Sky: Chiesa rinnova a Coverciano, poi visite mediche per la Juve (a Firenze)

Le ultime notizie

di Redazione VN

Secondo quanto riportato da Sky, il rinnovo pro forma tra Chiesa e Fiorentina si sta concretizzando in questi minuti. Il ragazzo firmerà i documenti tramite PEC all’interno del Centro Tecnico di Coverciano visto che sta rispondendo alla convocazione del Ct Mancini.  Non raggiungerà quindi il Centro Sportivo “Davide Astori”. In seguito, per accelerare i tempi, svolgerà le visite mediche per la Juventus in una clinica privata in Toscana. I DETTAGLI DELLA CESSIONE ALLA JUVE

-> CALCIOMERCATO: TUTTE LE OPERAZIONI CONCLUSE IN SERIE A

 

 

 

15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. CavalierediDenari - 3 settimane fa

    Per tutti quelli che dicono di non capire la messe di critiche all’operazione Chiesa…
    È soprattutto il lato umano che sconforta, parlo per me ma credo di parlare anche per molti altri.
    Chiesa 4 anni fa, ai tempi di Sousa, faceva dichiarazioni sul genere ” spero di essere a 30 anni il capitano e la bandiera della Fiorentina” ( sono parole più o meno letterali).
    Insomma sembrava una storia diversa da quella dei giocatori che guardano solo al soldo e al prestigio…
    Ora invece se ne va, all’ultimo giorno di mercato, dopo due anni che ha il muso perchè non l’hanno lasciato andare via prima pur essendoci una nuova proprietà che voleva tenerlo e fargli anche un ricco contratto.
    Per carità, nella vita si cambia idea e anche disposizione d’animo ma è questa necessità impellente di andare via a tutti i costi che disturba assai…
    Per quanto riguarda la Fiorentina dispiace e preoccupa che abbia gestito la cosa in questo modo. Probabilmente lo scorso Natale Commisso promise a Chiesa che sarebbe andato alla Juve, visto che voleva andare lì. Ecco allora che il capriccioso giocatore ritrovò un pò di voglia…
    Ma Comisso non ha mai detto chiaramente che Chiesa sarebbe andato via e la società nel suo insieme è sembrata del tutto impreparata; oltre ad essere incredibile il fatto che abbiano accettato di iniziare il campionato con un giocatore che era già con la testa altrove.
    Molti ce l’hanno con Pradè, che a me invece piace ( e non capisco come si possa avere la memoria così corta da aver dimenticato la meravigliosa fiorentina 2012-2014 che seppe costruire questo DS insieme a Montella); ma in questa Fiorentina è piuttosto evidente che le cose importanti le decide Comisso (vedi la riconferma di Iachini) e a tutta evidenza, si può bene dire dopo oltre un anno, che questo presidente non ha in mente nessun tipo di progetto tecnico: ha confermato un allenatore ( Montella) in cui non credeva e che aveva un impostazione di calcio votata a fare un bel gioco; alle primissime difficoltà lo ha cacciato in modo indegno sostituendolo con un allenatore che è sicuramente appassionato ma ha tutt’altra idea di calcio… In tutto ciò gli obiettivi sono passati dal “fare un anno tranquillo di transizione” al piazzarsi “nella metà sinistra della classifica”.
    Mah…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. 29agosto1926 - 3 settimane fa

    Domani Pradè ci dirà la sua verità. Il problema è che a fare i giornalisti ci dovrebbero essere altre persone e non quelli che ci saranno e, sicuramente, faranno domande di comodo e basta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. emmesse56 - 3 settimane fa

    Ma che di che ci lamentiamo, voleva andare via (a fare cosa per ora non capisco) abbiamo realizzato la cifra che voleva la società (anche se a rate), il problema vero è che la dirigenza non ha un programma serio Di reinvestimento dei soldi (Milik, Torreira,De Paul e neanche usato sicuro come Mandzukic).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. jameslabriexxx - 3 settimane fa

    Mi raccomando caro Enrico ora fai uguale con il fratellino….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. I'Generale - 3 settimane fa

      Ecco… questo potrebbe essere un messaggio…
      dalle giovanili della fiorentina a quelle di colle val d’elsa (con tutto il rispetto, è solo per far capire un luogo fori firenze e non facilmente raggiungibile a un ragazzino).
      Perchè il signor chiesa, sia senior che junior, si sono forse dimenticati che essere stati allenati nelle giovanili di una squadra di serie A di buon livello non è la stessa cosa che aver fatto le giovanili in un campo spelacchiato di periferia………. giusto per capire cosa poteva essere la riconoscenze, ecco…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. N_q - 3 settimane fa

    Quando tornerà a Firenze, sperando di essere tutti allo stadio, si beccherà i fischi. Normale e giusto così.
    Per il resto auguri a lui per la carriera, fortunatamente non ha mai mandato certificati per gastroenteriti, ma c’è modo e modo di gestire l’addio alla società che l’ha cresciuto fin da bambino e lanciato nei professionisti.
    Vale per lui, ma anche per la dirigenza.
    Improvvisazione a gogo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. lampredotto - 3 settimane fa

    Ecco come risolvere il problema Artemio Franchi…appena torna BRONCINO a giocare facciamo VENIRE GIU LO STADIO dai fischi e dalle offese!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco 2 - 3 settimane fa

      Se continua l’andazzo di Zio Paperone fast fast fast e di gioca veloce, l’anno prossimo giochiamo in B, quindi non lo incontreremo. Pensiamo alle cose serie, per favore. Premesso che non ho mai capito l’entusiasmo per Rocco, pareva fosse arrivato il Messia mentre si trattava, era chiaro a tutti, di un affarista che aveva già provato ad acquistare società come la Roma e il Milan, società, signori, al di là dello spettacolo con la sciarpina e i bacini al giglio, per lui sono società che gli devono fruttare dividendi, non cuoricini, col tempo è diventato anche chiaro che questo, di calcio, non ci capisce molto. Sicuramente un ottimo imprenditore, ma non a livello sportivo, uno dei miei figli che vive negli USA mi ha detto che il Cosmos non è proprio la Juve, ma nemmeno l’Inter o l’Atalanta d’America. Quindi, o questo sale sul suo executive e torna da dove è venuto, delegando a persone competenti la gestione della società (e quelle persone non sono certamente Barone, Pradè e nemmeno suo figlio), oppure siamo avviati fast fast fast a un mesto declino. In altre parole, cominciio a rimpiangere i DV.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Ganzo schiver - 3 settimane fa

    Tanto non rinnovava e sarebbe stato qua 2 anni a giochicchiare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 3 settimane fa

      Questo è lo sbaglio. Una società come si deve, lo teneva due anni in tribuna.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. fabio44 - 3 settimane fa

    A me di questa faccenda è che mi sento preso per kulo dalla famiglia chiesa…pensavo che fossero più seri invece si sono dimostrati squallidi…nemmeno il rispetto per la città e per noi tifosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ema_UnderTheGun - 3 settimane fa

      STRA-QUOTO!
      Anni di silenzi, di musi lunghi…ma vaìa vaìa…..Credevo che babbo Enrico fosse di un’altra pasta, avendo anche conosciuto il nostro ambiente e invece…..SONO TUTTI (al 98%) UGUALI! Conta solo il vil danaro…MA GUARDATE BENE che esiste anche seguire i propri sogni/interessi E avere una dignità e rispetto per le persone.
      Non è obbligatorio perseguire i propri interessi e comportarsi da FdT

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Lore97 - 3 settimane fa

    Ma quelli che si lamentano del prestito e delle rate hanno capito che la Juve entro due anni ci sgancerà sicuramente 50 milioni (visto che una condizione da soddisfare è che in 2 stagioni arrivi almeno tra le prime 4, avvenimento direi scontato) e che ci sono altri 10 milioni di bonus facilmente raggiungibili per un giocatore che non ne vale neanche 40? Si può discutere giustamente sul venderlo l’ultimo giorno e sul rimpiazzarlo adeguatamente, ma sulle cifre ci hanno fatto un regalo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. El Gringo - 3 settimane fa

      Il regalo è se te lo pagassero tutto e subito e non 2 mln il primo e 8 per il secondo anno. Facile così…se esplode fra due anni loro pagano altri 40 per un giocatore che potrebbe valerne il doppio.
      Pagane 30 oggi e il resto in rate da 5/10

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. AndrIsse73 - 3 settimane fa

      Se la Juventus la condannano per il caso suarez col piffero che vedi i soldini

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy