Rinnovi Fiorentina: Castro prolunga con ingaggio da top player, Vlahovic senza fretta. Incognita Milenkovic

Un focus sui rinnovi dei giocatori viola

di Redazione VN
Castrovilli

Nell’edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio troviamo una panoramica generale sui rinnovi di contratto dei giocatori viola. Se per Biraghi è stata già praticamente trovata l’intesa per il prolungamento, adeguamento economico importante con scadenza posticipata al 2024. Lo stesso possiamo dire di Gaetano Castrovilli, il numero 10 viola che 12 mesi fa ha allungato fino al 2024. Serve infatti un ulteriore step, anche a livello economico per un giocatore che ha sposato il progetto targato Commisso e che è pronto ad essere equiparato ai top player anche sotto il profilo finanziario arrivando a raddoppiare l’ingaggio attuale, intorno al milione e mezzo di euro (La tabella completa del monte ingaggi Fiorentina). Dopo aver fatto muro alle numerose proposte arrivate dal mercato, la volontà della società viola è quella di mettere il ragazzo davvero al centro di tutto. Buone notizie anche per il rinnovo di Pietro Terracciano. Il portiere è in scadenza nel 2021, ma c’è già un’intesa di massima per il prolungamento di un paio di anni. Per Dusan Vlahovic invece non c’è fretta. Il suo accordo attuale scade nel 2023, ma dopo l’annuncio di prolungamento imminente da parte del giocatore durante il lockdown, adesso, si aspetta solo la firma, nero su bianco. Arriviamo adesso alle situazioni più complicate per la società viola, e per far questo dobbiamo spostarci in difesa. Sembra davvero difficile strappare un accordo con Nikola Milenkovic. Il centrale serbo sarebbe l’ideale per la fondazione di un nuovo ciclo. Il tempo però stringe e adesso rimangono davvero pochi mesi per trovare un’intesa che si prospetta molto complicata.

L’esclusiva – Thereau a VN: “Milenkovic pronto a lasciare, anno scorso avrebbe rinnovato”

Milenkovic
GERMOGLI PH: 12 SETTEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI AMICHEVOLE FIORENTINA VS REGGIANA NELLA FOTO MILENKOVIC
4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tiz973 - 2 settimane fa

    Sinceramente tutta questa fretta di far rinnovare Castrovilli non la capisco, ha firmato solo l’anno scorso fino al 2024.
    Io cercherei di risolvere velocemnete i rinnovi di Pezzella, Vlahovic e la mission impossible Milenkovic. Pezzella per la Fiorentina è un top e quindi il rinnovo sarebbe un bel segnale per l’ambiente, Vlahovic per evitare di aspettare che prima esploda e quindi alzi troppo le pretese.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ritornodifiamna - 1 settimana fa

      Vlohovic no grazie!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. gerrone - 2 settimane fa

    milenkovic era nessuno prima che la fiorentina puntasse su di lui diciottenne , non dico che debba stare qua a vita , ma almeno ci faccia prendere i soldi giusti rinnovo a 3milioni a salire di mezzo ogni anno e clausola a 50 milioni se rifiuta un offerta così lo sbatterei due anni in tribuna e ed basta con il buon cuore ..,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Larry_Smith - 2 settimane fa

    Top player de noantri…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy