Torreira in fuga dall’Arsenal, Fiorentina in pole: l’ingaggio non è un problema

Torreira in fuga dall’Arsenal, Fiorentina in pole: l’ingaggio non è un problema

Commisso pensa a un altro grande colpo in stile Ribery e ha individuato in Torreira l’identikit ideale da mettere in cabina di regia nella prossima stagione

di Redazione VN
Torreira

La Fiorentina punta a riportare in Italia Lucas Torreira (SCHEDA), non più sicuro di restare all’Arsenal. Come scrive La Gazzetta dello Sport, Commisso pensa a un altro grande colpo in stile Ribery e ha individuato in Torreira l’identikit ideale da mettere in cabina di regia nella prossima stagione. Iachini ha confidato al presidente di considerare l’uruguaiano l’uomo perfetto da affiancare ad Amrabat nel centrocampo versione 2021. Al tavolo dei “sì” a Torreira si è seduto anche il direttore sportivo Daniele Pradè, che lo ha visto crescere negli anni passati alla Sampdoria.

L’ingaggio da 3 milioni di euro a stagione, che il giocatore attualmente percepisce in Premier League, è un tema che i toscani hanno già affrontato con il suo agente e non rappresenta un problema.

27 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Paolo - 2 mesi fa

    Messaggio per Pradè: benissimo, adesso però non lasciamoci sfuggire anche lui come è già successo per Vertonghen alla Roma e per Fares alla Lazio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Burlamacchi - 2 mesi fa

    Quando leggo “L’ingaggio da 3 milioni non sarebbe un problema” mando un abbraccio a quei nostalgici che dicono che fra Della Valle e Commisso non è cambiato niente.

    Si anche a te 29agosto1926. Che mi rispondi senza citarmi perchè vuoi fare il sostenuto, da bravo bimbetto.
    Mando un abbraccio anche a te perchè mi fai sempre ridere quando ti arrampichi sugli specchi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. MolisanoViola - 2 mesi fa

    Meno pippe mentali per tutti e lasciamo lavorare la società, alla fine si tirano le somme

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. batigol222 - 2 mesi fa

      Ben detto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. bianco - 2 mesi fa

    Ma quanti direttori sportivi osservatori allenatori uomini mercato che ci sono su questo sito che sbaglio di Prade’ di non sentire questi fenomeni x il calciomercato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user - 2 mesi fa

      Gobbo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. folder - 2 mesi fa

      Spero che Pradè ti ascolti così ci riporta altri Boateng;Pedro;Baez e Schetino!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. folder - 2 mesi fa

    Se è vero che per Torreira vogliono 30 Mil. e lui percepisce 3 Mil. proverei a
    valutare Teun Koopmeiners dell’AZ Alkmaar che mi pare un gran bel giocatore e
    soprattutto ha un lancio precisissimo di 40 mt. cosa che,con il gioco di Iachini,potrebbe essere veramente utile.(l’anno scorso dissi di andare a prtendere Szoboszlai che poi si è dimostrato un gran bel giocatore:figurati se Pradè ci ha pensato:per lui valgono solo i giocatori di Roma;Samp e Udinese).Inoltre costerebbe decisamente menho di Torreira!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dallapadella - 2 mesi fa

      Sì nello scovare giocatori esteri sconosciuti Pradè ha qualche difficoltà (uso un eufemismo ahah). Però fare i lanci precisi nel campionato olandese è roba diversa dal campionato italiano, non vorrei ripetere l’effetto Pedro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. folder - 2 mesi fa

        Mah:Ronald Koeman faceva i lanci di 50 mt sia nel campionato olandese che quando andò a giocare nel Barcellona.Se sai fare una cosa è perchè hai la tecnica per farla e perciò non conta il campionato in cui giochi.
        Un altro ragionamento è se,nel campionato italiano,ti danno il tempo di farli perchè,magari a livello tattico,ti marcano a uomo!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. dallapadella - 2 mesi fa

          Esatto, quello intendevo qui non ti lasciano tempo per ragionare.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. MolisanoViola - 2 mesi fa

      Caspita a vederlo su YouTube Teun Koopmeiners, sembra molto bravo e micidiale nelle punizioni,@folder non lo conoscevo, anch’io propendo per tua idea di prendere lui al posto di Torreira, ma purtroppo non siamo noi che facciamo il mercato, penso però che Pradé, non può più sbagliare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Daniele72 - 2 mesi fa

        Mi associo , non conoscendolo gli ho dato un occhiata anche io , sembra veramente buono , giocatore completo ed ha solo 22 anni.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. folder - 2 mesi fa

        Guarda:di nomi ne faccio pochi,se no farei il DS,ma quelli che faccio gli faccio dopo un’attenta valutazione e dopo averli visti giocare più volte.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user - 2 mesi fa

    Sarebbe un bell’acquisto… se crediamo che ci sia una trattativa vera.Ma ormai, purtroppo il giornalismo sportivo, spara senza mirino…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. The Count of Tuscany - 2 mesi fa

    Prima di prendere un regista per giocare a 3 a centrocampo con amrabat e Castrovilli, mi assicurerei di vendere Chiesa, perché se a centrocampo siamo a 3, e chiesa deve giocare in attacco con ribery , poi non c’è posto per la punta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Spagna - 2 mesi fa

    Cragno(Terracciano) Florenzi(Lirola) Milenkovic(Dalle Mura) Pezzella(Izzo) Fares(Igor) Castrovilli(Benassi) Torreira(Pulgar) Amrabat(Duncan) Paquetà(Agudelo) Kouame(Ribery) Belotti(Cutrone)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 2 mesi fa

      Izzo 25
      Cragno 20
      Torreira 30
      Paquetà 30
      Belotti 60

      Prepara l’assegno!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-13965117 - 2 mesi fa

      I problemi sono 3
      -Florence con l nuova proprietà ci sta resti
      – il Milan Paquetà senza Milenkovic non te lo dá
      – Fares è sella Lazio.

      E non citò Belotti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Nicco - 2 mesi fa

    Sarebbe un grandissimo colpo, centrocampo a due con lui e amrabat farebbe invidia a parecchie big. Speriamo anche se la vedo dura

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Marco pennaviola - 2 mesi fa

    Grande interdittore e vero scoglio per gli avversari ma regista mi sembra di no, smista e propone di più Amrabat se gioca come si è visto nella partita a Firenze. Poi se Beppe sa come fare, benissimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. simuan - 2 mesi fa

      …concordo…in effetti se cercano un regista Torreira non e’ esattamente l’uomo giusto e dovresti spostare Amrabat mezzala. Ci puo’ anche stare…e comunque e’ un valido profilo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 2 mesi fa

        Puoi giocare a due davanti alla difesa. Torreira darebbe diverse soluzioni tattiche e sarebbe l’uomo giusto per noi. In più ha già giocato in Italia. Speriamo bene.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. andrea - 2 mesi fa

      In un centrocampo a 2 accanto a Amrabat con Castrovilli avanzato sarebbe perfetto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. simuan - 2 mesi fa

        …potrebbe essere ma io le squadre di Iachini non me le ricordo giocare con il trequartista/centrocampista avanzato…poi magari cambia, chissa’…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Ghibellino viola - 2 mesi fa

    Magari

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Daniele72 - 2 mesi fa

    Sarebbe un grandissimo colpo e poi Radja Nainggolan , un centrocampo da sogno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy