventare ottimo..ma che vuol partire e non da oggi,si sa tutti,sbaglio?),son le contromisure che si prenderanno.
      – Un mi garba fare discorsi da fantacalcio,ma fo un’eccezione : se la cessione di un giocatore prossimo a esser perso a zero,puó dar la possibilità di (tralascio i ritocchi come il vice Biraghi),con prestiti oneri,obblighi,che vi pare,prender un centrale dietro che sappia impostare (manca per caratteristiche,non abbiamo difensori bravi ad uscire palla al piede,o far lanci propositivi),un sostituto di Federico (Callejon non lo é e ,Deulofeu non é un punto interrogativo,piuttosto é un esterno d’attacco,un altro ruolo..io spero in De Paul,ma servirebbe cambiare modulo),e con qualche sliding doors delle punte,prenderne una diciamo gradita al mister..farebbe così schifo?
      Il problema é che ci si é ridotti gli ultimi giorni,con tutte queste problematiche (sia che Chiesa parta o meno,per me una punta e un centrale servono,e non per il risultato di una partita ma strutturalmente)
      – cerchiamo anche di essere onesti: gente come Torricelli,di Livio (scese fino alla C2),Mutu (un fuoriclasse,almeno a mio avviso) ,fino al buon Marchionni eccetera, ci han fatto comodo eccome.Senza contare (apro e chiudo un’altra piccolissima parentesi di mercato,pour parler) che Cuadrado lo riprenderei subito.
      -per concludere,voglio esser speranzoso e vedere fino alla chiusura del mercato dove si andrà a parare
      Saluti e forza viola

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Andrea - 4 settimane fa

        Vichingo, io posso essere anche d’accordo con te (Cuadrado le vendemmo al Chelsea in realtà) ma secondo te è credibile pensare che una squadra di rinforzi vendendo il suo pezzo migliore a 5 gg dalla chiusura de mercato? Se dovevamo piegarci alle condizioni dei gobbi non era meglio farlo un mese fa?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Vichingo - 4 settimane fa

          Salve,non mi sembrava attinente per il mio ragionamento,ma cerco di specificare : Cuadrado fu venduto (che io sappia,e per il niente che vale la mia opinione) TRAMITE la Juventus.
          Quest’ultima aveva messo gli occhi su Oscar,che a fine stagione sarebbe dovuto diventar gobbo,per la medesima cifra (sicché,a noi i soldi di Cuadrado,la Juventus “gira” Cuadrado al Chelsea,e Oscar va alla Juventus);
          l’affare (che era giá stato concordato da mesi,ca va sans dire)saltó (il ragazzo cambió idea),e dopo pochi mesi Cuadrado andó dov’è adesso,visto che un rendeva.
          Proseguendo,infatti ho sostenuto che ci s’é trascinati troppe problematiche alla fine del mercato,andavano risolte sicuramente prima,almeno un paio principali.
          Su questa ci fossero stati più interlocutori,anche stranieri, sarebbe stato sicuramente più facile.
          Avendone uno solo,nessuno deve far regali ovvio,ma strappar condizioni che,un “domani”calcistico,si rischia di non aver più.
          Vediamo come andranno questi ultimi giorni,spero (a prescindere)arrivi qualcun’altro.
          Ciao Andrea,
          Forza viola

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. The Count of Tuscany - 4 settimane fa

    Con questi casi di positivi al virus non credo ci saranno grosse operazioni di mercato, chiesa compreso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Lallero - 4 settimane fa

    Callejon o deufoleu, Torreira, De Paul, Quarta Sema. In attacco non ci sono nomi che migliorerebbero la situazione attuale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy