Piccini torna in Italia, ma non nella Fiorentina. I dettagli dell’operazione

Piccini torna in Italia, ma non nella Fiorentina. I dettagli dell’operazione

Cristiano Piccini torna in Italia

di Redazione VN
Piccini

Cristiano Piccini, ex terzino della primavera viola, è pronto a tornare in patria. Dopo la fortunata esperienza estera che li è valsa anche la maglia della nazionale, l’ufficialità è ormai vicina. Nonostante l’ipotesi di un clamoroso ritorno nella Fiorentina, sarà l’Atalanta la prossima squadra del terzino fiorentino. Secondo quanto viene riportato da Sky Sport, l’ex Valencia è atteso già in serata a Bergamo per svolgere le visite mediche e diventare a tutti gli effetti il nuovo terzino destro della squadra lombarda. Per l’operazione si tratta di un prestito con diritto di riscatto.

->Clicca qui per tutte le notizie di calciomercato della Fiorentina

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. MAXgobbomai - 2 settimane fa

    Che roba è “…si tratta di un obbligo con diritto di riscatto.”?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Larry_Smith - 2 settimane fa

      Intendeva un riscatto con diritto d’obbligo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Paolo - 2 settimane fa

    Peccato! Corvino lo aveva lasciato partire anni fa senza credere neppure un tantino in lui: eppure per me Piccini è sempre stato un ottimo terzino. Il fatto che lui vada all’Atalanta non fa altro che rinforzare una squadra che ormai ci precede in classifica da 3 campionati di fila.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Etrusco - 2 settimane fa

      Esatto, Piccini sarà un po’ grezzo ma sa difendere come pochi altri terzini 2.0…peccato non averlo riportato a casa ma ciò significa che continueremo a giocare con 3 centrali dietro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. vecchio briga - 2 settimane fa

    Piccini sarebbe partito a piedi da Valencia per tornare a Firenze. Altro errore di cui ci pentiremo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 2 settimane fa

      Tra Corvino che lo dette via e Pradè che non lo prende ora………. mamma mia! Come siamo messi male. Sembra che non ci sia nessun altro DS nel mondo Fiorentina

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Conte Uguccione - 2 settimane fa

        Tu saresti sicuramente meglio, mamma mia!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. andrea - 2 settimane fa

      Sicuramente, se la condizione fisica regge, all’Atalanta farà bene come hanno fatto bene tutti. Un giorno si scoprirà che le farmacie a Bergamo sono dello stesso livello qualitativo di Torino. Almeno quelle di qualche anno fa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. antonio capo d'orlando - 2 settimane fa

        Concordo con Te. E’ una tesi che sostengo ormai da 4/5 anni.
        FV

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Pier - 2 settimane fa

      Ricordo solamente che quando un mesetto fa si ipotizzò un suo ritorno, la stragrande maggioranza dei tifosi lo giudicò incapace di difendere, sempre rotto, troppo caro….ed ora a lamentarsi perché lo prende un’altra squadra? Un po’ di coerenza a volte non farebbe male

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy