Sogno Papu Gomez-Torreira, saranno eventuali colpi last minute

La Fiorentina tenterà l’affondo per i due nelle ultime ore di mercato

di Redazione VN
Gomez

Il mercato della Fiorentina subirà un’accelerata in particolare dopo il 20 gennaio, quando le richieste delle squadre possono farsi meno esose. Come scrive La Nazione, in quest’ottica i viola tenteranno eventuali affondi su Papu Gomez e Lucas Torreira. L’argentino resta una pista complessa, visto che è uno degli obiettivi principali di Milan e Inter, ma potrebbe rappresentare il colpo a sorpresa dell’ultima ora. Il regista dell’Atletico Madrid invece piace anche al Toro, che non rappresente un ostacolo insormontabile per via dei buoni rapporti aperti con l’operazione Kouamé.

-> TUTTE LE OPERAZIONI DEL MERCATO INVERNALE: LA TABELLA

Asse di mercato con il Torino: la Fiorentina insiste per Izzo

Torreira, getty

 

 

68 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. 66ULTRAS - 5 giorni fa

    Si bravo il nostro DS, aspetta ancora un po’ che tanto se va bene ….. poi arriva anche l’Inter in coppa italia ….. se eri capace li avevi gia’ presi il 4 di gennaio e ora erano a disposizione di Prandelli; invece aspetta sempre l’ultimo minuto che allora che si siano ambientati e’ gia’ marzo .
    Fa una bella cosa ……LE VALIGIE !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Cosimo de' Medici - 5 giorni fa

    Lo scrive “La Nazione”, fake news.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Violapersempre - 5 giorni fa

    Qui avete tutti dimenticato i bidoni che Prade porto a Firenze con i Dellaavalle ! Tipo Mario Gomez costo’ un botto e fu infortunato tutto il tempo che stette qui . Questo DS e abituato a fare questi acquisti. Perciò non diamo la colpa a Commisso come ho già citato in un altro post l’unica colpa di Commisso e fidarsi di questi personaggi. Comunque anche io sono del parere che se qui non si fa uno straccio di stadio se ne andrà anche Commisso come hanno fatto i Dellavalle. Se ricordate bene anche con i Dellavalle i problemi incominciarono quando incomincio il tira e molla della cittadella. Detto questo io credo che molte colpe ricadono anche sui politici Fiorentini con tutta la loro burocrazia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Larry_Smith - 6 giorni fa

    Mi sa che questo Papu esce Cardinalu

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 6 giorni fa

      o anche Vescovu?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Etrusco - 5 giorni fa

      Se aspetta che lo prendiamo noi diventa soprattutto anzianu.
      Purtroppo non riusciamo ad essere i primi a rinforzarsi nelle varie sessioni di mercato, non c’è verso, questo è un vizio atavico per noi.
      Vendere i giocatori scontenti è giusto anche se sulla carta sono di qualità. Il problema è che se attendiamo sempre di aver venduto prima di comprare, ci troviamo sempre col cerino in mano. Commisso ha detto di aver speso 150 mln di mercato? Seppur a rate ha 50 mondi Chiesa, i 15 di Pedro ed i 12 del prossimo saluto a Lirola, dove stanno quindi questi 70-80 mln? Perché ha casa mia 150 – 70 (per stare basso) fa 80 mln spesi perciò ha diversi soldi da spendere, quindi li usi!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. andrea333 - 6 giorni fa

    Sto guardando il Verona di Juric gioca davvero bene e la rosa è quella che è. Hanno meno soldi di noi ma un allenatore che fa miracoli .Rocco preferì Iachini ad agosto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Mediacom Corporation - 6 giorni fa

    Prade sembra il mio sosia. Anche io aspetto l’ultimo giorno per pagare le bollette o fare quella telefonata. Ma io non conto nulla, lui è un direttore sportivo di serie A. Prade il procastinatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ViolaBelugi - 6 giorni fa

    Lezzerini, Venuti, Martinez, Igor, Terzic; Amrabat, Pulgar, Maleh; Sottil, Vlahovic, Montiel. L’anno prossimo ci giochiamo la promozione ai playoff.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jackfi1 - 6 giorni fa

      Glielo spieghi te ad Amrabaat e Pulgar che vengono a fare la serie B? O a Sottil che deve andare in serie B dopo una stagione da titolare a Cagliari, considerando anche la testa che ha Sottil

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Barsineee - 6 giorni fa

      Lezzerini non ha prolungato il contratto e quest’estate lo vendano perchè va in scadenza. Ha rifiutato ogni rinnovo. Un ragazzino di 20 anni … e questa la dice lunga sull’appeal della società!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. jackfi1 - 6 giorni fa

        A dire la verità Lezzerini è stato venduto dalla Fiorentina nel 2017 dopo che si arrabbiò perchè si diceva che la fiorentina voleva puntare su dragowsky. Immagino tu volessi dire Brancolini che ha deciso di non rinnovare, anche perchè l’idea è sempre stata puntare su ghidotti o al limite chiorra. Va bene l’odio verso la società ma inventarsi le notizie mi pare esagerata XD

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. jackfi1 - 6 giorni fa

    Comunque ragazzi vi ringrazio perchè ho letto delle teorie sulla società oggi che QAnon e il NWO in confronto sono barzellette

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Barsineee - 6 giorni fa

    Ormai siamo diventati come l’Empoli. Una squadra piena di vecchi e di giovani che svezziamo e vendiamo al miglior offerente. Una squadra che lotta per non retrocedere ogni anno. L’unica differenza? Ad Empoli di calcio ci capiscono e tra rifare lo stadio dell’ikea e tirare su una nidiata di giovani da vendere ad un botto, hanno scelto la seconda strada. Grazie dottore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Ricky - 6 giorni fa

    Siamo in autofinanziamento… società in vendita non appena sarà ufficiale il no allo stadio… Commisso non pare abbia in programma di tornare.. altra prova la mancanza di programmazione ecc.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. iG - 6 giorni fa

    Torreira soldi buttafi
    È un ex giocatore di calcio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SOLOROGER - 6 giorni fa

      Sono d’accordo ma non avendo nessun scouting e idee sul mercato ci tocca ripiegare su parametri zero, gente rotta e altri che sono le seste scelte delle squadre

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. sinistro viola - 6 giorni fa

    oggi dobbiamo fare tre punti..mercoledì concludiamo il cammino in Tim Cup..e domenica 17, alle 12:30, un bel timballo sotto il Vesuvio..e mister cartellini rossi (se trova il passaporto), verso fine mese, ci porterà due ciofeghe da rispedire al mittente tra qualche mese..per ora questo è, e spero tanto di essere smentito..FVS

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Lallero - 6 giorni fa

    Torreira + Man + se hanno mezza idea per terzino destro visto la vendita di Lirola e il nulla del povero venuti…. Man e’ giovane e impara da Ribery….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cosimo de' Medici - 5 giorni fa

      1€ per ogni volta che nomini Man, e compro io la Fiorentina

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Max13 - 6 giorni fa

    Non ho più fiducia in questa società, allenatori sbagliati, giocatori senza nerbo e spesso fuori ruolo, i giocatori migliori venduti, dai Della Valle a Commisso, dalla padella alla brace…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. ferrarigiuliano2_12175793 - 6 giorni fa

    Giocatori in uscita dall’atalanta non sono da prendere : provate a vedere Gagliardini Spinazzola Mancini Conti Caldara ( che è rientrato ma non è più quello di prima) e via dicendo quando escono non rendono più, e questo è dovuto ad una preparazione che vengono sottoposti… Gasperini non è il massimo come uomo e a Bergamo lo tengono per i risultati, ma da fonti interne tutto rimane calmo per la grande gestione di Percassi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Violaviola - 6 giorni fa

      Ti sei dimenticato di kessie, questo come lo classifichiamo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Lusoviola - 6 giorni fa

        Cristante..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. SOLOROGER - 6 giorni fa

      Forse non stai seguendo il campionato! Spinazzola sempre tra i migliori! Mancini idem!Caldara ha sempre problemi fisici ma è forte! Conti si è rotto di continuo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. aitutaki1 - 5 giorni fa

      Giocatori come Gomez se puoi li prendi , anche solo per vedere giocare a calcio ogni tanto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. LeoViola - 6 giorni fa

    Questa società sta giocando col fuoco, a partire dal nostro presidente, prade è due anni che non ne azzecca mezza.. due anni buttati via per scarsa programmazione, sembriamo dei dilettanti. Speriamo che commissuccio si dia una svegliata , qui non siamo in America!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Violaviola - 6 giorni fa

      A comisuccio come lo chiami tu, interessano le licenze dello stadio, della fiorentina… Beh fai te

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 6 giorni fa

        cara REDAZIONE dire al presidente BUFFONE è un’offesa grave. Darmi DI CRETINO è invece una cosa normale? Evvai che si torna a fare i printscreen e si manda all’ufficio legale. Tanta roba. Caro Redazione, chiedo gentilmente la rimozione immediata del post, la segnalazione dell’utente ad RCS per cancellazione immediata dell’utente causa violazione delle norma di comportamento della Community di Gazza.net. Nel caso dovessi non vedere il tutto realizzato, sarà mia cura ritenervi responsabili in solido dell’accaduto.

        Saluti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Violapersempre - 6 giorni fa

        Io sono perfettamente in sintonia con quello che hai scritto! Credo che l’unica colpa di Commisso e fidarsi di Prade. Altra cosa che non capisco il ruolo di Antognoni in società spero che qualcuno me lo spiegasse. Per me sembrano proprio soldi buttati!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. folder - 6 giorni fa

    Il problema principale è la competenza di chi fa mercato,cosa che a Firenze è ridotta ai minimi termini.Ti faccio un esempio:metti di avere 50 milioni disponibili.Bene, ;il problema,a questo punto dipende dall’individuazione degli obbiettivi che ti prefiggi;per prima cosa vedi di cosa ha bisogno la squadra in base al modulo che adotta per giocare,poi cerchi,in una rosa di giocatori che sa interpretare quel ruolo,quello che,pensi,possa ricoprirlo al meglio.Ma se,essendo digiuno di conoscenza di giocatori e facendo scouting ancorato ad una scrivania,come Pradé,ti butti su obbiettivi a caso,rischi di sperperarfe il capitale che dedvi investire.Ecco che,a quel punto,arrivano bidoni strapagati.Ed è quello che fa Pradé!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. ferrarigiuliano2_12175793 - 6 giorni fa

    Tenteranno? Occorre che qualcuno di noi si annoti tutti i nomi che vengono fatti nelle sessioni di mercato e alla fine confrontarli con quello che è successo realmente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Barsineee - 6 giorni fa

    Qua continuiamo a dare la colpa a Pradé e Prandelli e Iachini ma forse la loro colpa è solo quella di obbedire al datore di lavoro. Poi per carità Pradé ha le sue gravi lacune ma la strategia sembra ben delineata da gente con più lauree e che viene da università prestigiose!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jackfi1 - 6 giorni fa

      Che ci siano lacune in società non c’è dubbio ma quale sarebbe il diktat? A Pradè é stato concesso di portare il monte ingaggi alle stelle quindi aveva tutto l’appoggio. Non credo che il diktat fosse di comprare brocchi a cifre stellari, dargli ingaggi astronomici e poi rivenderli. Se mi dici andava sollevato e l’errore è quello son d’accordo ma sennò quali sarebbero gli ordini dall’alto? Se ad un DS viene data la possibilità di alzare il monte ingaggi e mette in piedi questo scempio la colpa è sola del DS

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 6 giorni fa

        Intanto vendiamo tutti i giocatori che hanno un minimo di valore, tenendo solo gente in prestito e vecchi che sono convinti a venire solo con valanghe di soldi. Il diktat è vendere tutti quelli che creano sopravvenienze e sostituirli con vecchi che paghi solo nel ingaggio. La differenza è facile. Ad un certo punto concordi una riduzione dei salari causa covid e recuperi un sacco di soldi. Nei mercati fino ad oggi fatta abbiamo solo la vendita sistematica dei giovani che hanno mercato. Ad oggi abbiamo una delle rose con meno futuro della serie A!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. jackfi1 - 6 giorni fa

          Stai vendendo chi è stato comprato con valutazioni errate da parte del DS e che dobbiamo quanto meno provare a non far svalutare ancora di più. Inoltre stai vendendo chi con questo modulo non ha più niente a che vedere. E per quale motivo dovrebbero concordare una riduzione salari causa covid? Quando siamo una delle poche società che ha sempre corrisposto la cifra sotto pandemia? Scusa se te lo dico ma sono teorie campate in aria per non parlare del fatto che la riduzione si concorda e non la si impone e di conseguenza é tutto un ragionamento sul se. Il punto è che è stato costruito una squadra su delle figurine e sono stati comprati giocatori tsnto per comprarli giusto perché erano liberi o non si avevano idee. Adesso che dobbiamo sfoltire perché sono in 29 occorre far fuori chi da questo progetto ormai è avulso come lirola che in un 352 non gioca. E di questo puoi ringraziare solo il DS.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Barsineee - 6 giorni fa

            posso farti una domanda semplice: tu quanto sfoltisci una rosa e vendi Lirola, perchè compri un altro giocatore nello stesso ruolo dal Napoli? Se hai ragione te e bisogna diminuire il numero di giocatori (però poi ci sarebbe da spiegare quale squadra ha una rosa totale inclusi i primavera di 24 giocatori), dovrebbero vendere ad esempio i doppioni. Ok via lirola, via cutrone ma di mezz’ali ne abbiamo enne. Diciamo la verità, è il 10 di gennaio e a noi servivano dei giocatori pronti il 1 di gennaio e diamo sempre la colpa al DS … che è stato scelto e confermato e rinnovato da? Che vive serenamente e pacatamente con l’avvallo di? Che risponde a??? … prima era colpa di Montella schiavo dei Della Valle, poi era colpa di Iachini giocaveloce e ora di Pradè e di Prandelli bollito. Il pesce puzza sempre dalla …?

            Mi piace Non mi piace
          2. jackfi1 - 5 giorni fa

            Sul fatto che servissero i giocatori il primo di gennaio sono perfettamente d’accordo. Quindi non arrivano perchè Commisso blocca gli acquisti? Devo dire che come teorie sono affascinanti. Se mi chiedi se è stato sbagliato confermare Pradè?Assolutamente si. Ma ormai il danno è stato fatto e non si può tornare indietro. Detto sinceramente, noi tifosi si può chiedere il licenziamento immediato di Pradè ma hai mai visto un DS licenziato ad ottobre o novembre? Io sincearamente quasi mai. Devono sopraggiungere tensioni intollerabili nello spogliatoio o casi estremi che qui non ci sono. Su Lirola aspettiamo di vedere con chi verrà sostituito, ma dalle partite fatte qui in un anno e mezzo è apparso chiaro che Lirola non è in grado di difendere e per il 532 che stiamo mettendo in campo creava molte problematiche. Se Malcuit o Conti vengono ritenuti più propensi alla fase difensiva sono sicuramente più adatti al ruolo di Lirola. Su Cutrone se il modulo sarà questo non vedo come potessero esserci spazi se non come sostituto e a quel punto si è preferito puntare su altro. Queste sono valutazioni di ciascun DS, poi le possiamo condividere come non. Io personalmente le mie valutazioni le farò alla fine del mercato. Se al posto di Cutrone sarà arrivata una punta di riserva buona sarò contento altrimenti no.

            Mi piace Non mi piace
    2. gerrone - 6 giorni fa

      prade ha speso 150 milioni fra cartellini e ingaggi per ottenere risultati peggiori di quelli che faceva corvino autofinanziandosi ….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. thedoctor1974 - 6 giorni fa

    La metà di Marrone è l’unico acquisto che ci può far fare il salto di qualità dopo il 20

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Gasgas - 6 giorni fa

    La solita strategia per restare con un pugno di mosche in mano.
    La credibilità di questa gente ormai è pari a zero…
    Siamo messi male.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. thedoctor1974 - 6 giorni fa

    Io non ho capito perché hanno preso callejon quando si sapeva che non era adatto al 3-5-2 di iachini. I misteri si infittiscono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. John - 6 giorni fa

    PRADÈ SEI DA RINCHIUDERE… MA COME RIESCONO ANCORA A NON CACCIARTI.
    SEI A RUBARE LO STIPENDIO.
    V E R G O G N A T I

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lorenzo - 6 giorni fa

      I soldi e le direttive le da Commisso. Pradé é pagato (molto bene) per fare da parafulmine quindi esoneriamo il presidente ed applaudiamo Pradé perché come parafulmine é bravissimo. Si prende sempre ogni responsabilità. Poi ci sono le coperture economico-politiche di Pradé derivanti direttamente dal suocero. Il calcio é un business e vive di legami che con lo sport hanno poco a che vedere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. folder - 6 giorni fa

        Perché? Chi è il suocero di Pradé?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Kewell - 6 giorni fa

    Io non so dove trovate la forza di scrivere ogni giorno queste cavolate… a Pradè, il peggior DS del calcio per distacco, verranno rifilati i soliti pacchi tipo Slimani del Leicester o altri ex giocatori inutili. In questo caso fa bene rocco a non dargli più un euro sperando che si sia deciso finalmente a mandarlo a vangare le prode dal primo di febbraio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 6 giorni fa

      Sì ma la proda a bacìo:quella dove fa più freddo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Ghibellino viola - 6 giorni fa

    Sai la novità. Sarebbe il quarto mercato che fanno così. Ha ragione quello qui sotto. I soldi sono un problema altrimenti vai e prendi chi ti serve.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. iG - 6 giorni fa

    fast fast fast abbiamo bisogno di fast per non andare in B ignorante PRADE’

    serve un FAST MINUTE non un LAST MINUTE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. jameslabriexxx - 6 giorni fa

    Più che altro servono giocatori funzionali al modulo…altrimenti siamo alle solite, giocatori che sarebbero anche buoni ma che vogliono andare a giocare visto che qui pare non siano utili…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Unsenepoppiu - 6 giorni fa

    Ai last minute di Prade ‘ non ci crede più nessuno. È una scusa per non prendere mai chi serve e poi farsi rifilare un
    pacco in prestito tanto per gettare fumo negli occhi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. 29agosto1926 - 6 giorni fa

    I soldi SONO UN PROBLEMA.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 6 giorni fa

      Il problema principale è la competenza di chi fa mercato,cosa che a Firenze è ridotta ai minimi termini.Ti faccio un esempio:metti di avere 50 milioni disponibili.Bene, ;il problema,a questo punto dipende dall’individuazione degli obbiettivi che ti prefiggi;per prima cosa vedi di cosa ha bisogno la squadra in base al modulo che adotta per giocare,poi cerchi,in una rosa di giocatori che sa interpretare quel ruolo,quello che,pensi,possa ricoprirlo al meglio.Ma se,essendo digiuno di conoscenza di giocatori e facendo scouting ancorato ad una scrivania,come Pradé,ti butti su obbiettivi a caso,rischi di sperperarfe il capitale che dedvi investire.Ecco che,a quel punto,arrivano bidoni strapagati.Ed è quello che fa Pradé!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Viola-Purple - 6 giorni fa

    Se proprio non c’è altra soluzione richiamare Corvino.
    Pradè ci sta capendo veramente poco.
    Speriamo di vincere oggi per abbassare di molto la tensione.
    Io un po’ di timore lo avverto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 6 giorni fa

      Con sommo rammarico e con crampi allo stomaco accentuati ti ho dato un “Mi piace” perchè mi sto rendendo conto che Bombolo è di un’altra categoria,a livello di scouting,rispetto a Pradé.Almeno “il mago del Salento”,ogni tanto,qualche giocatore lo azzeccava,come Jovetic;Milenkovic;Toni;Mutu e compagnia cantante,mentre il DS romano dimostra di capirci veramente poco(QUASI
      TUTTI i suoi acquisti degli ultimi due mercati risono sul mercato e qualcuno se ne è già andato o sta per farlo)!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. jackfi1 - 6 giorni fa

      Purtroppo su Corvino abbia sparato letame quando eseguiva quelli che erano i diktat della società. Ovviamente tante cose le ha sbagliate perchè altrimenti non sarebbe tornato al Lecce ma sarebbe in un top club ma quando leggevo gente che si lamentava perchè non aveva comprato fenomeni dopo aver incassato 120 mln dalle cessioni di tutti i top sinceramente mi veniva da sorridere. All’epoca avevamo un tetto salariale a 1 mln e poco più. Quale “top player” ci compri con quel tetto salariale. La differenza sostanziale che anche quei 3 (al momento in cui commento io sono 3) che ti hanno messo il pollice in basso dovrebbero capire è che pure Pradè ha sperperato circa 120 mln ma a differenza del predecessore non gli è mai stato imposto un tetto salariale. Il risultato è una squadra indegna che prende l’ottavo monte ingaggi della serie A. Un capolavoro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. claudio.viola - 6 giorni fa

        Sono completamente d’accordo con te e con folder. A Bombolo si può dire di tutto ma non di non essere riuscito a scovare i talenti e a valorizzarli. Il limite al monte ingaggi che gli era stato imposto (si parla di circa 35-36 milioni contro i circa 80 di oggi) limitava di molto il suo raggio d’azione e la possibilità di arrivare a certi giocatori affermati. Quando ha avuto i soldi da spendere difficilmente li ha buttati al vento. Ricordo Toni, Mutu, Gilardino, Vargas e molti altri giocatori già affermati (anche se i prezzi dei cartellini erano molto più contenuti) e Liajic, Jovetic, Milenkovic, Veretout, Felipe Melo, ecc. ecc. Poi ci sono stati anche i bidoni (soprattutto a costi più bassi), su questo non c’è dubbio. Almeno però dimostrava di avere idee e di cercare in ogni parte del mondo. Danielino invece compra a cifre folli dal Sassuolo e da altre squadre italiane, prende tutta gente a fine carriera con stipendi enormi, e rivende tutti sotto costo (vedi Veretout e quelli che partiranno in questa sessione). E’ un distruttore di bilanci e di società. In confronto a lui la Regina dei Draghi del Trono di Spade è una costruttrice.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. jackfi1 - 6 giorni fa

      Immagino fosse una provocazione e non da prendere alla lettera

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. folder - 6 giorni fa

    I colpi “last minute” sono una caratteristica di Pradé,che non conoscendo il mercato,aspetta gli ultimi minuti quando la maggior parte dei giocatori sul mercato si è accasata ed allora è più facile portare a casa qualche bidone dei suoi.Sembra che quest’anno il DS sia molto rammaricato dal fatto che Tino Costa e Benalouane siano usciti dal radar del mercato, se no avrebbe provato ariprenderli,dato che,come giocatori,conosce solo quelli.Ah:gli dispiace anche che Kone abbia smesso…..se no……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Barsineee - 6 giorni fa

    così per tutto il calcio mercato ci racconteranno che ci hanno provato in tutte le maniere come già successo con immurevoli giocatori (De Paul, Tonali, Thiago Silva …) e poi ci diranno che loro avevano fatto un’offerta monstre di 46 milioni di euro ma che è stata rifiutata e verrà preso Slimani (il fratello centrale di Ghezzal … mentre per il centrocampo siamo a posto così che abbiamo 5 grandi centrali di centrocampo che sanno fare il regista e l’hanno dimostrato fino ad oggi benissimo. Storia già vista.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio.viola - 6 giorni fa

      Ma lo sai che ora che me lo ricordi, Ghezzal mezzala ci avrebbe fatto un gran comodo? Nella parte finale della stagione mi è piaciuto parecchio. Molto meglio di quello che ci sta facendo vedere per il momento Castrovilli. Almeno sarebbe stato un’ottimo sostituto, molto meglio di quel finito di Bonaventura (che costa anche 4 volte in termini di ingaggio).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. claudio.viola - 6 giorni fa

    Articolo della Nazione e quindi poco credibile. La Fiorentina ha bisogno di acquisti immediati e disponibili subito. Qui si tratterebbe di prendere l’ultimo giorno di mercato due giocatori dei quali uno fuori rosa da due mesi (che quindi non gioca una partita ufficiale da lungo tempo) e l’altro finito ai margini dell’Atletico Madrid. Quindi… Un mese da ora alla fine del mercato e poi un altro mese o poco più per entrare in forma. Li avremmo disponibili da marzo. A quel punto il destino della Fiorentina, in un senso o nell’altro, sarà già deciso. L’esperienza (Callejon) dovrebbe aver insegnato. In ogni caso non ci credo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Paolo - 6 giorni fa

    Se si spera sempre nel colpo “last minute” (e, in questo caso, sarebbero addirittura due), stiamo freschi! Purtroppo abbiamo avuto delle esperienze del tutto negative in passato, soprattutto con Pradè (ricordo gli acquisti dell’ultimissima ora di Benalouane e di un terzino della Lazio, ormai finito, di cui in questo momento non ricordo il nome).

    Se si vogliono veramente prendere giocatori di spessore non si può aspettare sempre gli ultimi istanti del calciomercato, altrimenti nel 99% dei casi rimaniamo con un pugno di mosche in mano!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. jackfi1 - 6 giorni fa

    Mamma mia. Posso accettare il tentativo last minute per il papu in quanto prima aspetta la chiamata di altre squadre (nonostante mi aspetto che ci si muova comunque con altri acquisti e nel caso a fine mercato si provi con gomez), ma Torreira all’ultimo minuto vuol dire non averci capito niente della situazione. A questa squadra serve come il pane il regista e non ci si può ritrovare all’ultimo a fare una trattativa del genere con il rischio di rimanere per il secondo mercato di fila con il cerino in mano. Il regista, Torreira o non Torreira doveva essere già qui da un paio di giorni. Mi sa che il fan club di danielino si sta assottigliando parecchio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 6 giorni fa

      L’importante è che,del fan club,faccia parte Commisso che,essendo tanto soddisfatto dell’operato del DS non si sogna nemmeno lontanamente di cacciarlo in base alle sue operazioni e alle sue tempistiche.Segno che a Rocco va bene così e gli sta altrettanto bene se si fischia diretti in serie B!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. 29agosto1926 - 6 giorni fa

      Hai notizie di Glover, Burlamachi e compagnia del Carnevale. Oramai ci siamo vicini dovrebbero apparire. Se ci aggiungi che piove anche……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. jackfi1 - 6 giorni fa

        Si vedono solo quando si vince per dare del finto tifoso a chi dice di non esaltarsi troppo perchè la strada è ancora lunga o quando c’è un articolo su corvino. Quindi in un certo senso spero di leggere un loro commento oggi perchè vorrebbe dire che abbiamo vinto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. folder - 6 giorni fa

        Toh:dalle mi parti si dice che quando piove escono i boddi!Però non ho più notizie di Glover da “illo tempore”.Credo che riprenderà la funzione di portavoce di Rocco quando “El Presidente” tornerà a Firenze!

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy