Piatek e non solo, la Fiorentina guarda in Germania per l’attacco. E rispuntano Torreira-Nainggolan

Le trattative dei viola secondo la Rosea

di Redazione VN
Nainggolan-Castrovilli

Nonostante manchino ancora due settimane al via ufficiale della sessione invernale, è già calciomercato per la Gazzetta dello Sport. Sulla Rosea si analizzano anche le trattative che potrebbero riguardare la Fiorentina, sia in entrata che in uscita. Uno dei nomi che stuzzica maggiormente per rinforzare il centrocampo viola è Radja Nainggolan, che in estate è stato bloccato da Zhang all’ultimo giorno di trattative per non regalare un asset al Cagliari. Se i sardi non sono mai usciti di scena e sperano che la posizione dei nerazzurri si ammorbidisca, ci sono gli apprezzamenti della Fiorentina per convincere il Ninja. Non solo, perché per il centrocampo i viola dopo i corteggiamenti estivi potrebbero tornare su Lucas Torreira che potrebbe liberarsi dal prestito all’Atletico Madrid.

Cercasi bomber

Per l’attacco i manager di Commisso stanno valutando profili di bomber dal rendimento sicuro. Si guarda in Italia ma anche all’estero, soprattutto in Bundesliga dove non c’è solo Krzysztof Piatek. In uscita c’è invece Patrick Cutrone, la cui avventura in maglia viola può terminare dopo solo un anno. Il Bologna ha sondato il terreno, ma solo in prestito. Commisso tiene duro, ma non sarà facile recuperare l’investimento già questo inverno, visto che i viola hanno già sborsato parte dei 18 milioni tra prestito e riscatto. LE SCHEDE DEGLI OBIETTIVI VIOLA E NON SOLO SU TUTTITALENTI

Il Nantes pronto a riscattare Lafont. Ecco quanto potrebbe incassare la Fiorentina

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Violapersempre - 4 settimane fa

    Ma una cosa che non capisco in questo sito tutti che dicono ma questo non viene e quell’altro nemmeno come se la Viola sarebbe una squadretta di promozione ma vi rendete conto dei grandi campioni che hanno giocato a Firenze??quando ancora il calcio era uno sport oggi giorno che non esistono più bandiere ed i calciatori sono diventati tutti mercenari l’unica cosa che interessa sono i soldi se si incomincia a pagare calciatori stipendi da sballo vedi che vengono anche alla Fiorentina vedi Chiesa a parte che gioca in una squadra blasonata guadagna il doppio di quello che guadagnava alla Viola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ernesto - 4 settimane fa

    ma secondo voi uno come torreira viene alla fiorentina.. Vaia Vaia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fantero - 4 settimane fa

      Perchè Torreira chi è? Sembra che questi giocatori siano tutti fenomeni, scarto dell’ Arsenal e dell’ Atletico, dovrebbe ringraziare il cielo di venire alla Fiorentina. Cominciamo a pensare in grande e non scordiamoci di chi siamo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. TonyManero - 4 settimane fa

        E chi siamo?
        Quelli che hanno vinto l’ultimo scudetto 50 anni fa.
        Ecco chi siamo.
        Fatela finita per favore, siete ridicoli con questi discorsi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Barsineee - 4 settimane fa

        chi siamo? una squadra gestita male, con pessimi giocatori, che da troppi anni staziona nelle parti basse della classifica. Ma pensiamo in grande cosa? Cacciare i soldi e comprare giocatori validi e funzionali. Naingollan … un altro pensionato che viene a corricchiare a firenze

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. jackfi1 - 4 settimane fa

        Puoi pensare in grande quanto vuoi ma poi conta la realtà. Puoi avere i progetti da grande squadra ma ad oggi la realtà dice che sei a lottarti la salvezza e se Torreira deve scegliere ha parecchie opzioni prima di passare dalla champions alla lotta salvezza

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. iG - 4 settimane fa

      TORREIRA? ma chi pensate che sia sono anni che fallisce dappertutto, ex giocatore

      PER CARITA’ INCOMBE il pericolo TORREIRA
      Prendere Naiggolan e Khedira

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. claudio.viola - 4 settimane fa

    Nainggolan ha 33 anni. L’abbiamo imparata la lezione o no? Piatek è un gioco di paglia e Cutrone non è nostro. Abbiamo pagato (troppo) il prestito ma basta rimandarlo indietro se non ci si crede

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Etrusco - 4 settimane fa

    Non ho mai capito questa fissa di VN su Piontek, manco fosse il nuovo Milik.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Viola da Cremona - 4 settimane fa

      Quali altri profili vedi abbordabili in questa situazione di classifica e a gennaio? pensavate di prendere veramente gente come milik( che personalmente non vohgio ) o kramaric?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. jackfi1 - 4 settimane fa

    Torreira magari ma l’agente ha già detto che non si muove da Madrid. Ma dei nomi nuovi è chiedere troppo? Praticamente è un anno e mezzo che ci vengono riproposti in loop i soliti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. antonio capo d'orlando - 4 settimane fa

      ……è perchè non sanno nulla e continuano a sparare cavolate, tanto per fare un articoletto a cui noi come polli, aggiungiamo i nostri commenti. Figuriamoci se le squadre fanno trapelare qualcosa. Sono sempre i procuratori, per sponsorizzare i loro assistiti che mettono voci ad arte per far capire che il giocatore è richiesto. FV

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Lallero - 4 settimane fa

    Torriera subito ma quale naingollan.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy